Baseball: il Diamante: 2 vittorie per la Fiorentina Baseball, pareggio per la Sestese

Baseball: nuova puntata settimanale della nostra rubrica sul “Batti & Corri” Nazionale e Regionale

LA FIORENTINA BASEBALL FIRENZEVIOLASUPERSPORT FA DOPPIETTA CON MACERATA

Baseball: al “Pier Paolo”Cesare” Vita Firenze Baseball Stadium partita la fase “Intergirone”

LA FIORENTINA BASEBALL FIRENZEVIOLASUPERSPORT RICEVE E BATTE L’HOT SAND MACERATA IN GARA 1  12-2( 7° per Manifesta)/ 5-0

C’ è  stato il positivo l’esordio di Joe Witting al posto di Carlos Urquiola che al 7° stampa un gran bel doppio segnando 3 punti.

Jolly Rogers Grosseto-Com Cor Modena 5-3 / 1-3…Nettuno 2-Papalini Pesaro 14-4 (7°)

Risultati:

Serie B/F Chieti Fiorentina Softball Firenzeviolasupersport 5-4 / 14/5 (5°)

Under 12: Fiorentina Baseball-Chianti 18-10 /Fiorentina Baseball-Chianti 11-20

8 Maggio: Under12 Fiorentina Baseball Blacks-Padule 13-18

 

INTERGIRONE C-D

Non si gioca l’attesa sfida tra le due capoliste dei gironi D e C Bologna Athletics e Collecchio per la forte ondata di maltempo che ha colpito nel weekend l’Emilia Romagna. Condizionata dalla pioggia anche la sfida tra Pianoro e Fontana Ermes Sala Baganza. Gara1 termina al sesto prima dell’interruzione per impraticabilità del campo e vede trionfare 4-9 il Pianoro al sesto. Gara2, invece, viene rinviata a data da destinarsi. Doppietta per la Fiorentina che liquida in casa l’Hotsand Macerata. Gara1 termina 12-2 per manifesta, mentre in gara2 arriva uno shutout per 5-0 in favore dei viola. Doppietta completa anche per il Nettuno2 che si sbarazza agevolmente del Papalini Pesaro. Gara1 termina con un successo nettunese per manifesta (14-4), mentre in gara2 arriva la vittoria del Nettuno2 per 10-4. Firma lo sweep anche il Ciemme Oltretorrente che batte in trasferta il Lupi Roma. Due partite tese e equilibrate terminate 3-6 e 1-4 per il Ciemme. Stop, invece, per il Jolly Roger Grosseto che in casa vince 5-3 la prima gara contro il Comcor Modena, ma viene sconfitto 1-3, e dalla pioggia, in gara2 che termina al quinto inning.

PIANORO B.C. vs FONTANA ERMES SPA SALA BAGANZA. 4-9 Inn: 6 / 0-0

O.M. VALPANARO ATHLETICS BOLOGNA vs CAMEC COLLECCHIO BASEBALL. 0/0-0-0

FIORENTINA BASEBALL FIRENZE VIOLA SUPER SPORT vs HOTSAND MACERATA
12-2 Inn: 7b / 5-0

JOLLY ROGER GROSSETO BC vs COMCOR ENGINEERING MODENA B.C. 5-3 / 1-3

LUPI ROMA vs CIEMME OLTRETORRENTE B.C. 3-6 / 1-4

A.S.D. NETTUNO 2 B.C. vs PAPALINI BASEBALL PESARO 14-4 Inn: 7/ 10-4

Classifica

O.M. VALPANARO ATHLETICS BOLOGNA 7 5 2 714
FIORENTINA BASEBALL FIRENZE VIOLA SUPER SPORT 10 7 3. 700
A.S.D. NETTUNO 2 B.C. 8 5 3 625 0.5
JOLLY ROGER GROSSETO BC 9 5 4 556 1.0
LUPI ROMA 10 3 7 300 3.5
PIANORO B.C. 9 2 7 222 4.0

GARA 2  Fiorentina Baseball FirenzeViolaSupersport-Hot Sand Macerata 5-0

Canache 6 inning, Orexgis 3, Sciacca 1/3; Witting 2/3, Gozzini 1/3, Mandolini 1/2 con un Doppio

FIORENTINA BASEBALL FIRENZEVIOLASUPERSPORT: Gran doppio di Mandolini

VINCENTI Gabriele ss 4 0 0 0 0 0 1 2 0
BIFFOLI Andrea 1b 2 1 0 0 0 1 9 1 0
COLAIANNI Roberto dh 3 1 0 0 1 0 0 0 0
SCIACCA Giuseppe rf 3 2 1 1 0 2 3 0 0
WITTING 3b 3 1 2 1 1 0 1 3 0
GOZZINI Tommaso lf 3 0 1 1 0 0 3 0 0
MANDOLINI Cristian c 2 0 1 1 2 0 7 0 1
TANESINI Paolo cf 3 0 0 0 0 3 1 1 0
   ANDREINI Marco ph/cf 1 0 0 1 0 0 0 0 0
RUDAJ Arberim 2b 2 0 0 0 1 0 1 1 2
   REGGIOLI Samuele ph/2b 1 0 0 0 0 1 0 0 2
CANACHE Roberto p 0 0 0 0 0 0 1 0 0
   MARTIN PEREZ Oregsis p 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Totals 27 5 5 5 5 7 27 8 7
CANACHE Roberto W 7.0 2 0 0 1 4 0 0 0 0 22 23 9 6
MARTIN PEREZ Oregsis 2.0 0 0 0 0 3 0 0 0 0 6 6 1 2

HOT SAND MACERATA:

LUCIANI Gionni lf 3 0 0 0 0 0 0 0 0
   LAMBERTI Bruno ph 1 0 0 0 0 1 0 0 0
MORRESI Lorenzo c 3 0 1 0 0 1 7 1 0
   MORGANTI Tommaso ph 1 0 0 0 0 1 0 0 0
LOPEZ Javier ss 3 0 0 0 0 0 1 6 0
CARRERA Jesus 1b 2 0 0 0 1 0 10 0 0
SERRANI Riccardo cf 3 0 0 0 0 0 1 0 0
CINGOLANI Francesco dh 3 0 0 0 0 0 0 0 0
BESS Roberto 3b 3 0 1 0 0 0 1 2 1
SPLENDIANI Leonardo rf 3 0 0 0 0 1 1 0 1
GRIFAGNO Federico 2b 2 0 0 0 0 2 3 2 0
   GIUSTOZZI Gabriele ph 1 0 0 0 0 1 0 0 0
JIMENEZ Elias p 0 0 0 0 0 0 0 0 0
   QUATTRINI Michele p 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Totals 28 0 2 0 1 7 24 11 2
JIMENEZ Elias L 5.1 4 4 3 2 5 1 0 1 0 19 24 4 6
QUATTRINI Michele 2.2 1 1 1 3 2 0 0 1 0 8 12 2 3
Score by Innings R H E ------------------------------------------- HOTSAND MACERATA.... 000 000 000 - 0 2 2 VIOLA SUPER SPORT... 013 000 01X - 5 5 1 ------------------------------------------- GARA 1: vittoria "prima del limite" per il team fiorentino 

FIORENTINA BASEBALL FIRENZEVIOLASUPERSPORT: 6 Vincenti ( 0/5), 3 Biffoli ( 2/2 con 1 doppio),, Dh Colaianni ( 1/3)-Valsecchi 0/1, 9 Sciacca ( 1/3), 5 Witting (1/2 con 1 Doppio) , 4 Orexgis ( 3/5), 7 Rassizad ( 2/3) , 2 Krasniqi (2/4)Mergim, 8 Tanesini (0/3)-Andreini ( 0/0) ; 1 Tagliaferri 1′ Martinez Bv 12/31 con 2 doppi.

HOT SAND MACERATA 7 Luciani ( 1/4), 5 Morresi ( 1/4), 6 Lopez ( 0/2), 9 Carrera ( 0/2), 2 Cingolani ( 1/3 1 Doppio) , 8 Serrani ( 3/3), , Dh Bess ( 1/3), 3 Morganti (0/3), 4 Grifagno (0/2)  , 1 Tucci 1′ Turi1″ Serrani   Bv 7/26 1 Doppio

Arbitri Deligati/Morini

HOT SAND MACERATA    0  0  0  1  0  1  0 = 7/26 con 1 doppio.

FIORENTINA BASEBALL  1  0  4  4  0  0  3 = 12 bv 12/31 con 2 doppi

Solo una vittoria toscana nel weekend del Softball

Avevamo detto in fase di presentazione della partite che questo sarebbe stato un turno difficile per le nostre toscana del Softball e così nella realtà si è rivelato. Le avversarie erano tutte particolarmente insidiose e nelle prime posizioni della classifica. C’e’ da dire che almeno in alcune delle sconfitte si sono viste delle buone cose ed il punteggio non è stato così pesante come temevamo. Andiamo a parlare delle partite.

SERIE A2

SOFTBALL SERIE A2 GIRONE B

A.S.D. CALI ROMA GIRLS vs A.S.D. BASEBALL S.C. ROVIGO. 0-12 Inn: 4 / 5-6

11/05/2019 17:00 Codice gara S00A2ABA0912
ASD MACERATA SOFTBALL vs UNIONE SOFTBALL MASSA LUCCA. 11-4 (5°) / 14-7 (5°)

ASD SESTESE SOFTBALL vs CASTIONESE 5-13 (5°) /11-3 ( 5°)

TECNOVAP DYNOS VERONA vs STARS RONCHI. 2-1 / 0-0

ASD SESTESE SOFTBALL 8 7 1 875 0.0
A.S.D. BASEBALL S.C. ROVIGO 6 4 2 667 2.0
CASTIONESE 6 4 2 667 2.0
ASD MACERATA SOFTBALL 10 6 4 600 2.0
STARS RONCHI 7 2 5 286 4.5
TECNOVAP DYNOS 7 2 5 286 4.5
UNIONE SOFTBALL MASSA LUCCA 8 2 6 250 5.0
A.S.D. CALI ROMA GIRLS 8 1 7 125 6.0

Nel Girone A la Liburnia è stata la prima a scendere in campo (ma anche l’ultima ad andare a letto). A Legnano le amaranto hanno dovuto sostenere un doppio incontro interminabile a causa di un acquazzone che ha reso impraticabile il campo per oltre tre ore. Il lavoro dei volontari è stato davvero encomiabile. In gara 1 non sono bastati alla Liburnia i 13 strike out, in sei riprese, messi a segno da Stefania Balloni. Legnano si è dimostrata cinica nel saper sfruttare al massimo i corridori messi in base. Qualche errore veniale difensivo ha fatto il resto. In gara 2, terminata al quinto inning in poco più di un’ora di gioco, la squadra non è riuscita a fronteggiare gli attacchi delle locali che ora navigano in testa alla classifica del girone, unica squadra di Serie A2 ancora imbattuta. Per saperne di più vi rimandiamo a il commento di Fabrizio Belli.

Nel Girone B, MassaLucca subisce una doppia sconfitta a Macerata. Il primo incontro si mette subito male per le toscane che dopo il terzo attacco si trovano sotto per 7-1. I cambi in pedana non avvantaggiano nessuna delle due squadre e quindi Macerata può chiudere l’incontro al quinto semplicemente controllando la partita. Gara 2 ha un piglio diverso. MassaLucca mette a segno 5 punti nei primi due inning subendone 3. Al quarto la perla di Asia Bramati, che mette a segno un HomeRun interno da due punti spedendo la palla all’esterno centro. Bravissima Asia, puntuale nel box di battuta all’esordio in Serie A2. Purtroppo il vantaggio toscano non dura molto. Macerata riprende presto in mano le redini dell’incontro segnando 11 punti tra il quarto e il sesto inning. la partita si chiude al sesto sul 14 – 7 per le marchigiane. MassaLucca sta crescendo.

Prima sconfitta per la Sestese in questa stagione. Sono le friulane della Castionese a vincere nella prima gara della giornata. Una sconfitta per le rossoblu che segna una gara che è parsa stregata fin dall’inizio. Le ragazze sembravano non essere in palla; troppi gli errori in ogni frangente, in attacco ed in difesa. Il grande merito va comunque alla squadra ospite che è parsa, all’opposto, concentrata in tutti i reparti e capace di toccare frequentemente la palla dal box. Le rossoblu hanno avuto una reazione al terzo e al quarto inning che le ha portate sul 5-4 per le ospiti, ma un disastroso quinto inning da 8 punti per le friulane senza la necessaria reazione delle sestesi ha permesso la chiusura anticipata della gara sul 13-4.  L’attesa reazione della squadra è arrivata in gara 2. La Sestese apre subito le danze fissando il punteggio sul parziale di 11-3 al terzo. Il rilievo, Federica Baule, e la difesa fanno il resto.  La manifesta arriva al quinto senza ulteriori variazioni nel punteggio.

Dagli altri campi arriva la doppia vittoria di Rovigo con CaliRoma, mentre a Verona si è potuto disputare solo il primo incontro a causa del maltempo che ha visto le locali Dynos conquistare la vittoria con le Stars Ronchi. La classifica non subisce grossi cambiamenti: Sestese al comando, seguita dalla Castionese. Recuperano Rovigo e Macerata che allungano il distacco con la parte bassa della classifica. Massa Lucca tiene in penultima posizione.

SERIE B

La Fiorentina torna a testa alta dalla difficile trasferta abruzzese con le Atoms Chieti. Le giovani leonesse rimediano una doppia sconfitta con la prima della classe, ma evidenziano continui miglioramenti nel gioco. In particolare, in gara 1 la Fiorentina è stata avanti nel punteggio per gran parte della partita e la sconfitta è maturata solo nell’ultimo attacco delle locali che hanno potuto chiudere l’incontro sul 5-4 con il minimo scarto. Anche in Gara 2 la Fiorentina ha avuto il massimo vantaggio al secondo sul 7-3, ma da lì in poi sono state le locali del Chieti a macinare punti fino a chiudere l’incontro al quinto sul 14-7.

Gli altri incontri del girone non si sono potuti disputare a causa della pioggia.

Nel Softball in A2/F la Sestese perde la 1° partita del campionato, la 1° interna, la 1° “per manifesta” …ma resta prima

Solo una vittoria toscana nel weekend del Softball

Avevamo detto in fase di presentazione della partite che questo sarebbe stato un turno difficile per le nostre toscana del Softball e così nella realtà si è rivelato. Le avversarie erano tutte particolarmente insidiose e nelle prime posizioni della classifica. C’e’ da dire che almeno in alcune delle sconfitte si sono viste delle buone cose ed il punteggio non è stato così pesante come temevamo. Andiamo a parlare delle partite.

SERIE A2

Nel Girone A la Liburnia è stata la prima a scendere in campo (ma anche l’ultima ad andare a letto). A Legnano le amaranto hanno dovuto sostenere un doppio incontro interminabile a causa di un acquazzone che ha reso impraticabile il campo per oltre tre ore. Il lavoro dei volontari è stato davvero encomiabile. In gara 1 non sono bastati alla Liburnia i 13 strike out, in sei riprese, messi a segno da Stefania Balloni. Legnano si è dimostrata cinica nel saper sfruttare al massimo i corridori messi in base. Qualche errore veniale difensivo ha fatto il resto. In gara 2, terminata al quinto inning in poco più di un’ora di gioco, la squadra non è riuscita a fronteggiare gli attacchi delle locali che ora navigano in testa alla classifica del girone, unica squadra di Serie A2 ancora imbattuta.

Nel Girone B, MassaLucca subisce una doppia sconfitta a Macerata. Il primo incontro si mette subito male per le toscane che dopo il terzo attacco si trovano sotto per 7-1. I cambi in pedana non avvantaggiano nessuna delle due squadre e quindi Macerata può chiudere l’incontro al quinto semplicemente controllando la partita. Gara 2 ha un piglio diverso. MassaLucca mette a segno 5 punti nei primi due inning subendone 3. Al quarto la perla di Asia Bramati, che mette a segno un HomeRun interno da due punti spedendo la palla all’esterno centro. Bravissima Asia, puntuale nel box di battuta all’esordio in Serie A2. Purtroppo il vantaggio toscano non dura molto. Macerata riprende presto in mano le redini dell’incontro segnando 11 punti tra il quarto e il sesto inning. la partita si chiude al sesto sul 14 – 7 per le marchigiane. MassaLucca sta crescendo.

Prima sconfitta per la Sestese in questa stagione. Sono le friulane della Castionese a vincere nella prima gara della giornata. Una sconfitta per le rossoblu che segna una gara che è parsa stregata fin dall’inizio. Le ragazze sembravano non essere in palla; troppi gli errori in ogni frangente, in attacco ed in difesa. Il grande merito va comunque alla squadra ospite che è parsa, all’opposto, concentrata in tutti i reparti e capace di toccare frequentemente la palla dal box. Le rossoblu hanno avuto una reazione al terzo e al quarto inning che le ha portate sul 5-4 per le ospiti, ma un disastroso quinto inning da 8 punti per le friulane senza la necessaria reazione delle sestesi ha permesso la chiusura anticipata della gara sul 13-4.  L’attesa reazione della squadra è arrivata in gara 2. La Sestese apre subito le danze fissando il punteggio sul parziale di 11-3 al terzo. Il rilievo, Federica Baule, e la difesa fanno il resto.  La manifesta arriva al quinto senza ulteriori variazioni nel punteggio.

Dagli altri campi arriva la doppia vittoria di Rovigo con CaliRoma, mentre a Verona si è potuto disputare solo il primo incontro a causa del maltempo che ha visto le locali Dynos conquistare la vittoria con le Stars Ronchi. La classifica non subisce grossi cambiamenti: Sestese al comando, seguita dalla Castionese. Recuperano Rovigo e Macerata che allungano il distacco con la parte bassa della classifica. Massa Lucca tiene in penultima posizione.

SERIE B

La Fiorentina torna a testa alta dalla difficile trasferta abruzzese con le Atoms Chieti. Le giovani leonesse rimediano una doppia sconfitta con la prima della classe, ma evidenziano continui miglioramenti nel gioco. In particolare, in gara 1 la Fiorentina è stata avanti nel punteggio per gran parte della partita e la sconfitta è maturata solo nell’ultimo attacco delle locali che hanno potuto chiudere l’incontro sul 5-4 con il minimo scarto. Anche in Gara 2 la Fiorentina ha avuto il massimo vantaggio al secondo sul 7-3, ma da lì in poi sono state le locali del Chieti a macinare punti fino a chiudere l’incontro al quinto sul 14-7.

Gli altri incontri del girone non si sono potuti disputare a causa della pioggia.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento