Author Archives: mapesystem

TENNIS- Roland Garros: Ok Sinner, Sonego asfalta Bublik, Giustino si arrende a Schwartzman. Cecchinato supera Londero, e Travaglia…

Termina l’avventura di Lorenzo Giustino al Roland Garros. Troppo forte il ‘PequeSchwartzman, finalista a Roma, che chiude in 3 set lasciando appena 6 game al campano. Avanza al terzo turno invece Lorenzo Sonego, che supera 7-6/6-1/7-5 il talentuoso ma discontinuo Bublik, e sfiderà lo statunitense Fritz. Al quinto set per la prima volta a sorridere è Travaglia, che batte Nishikori dopo una bella maratona guadagnandosi il centrale e Nadal. Tutto facile per Sinner, che chiude 6-1/6-4/6-4 sul francese Bonzi e affronterà il terraiolo Coria. La spunta al quarto Cecchinato, che elimina Londero e se le vedrà con Zverev. Sul versante WTA, dopo una maratona di 3 ore e 11 minuti, Sara Errani si arrende all’olandese Bertens al terzo set, per 6-7/6-3/7-9. I troppi problemi al servizio della giocatrice azzurra sono fatali, Bertens non è al meglio ma riesce a prendersi un successo pesante che vuol dire terzo turno. Grande rimonta di Martina Trevisan, che batte la 2004 Gauff e sfiderà la forte greca Sakkari al terzo turno. Nel circuito Challenger, tutto facile agli ottavi di finale a Biella per Matteo Viola, che batte 6-1/7-5 lo svizzero Bertola e troverà lo sloveno Rola ai quarti. La sfida sarà la prima assoluta tra i due giocatori. Eliminazione per Andrea Pellegrino, che viene rimontato e superato dallo statunitense Cressy. Il primo set è vinto al tiebreak dal pugliese classe ’97, che però poi non sfrutta la chance di servire per il match nel secondo parziale. Cressy sale di livello e vince 7-6/6-0.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Tennis Tavolo: Il Circolo Prato 2010 esordira’ in A1 contro Verzuolo

Serie A1 tennis tavolo: Circolo Prato 2010 esordio in casa (domenica 8 novembre) contro A4 Verzuolo nella stagione 2020/21
Serie A1 tennis tavolo: Circolo Prato 2010 esordio in casa (domenica 8 novembre) contro A4 Verzuolo nella stagione 2020/21
Di Vezio Trifoni

Prato- La serie A1 del tennis tavolo inizierà la sua stagione agonistica 2020/21 tra sabato 7 e domenica 8 novembre con la prima giornata. Il massimo campionato italiano di Tennis Tavolo, al quale partecipa il Circolo Prato 2010, sarà composto da undici squadre: Top Spin Messina Fontalba, Apuania Carrara, Aon Milano Sport Tennistavolo, A4 Verzuolo Tonoli-Scotta, Il Circolo Prato 2010, Tennistavolo Vigevano Sport, Tennistavolo Reggio Emilia Ferval, Tennistavolo Norbello, Marcozzi Cagliari, Sant’Espedito Napoli e Frandent Group CUS Torino. La squadra pratese farà il suo debutto in casa, alla palestra Le Badie, domenica 8 novembre contro i piemontesi del Verzuolo, esattamente come nella scorsa stagione quando all’esordio in A1 il Circolo Prato 2010 ottenne la sua prima vittoria. Le prime quattro giornate si giocheranno in maniera continuativa nel mese di novembre. Nella seconda giornata (14-15 novembre.) i pratesi saranno impegnati sul campo dell’Apuania Carrara, una delle favorite, nell’unico derby toscano. Nella terza giornata osserveranno il turno di riposo mentre nella quarta giornata in programma il 28-29 novembre gara casalinga con il Vigevano. Le date delle giornate successive saranno comunicate in seguito. Il resto del calendario vede la sfida alla 5°giornata con Sant’Espedito Napoli in trasferta, 6° g. Cus Torino in trasferta, 7°g. Top Spin Messina in casa, 8° g. Aon Milano in casa, 9° g. Norbello in trasferta, 10° g. Marcozzi Cagliari in casa e chiusura con l’11°g. in trasferta a Reggio Emilia. Prima fase a girone unico poi saranno disputati play off e play out con modalità da definire.  La squadra pratese si presenta a questo appuntamento con il riconfermato tecnico Michel Oyebode e presenta in rosa il giovane John Oyebode, figlio del tecnico e numero 7 del ranking italiano, il nuovo arrivo Paolo Bisi, 29 anni, numero sei in classifica e il cileno Juan Lamadrid, numero 159 nel mondo che però a causa delle vicende legate all’emergenza coronavirus non è stato  ancora possibile far arrivare in Italia e la società sta valutando di tesserare per il momento un altro giocatore. In rosa come riserva anche il veterano Fatai Adeyemo. “Sarà un campionato differente perchè rispetto al passato il nuemro di protagoniste è maggiore – spiega il vice presidente Giorgio La Rocca – e dopo la bella manifestazione in Piazza delle Carceri vogliamo che gli appassionati e i curiosi possano venire a vedere questo spettacolo”

La serie A1 del tennis tavolo inizierà la sua stagione agonistica 2020/21 tra sabato 7 e domenica 8 novembre con la prima giornata. Il massimo campionato italiano di Tennis Tavolo, al quale partecipa il Circolo Prato 2010, sarà composto da undici squadre: Top Spin Messina Fontalba, Apuania Carrara, Aon Milano Sport Tennistavolo, A4 Verzuolo Tonoli-Scotta, Il Circolo Prato 2010, Tennistavolo Vigevano Sport, Tennistavolo Reggio Emilia Ferval, Tennistavolo Norbello, Marcozzi Cagliari, Sant’Espedito Napoli e Frandent Group CUS Torino. La squadra pratese farà il suo debutto in casa, alla palestra Le Badie, domenica 8 novembre contro i piemontesi del Verzuolo, esattamente come nella scorsa stagione quando all’esordio in A1 il Circolo Prato 2010 ottenne la sua prima vittoria. Le prime quattro giornate si giocheranno in maniera continuativa nel mese di novembre. Nella seconda giornata (14-15 novembre.) i pratesi saranno impegnati sul campo dell’Apuania Carrara, una delle favorite, nell’unico derby toscano. Nella terza giornata osserveranno il turno di riposo mentre nella quarta giornata in programma il 28-29 novembre gara casalinga con il Vigevano. Le date delle giornate successive saranno comunicate in seguito. Il resto del calendario vede la sfida alla 5°giornata con Sant’Espedito Napoli in trasferta, 6° g. Cus Torino in trasferta, 7°g. Top Spin Messina in casa, 8° g. Aon Milano in casa, 9° g. Norbello in trasferta, 10° g. Marcozzi Cagliari in casa e chiusura con l’11°g. in trasferta a Reggio Emilia. Prima fase a girone unico poi saranno disputati play off e play out con modalità da definire.  La squadra pratese si presenta a questo appuntamento con il riconfermato tecnico Michel Oyebode e presenta in rosa il giovane John Oyebode, figlio del tecnico e numero 7 del ranking italiano, il nuovo arrivo Paolo Bisi, 29 anni, numero sei in classifica e il cileno Juan Lamadrid, numero 159 nel mondo che però a causa delle vicende legate all’emergenza coronavirus non è stato  ancora possibile far arrivare in Italia e la società sta valutando di tesserare per il momento un altro giocatore. In rosa come riserva anche il veterano Fatai Adeyemo. “Sarà un campionato differente perchè rispetto al passato il nuemro di protagoniste è maggiore – spiega il vice presidente Giorgio La Rocca – e dopo la bella manifestazione in Piazza delle Carceri vogliamo che gli appassionati e i curiosi possano venire a vedere questo spettacolo”

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Baseball: L’Unipol Sai Bologna si conferma Campione per il 3° anno consecutivo: in gara 7 ri-violato Serravalle 6-5

Terminate le Italian baseball Series 2020
L’UNIPOL FA RISALTARE IL FATTORE CAMPO- RIVIOLATO SERRAVALLE 6-5 : 3° SCUDETTO CONSECUTIVO
Gara bellissima con gli Hr di Celli e Helder

UNIPOLSAI FORTITUDO 6 (4-3), ASD SAN MARINO 5 (3-4)
Sep 30, 2020 at San Marino (Serravalle)

ASD SAN MARINO   ab    r    h  rbi   bb   so   po    a  lob  avg 
CELLI Federico cf  .451 
AVAGNINA Lorenzo lf  .310 
ANGULO G. Oscar D. ss  .286 
REGINATO Mattia dh  .360 
CASERES Maikel 1b  .354 
GARBELLA Giovanni rf  .337 
MONELLO Giulio c  .182 
PULZETTI Luca 2b  .200 
DI FABIO Lorenzo 3b  .221 
MAESTRI Alessandro p  – 
   GARBELLA Nicola p  .000 
   KOURTIS Dimitri p  .000 
Totals  28  18   
  
UNIPOLSAI FORTITUDO   ab    r    h  rbi   bb   so   po    a  lob  avg 
DIDDER Ray-Patrick ss  .392 
LOARDI Niccolo’ rf  .284 
HELDER Eugene 3b  .388 
ODUBER Randolph lf  .295 
RUSSO Eladio A. dh  .292 
GRIMAUDO Alessandro 1b  11  .185 
BERTOSSI Riccardo cf  .276 
ASTORRI Cesare c  .211 
DRENI Julian 2b  .309 
BROLO GOUVEA Murilo p  – 
   BASSANI Alex p  – 
   CREPALDI Filippo p  – 
Totals  27  11  21  10   
Score by Innings R H E ----------------------------------------- ASD SAN MARINO...... 100 012 1 - 5 8 0 UNIPOLSAI FORTITUDO. 030 021 X - 6 11 1 ----------------------------------------- 
E – HELDER. DP – BOL 1. LOB – RSM 5; BOL 8. 2B – GARBELLA G; MONELLO; PULZETTI; GRIMAUDO; DRENI. HR – CELLI; HELDER. HBP – DIDDER. SH – AVAGNINA; ASTORRI. SB – DRENI. CS – BERTOSSI.
ASD SAN MARINO   ip  er  bb  so  wp  bk  hbp  ibb  ab  bf  fo  go  np  era 
MAESTRI Alessandro L,0-2  1.2  11  51  2.39 
GARBELLA Nicola   2.2  11  48  2.69 
KOURTIS Dimitri   1.2  10  33  1.85 
  
UNIPOLSAI FORTITUDO   ip  er  bb  so  wp  bk  hbp  ibb  ab  bf  fo  go  np  era 
BROLO GOUVEA Murilo   2.0  25  1.65 
BASSANI Alex W,1-0  4.1  19  20  71  1.38 
CREPALDI Filippo S,1  0.2  12  1.86 

San Marino- Dunque ri-decide  gara 7 ed al “Serravalle” di San Marino cade ancora e stavolta definitivamente il fattore campo; per la 3° volta L’Unipol Sai Bologna vince nel Granducato per la 3° volta e si riporta a Bologna il 3° scudetto consecutivo.

San Marino inaugurava le Finali stravincendo al “G.Falchi 10-0. Pareva poter essere lo squillo iniziale decisivo.
Invece in gara 2 a Serravalle l’Unipol restituiva piadina per focaccia vincendo 7-4.
Si tornava a Bologna e 2° vittoria dei “Titani” per 5-1.
San Marino però rifalliva il 2°”tap-in” riperdendo in casa gara 4 0-4: 2-2 e si continuava laddove per la 1° volta Bologna “ si espugnava il campo amico andando in vantaggio 3-2 vincendo la gara + lunga di sempre giocata in 2 manche 11-8 rimontando un clamoroso 0-8.
Si tornava a Serravalle dove finalmente San Marino espugnava a sua volta il campo amico vincendo alla grande gara 6 6-1 senza concedere valide.
E dunque decideva gara 7 dove la Unipol soffrendo tantissimo passava ancora a Serravalle vincendosi il 3° titolo italiano consecutivo 6-5.

1-0 San Marino; 3-1 Bologna; 4-2 Bologna; 4-3. Bologna 5-3; poi san Marino accorciava ancora: 5-4, Punto del 6-4 Bologna, Celli la sbatacchiava fuori con un “sol Homer” lunghissimo, ma alla fine Bologna con Crepaldi sul “mound” ad esultare portava a casa vittoria e scudetto sul 6-5 finale.

11/27 per Bologna e 8/28 per San Marino con i doppi di Garbella, Monello, Pulzetti per San Marino, quello di Dreni per Bologna con gli Hr di Celli e Helder,

Bologna batte 42 valide, 8 doppi, 3 H3
San Marino chiude con 53 valide, 10 doppi, 6 Hr, ma lo scudetto 2020 rimane per il 3° anno consecutivo a Bologna

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Bagno a Ripoli, fumata bianca dalla conferenza dei servizi per il centro sportivo

Il tavolo con Soprintendenza, Regione, CM e Comune dà il via libera al progetto della nuova casa viola sul territorio ripolese

Fumata bianca dalla conferenza dei servizi per la realizzazione del nuovo centro sportivo dell’ACF Fiorentina a Bagno a Ripoli. Si è chiusa positivamente l’ultima seduta della conferenza dei servizi, a cui hanno partecipato i rappresentanti di Comune, Regione Toscana, Soprintendenza all’Archeologia, alle Belle arti e al paesaggio, e Città metropolitana di Firenze. Presenti anche i rappresentanti e i progettisti della società viola. Tutti gli enti hanno espresso parere favorevole al progetto, rendendo più vicina la nascita della “Casa Viola” sul territorio ripolese.

Sono molto soddisfatto – dichiara il sindaco Francesco Casini – e voglio ringraziare tutti gli enti preposti che in questi mesi si sono impegnati assiduamente per raggiungere questo risultato, è stato fatto un lavoro davvero straordinario. Il progetto che è scaturito dal tavolo tecnico, dai progettisti e dalla volontà del presidente Rocco Commisso di realizzare un training center di altissimo livello sia sotto il profilo tecnico-sportivo che quello della sostenibilità, con un’attenzione all’inserimento paesaggistico pienamente condivisa dall’amministrazione, necessaria per un territorio di pregio come Bagno a Ripoli, è davvero di grandissima qualità. Sarà un valore aggiunto per il nostro comune, per Firenze e per tutta l’area metropolitana. Adesso procediamo spediti verso l’approvazione definitiva della variante urbanistica necessaria. Nei prossimi giorni il presidente del Consiglio comunale di Bagno a Ripoli, Francesco Conti, consultati i capigruppo, convocherà la prossima seduta consiliare prevista per la metà di ottobre che chiuderà tutto l’iter“.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

RUGBY- Serie A, prima gara a Civitavecchia per la Toscana Aeroporti I Medicei

Roma – La Commissione Organizzatrice Gare della FIR ha reso noto il calendario del Campionato Italiano di Serie A Maschile 2020/21 che prenderà il via l’8 novembre.

Questa la formula del Campionato:

Tre gironi all’italiana da dieci squadre ciascuno. Gare di andata e ritorno tra le componenti di ciascun girone. Le prime classificate di ciascun girone accedono a una Pool-Promozione con partite di sola andata (16, 23 e 30 maggio). Ogni squadra inserita nella Pool Promozione disputa una gara interna e una esterna. La squadra classificata al primo posto della Pool Promozione è Campione d’Italia Serie A Maschile 2020/21 e promossa nel Campionato Italiano Peroni TOP10 2021/22.

Le ultime classificate di ciascun girone accedono a una Pool-Retrocessione con partite di sola andata (16, 23 e 30 maggio). Ogni squadra inserita nella Pool Retrocessione disputa una gara interna e una esterna. Retrocedono nel Campionato Italiano di Serie B 2021/22 le ultime due classificate della Pool Retrocessione.

Partecipanti
Girone 1: 
Cus Genova, Pro Recco Rugby, Accademia “Ivan Francescato”, I Centurioni Rugby, Rugby Parabiago, ASR Milano, Biella RC, CUS Torino, VII Rugby Torino, Amatori Rugby Alghero
Girone 2: Verona Rugby, Valsugana Rugby Padova, Argos Petrarca Padova, ASR Paese, Ruggers Tarvisium, Rugby Casale, Rugby Vicenza, Valpolicella Rugby, Amatori Badia, Rugby Udine Union
Girone 3: Rugby Noceto, Romagna RFC, Pesaro Rugby, Rugby Perugia, Rugby Club I Medicei, Cavalieri Prato Sesto, Civitavecchia Centumcellae, Rugby Napoli Afragola, UR Capitolina, Amatori Catania.

Questa la prima giornata di campionato

Girone 1 – 8 Novembre – ore 14.30
Cus Torino v Pro Recco Rugby
Rugby Milano v Amatori Rugby Alghero
Biella Rugby v Accademia Nazionale Ivan Francescato
I Centurioni Rugby v VII Rugby Torino
Cus Genova v Rugby Parabiago
Girone 2 – 8 Novembre – ore 14.30
Rugby Casale v Valsugana R. Padova
Amatori Rugby Badia v Ruggers Tarvisium
Valpolicella R. 1974 v Verona Rugby
Rangers Vicenza v Rugby Paese
Argos Petrarca v Rugby Udine
Girone 3 – 8 Novembre – ore 14.30
Pesaro Rugby v Rugby Noceto
Cavalieri Union Prato v Romagna F.C.
Rugby Napoli Afragola v Rugby Perugia
Unione Rugby Capitolina v Amatori Rugby Catania
Civitavecchia Rugby v Toscana Aeroporti I Medicei

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Commisso: “Stadio? 33% Franchi, 33% Campi, 33% nulla. Dobbiamo andare “slow, slow”…”

Sono numerose le dichiarazioni che ha rilasciato il presidente della Fiorentina Rocco Commisso da quando è tornato a Firenze. Oggi ha parlato al Corriere della Sera, diversi gli argomenti toccati, spicca come tema quello delle infrastrutture, glissa invece sul mercato.

“Dopo 15 mesi – ha detto il patron gigliato – ho scoperto che nel calcio a volte è meglio andare “slow, slow”. Serve tempo per arrivare a raggiungere i risultati. Che cosa manca nelle mia Fiorentina per arrivare ad alti livelli? I ricavi. Wembley è stato distrutto, lo Yankee Stadium è stato distrutto. Però se distruggere è un termine troppo forte, allora potrei usare demolire. Anzi, meglio: rifare. Ecco, rifarò il Franchi. Se andrà così davvero? Se devo essere sincero non lo so. Al momento esistono tre possibilità: il 33 per centro di rifare il Franchi a Campo di Marte, il 33 per cento di costruire un nuovo stadio a Campi Bisenzio. E il 33 che non si faccia nulla. Tutto dipende dalla possibilità o meno che io possa controllare il risultato. Se devo spendere io, allora voglio avere il controllo su tutto. Io sono abituato così, vengo dall’America. In totale stadio compreso il mio sarebbe un investimento da 550 milioni di euro. Per trovare qualcuno che abbia fatto a Firenze investimenti del genere bisogna tornare ai tempi dei Medici“.

Come si evince da queste parole, Rocco Commisso dal “fast, fast, fast” tanto utilizzato nei primi mesi da proprietario viola sopratutto relativamente alla questione nuovo stadio è passato allo “slow, slow”. Un’inversione di tendenza quindi… I ricavi? Si sa, una società non può crescere senza di essi ma il problema davvero può essere risolto solamente con un nuovo impianto? Beh sicuramente sarebbe un notevole aiuto. Da queste sue dichiarazioni spunta una percentuale (preoccupante) ovvero quel 33% con il quale il Tycoon ipotizza l’abbandono del progetto stadio. Una “novità” se vogliamo, visto che il patron punta tutto su quel nuovo impianto della Fiorentina, conosciuta alla maggior parte del tifo la sua affermazione “voglio regalare ai tifosi viola un nuovo stadio. Non si può a Firenze? C’è Campi Bisenzio”. Inoltre giustamente Rocco vuole la proprietà dell’impianto ma… siamo in Italia e non è una cosa semplice ottenerla!

“Il centro sportivo – ha aggiunto il presidente viola – mi costerà come un mini stadio. Più della metà dello Juventus Stadium. E non ci farò business. Squadra ad alto livello? Con pazienza e lavoro. Che cosa ha vinto negli ultimi tempi la Fiorentina? I Della Valle, per fare un esempio, hanno lasciato senza neppure un trofeo. La mia Fiorentina comunque è bellissima”.

Dalle parole di Commisso spunta una frecciatina, tutt’altro che velata, ai vecchi proprietari, i Della Valle. Egli sottolinea come non siano riusciti negli anni di dirigenza a regalare neanche una coppa alla città toscana. Con ciò l’italoamericano invita alla pazienza ed alla calma anche tutti i sostenitori viola che sognavano di avere una squadra in breve tempo già ad alti livelli. Quando? Qualcuno forse già da quest’anno. Una domanda che sorge spontanea è: Rocco, dov’è finito quell’entusiasmo, quell’uragano che eri nei primi mesi a Firenze?

 

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Criterium nazionale Cadetti, future stelle cercasi a Forlì. C’è attesa per la fiorentina Sonia Tissi

E’ la massima rassegna nazionale per i nati nel 2005 e nel 2006. Saranno oltre 600 gli atleti in gara in questo fine settimana al campo scuola Gotti di Forlì ai Campionati italiani individuali e per regioni Cadetti e Cadette (under 16). Le due giornate di gara assegneranno 36 titoli nazionali, compresi quelli delle prove multiple (esathlon cadetti, pentathlon cadette), e nella manifestazione sono confermate le prove di mezzofondo (1000, 2000, 1200 siepi) e di marcia (5000 cadetti, 3000 cadette). Le rappresentative regionali gareggeranno anche per il titolo a squadre che nelle ultime quattro stagioni, per quanto riguarda la classifica combinata uomini+donne, è stato conquistato dalla Lombardia.
La Rappresentativa della Toscana presenta 33 atleti per un numero complessivo di 47 “atleti-gara” (considerando coloro che doppiano la gara o partecipano alle staffette). Tra loro ci sono molti dei neocampioni toscani incoronati a inizio settembre nelle gare allo Zatopek di Campi Bisenzio. Particolare attesa per la fiorentina Sonia Tissi (Assi Giglio Rosso) schierata nei 2000 metri), per Joshua Vagheggi dell’Alga Arezzo nel lancio del martello, per Manaseb Scotto dell’Atletica Livorno schierato nell’esathlon, per Omar Moretti della Libertas Runners Livorno che farà la marcia.

Joshua Vagheggi

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Chiesa-Juventus: Commisso concede lo sconto. Ora si aspetta l’offerta da Torino

La Fiorentina è pronta a salutare Federico Chiesa, anche a cifre più basse rispetto a quelle paventate fino a pochi giorni fa. Per l’esterno c’è solo la Juventus in questo momento e proprio dai bianconeri Commisso aspetta l’offerta. A questo punto, con la promessa fatta a Chiesa, Rocco è pronto a vendere il giocatore non più ai 70 milioni di euro sventolati ma per una cifra tra i 50 e i 55 milioni. Anche in prestito con obbligo di riscatto per un pagamento particolarmente dilazionato nel tempo.

In casa Fiorentina sono pronti a salutare Chiesa, anche se non è chiaro se poi Pradè abbia le alternative in mano oppure no. Ora si aspetta solo l’offerta della Juventus che dovrà essere abbastanza allettante da convincere Commisso. La speranza, come detto, è che la Fiorentina abbia già in mano i giocatori da acquistare con i soldi di Chiesa, altrimenti sarebbe un gran bel problema. La sensazione è che negli ultimi mesi si è parlato tanto, troppo di stadio e poco, anzi per nulla, di progetto tecnico. In pochi giorni la Fiorentina piazzerà una cessione eccellente, come Chiesa, e dovrà dimostrare con i fatti di avere idee chiare anche sul progetto tecnico. Siamo tutti in trepidante attesa di capire cosa succederà

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Fiorentina femminile: prima il Sassuolo, poi la Juve. Due gare che possono dire molto…

Mancano solo due giorni alla ripresa della serie A femminile, dopo la sosta con le Nazionali. E la Fiorentina si appresta a vivere dieci giorni intensi e già importanti in chiave campionato, considerando anche gli intrecci tra la stessa squadra viola, il Milan e la Juventus, ovvero le tre squadre di testa.

Dunque, dopo essersi sottoposte al tampone nel pomeriggio di ieri, le ragazze di mister Cincotta, sabato 3 ottobre, scenderanno in campo, alle ore 15, allo stadio Bozzi per affrontare il temibile Sassuolo. Lunedì 5 ottobre, nel posticipo della quarta giornata di campionato, invece, il Milan riceverà le campionesse d’Italia della Juventus. Va da sé che, in caso di vittoria sul Sassuolo, la Fiorentina avrebbe la possibilità di allungare sul Milan o sulla Juve, o addirittura su entrambe le squadre, in caso di pareggio.

Sarebbe molto importante battere il Sassuolo dunque. Anche perché una settimana più tardi, e per la precisione domenica 11 ottobre, la Fiorentina di mister Cincotta andrà a Torino proprio in casa delle bianconere, mentre il Milan arriverà in Toscana per giocare contro l’Empoli Ladies, una delle formazioni attualmente più in forma.

Saranno due turni importanti e tutti da vivere. Peccato solamente che la Fiorentina non possa contare sull’appoggio del suo pubblico contro il Sassuolo, perché non sarà una gara facile, al di là di quelle che possono essere le aspettative.

LE PARTITE IN PROGRAMMA LA 4a GIORNATA DI CAMPIONATO

Sabato 3 ottobre

Roma Femminile-Verona ore 12.30

Napoli Femminile-Inter Femminile ore 12.30

Fiorentina Femminile-Sassuolo ore 15

Domenica 4 ottobre

Pink Bari-Empoli Ladies ore 12.30

San Marino-Florentia San Gimignano ore 17.45

Lunedì 5 ottobre

Milan Femminile-Juventus Women ore 20.45

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

TENNIS-Roland Garros: Berrettini in scioltezza su Pospisil, niente da fare per Mager. A Biella bene Napolitano

Il debutto a Parigi è positivo per Matteo Berrettini, che domina nettamente il canadese Pospisil, battendolo in 3 set. Il classe ’90 americano non è a suo agio sulle superfici lente e non riesce ad essere efficace con servizio e colpi da fondo, ottenendo appena 7 game in 3 set. Berrettini al secondo turno affronterà il sudafricano Harris. Sconfitta in 4 set per Gianluca Mager, che viene superato dal forte serbo Lajovic, che si impone 6-4/7-6/4-6/6-1. Mager spinge bene per i primi 3 set e ne vince uno, crollando però nel quarto, in cui ottiene appena un game. Nel circuito Challenger, a Biella va a Napolitano il derby con Lorenzi; il classe ’95 si impone 6-3/6-4 e accede ai sedicesimi, in cui sfiderà l’esperto uzbeko Istomin. Perde in 3 set invece Andrea Arnaboldi, nella sfida tra mancini con Collarini. Ottiene appena un game il 2001 Felline, wildcard, contro il francese Muller, che si impone 6-0/6-1. A Spalato debutta bene Alessandro Giannessi, che con un doppio 6-4 supera il padrone di casa Serdarusic e troverà ora lo statunitense Klahn, in una sfida tutta mancina.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT