Basket B/F Il Fotoamatore Florence “di fatto” condannato; Savona si prende ampia rivincita 51-73

Basket: B/F: A San Marcellino “di fatto il De Profundis” biancoviola

IL SAVONA SI PRENDE AMPIA RIVINCITA CONDANNANDO LE RAGAZZE DI PANDOLFI 51-73 ( !!!)

Coach Pandolfi non sa più a che Santo appellarsi…

IL FOTOAMATORE FLORENCE 51
AMATORI PALL. SAVONA 73

Parziali: 15-15, 26-31 (11-12), 39-49 (13-18)
Tiri liberi: 11/19 Florence, 26/40 Savona.
Arbitri: F. Rinaldi e G. Esposito
Uscite per Falli: —

IL FOTOAMATORE FLORENCE: Stefanini 11, Ciantelli 15, Mascio, Palchetti, Sollami, Colantoni 6, Gabbrielli, Pieretti ne, Mortelli 3, Puccini 6, Consumi 3, Masi 7.
Allenatore: M. Pandolfi

AMATORI PALL. SAVONA: Zignego ne, Picasso 2, Lanari, Cambiaso 5, Paleari 18, Franchiello, Dagliano 11, Zappatore 3, Preci 5, Leonardini 2, Poggio 27.
Allenatore: R. Dagliano

Il Fotoamatore Florence non riesce a ripetere la prestazione che nel girone di andata gli aveva regalato la prima, e unica, vittoria e subisce una pesante sconfitta nella gara casalinga contro Savona. Il punteggio finale (51-73) è forse troppo severo nei confronti della compagine fiorentina. La differenza l’ha fatta la pivot ligure Poggio che la difesa viola non è riuscita a contenere se non commettendo falli (ben 16 liberi messi a segno). Non sono bastate le buone prove di Ciantelli e Stefanini (ambedue in doppia cifra) per compensare lo strapotere avversario sotto canestro.
Le prime battute della gara vedono un Fotoamatore gagliardo che riesce ad allungare decisamente. Dopo la tripla iniziale di Consumi, Colantoni e Masi mettono a segno due doppie a testa e portano la formazione di casa sul 11-2. Una tripla di Paleari blocca la fuga del Fotoamatore e dà il via al recupero ospite che arriva a coronamento in chiusura di periodo per il 15-15.
Nel secondo quarto le due formazioni rimangono appaiate fino al 13′ (20-20), poi inizia il tiro al bersaglio di Poggio che mette a segno 6 liberi consecutivi e consegna a Savona il primato alla pausa lunga (26-31).
Dopo l’intervallo la musica non cambia: la difesa viola non riesce a contenere Poggio se non commettendo fallo e la pivot ligure si trasforma in una micidiale cecchina (8 liberi e una doppia messi a segno nel quarto). Sul fronte gigliato vanno a segno solo Ciantelli (2 liberi, 2 doppie e una tripla) e Stefanini (2 liberi e una doppia) ma non bastano per arginare l’ondata ligure che a fine periodo ha raddoppiato il proprio vantaggio (+10 per il 39-49).
L’ultimo quarto non ha storia e Savona dilaga ancora con Poggio (7) e Paleari (6) portando il divario al + 22 finale (51-73) su un Fotoamatore che ha ormai tirato i remi in barca e nel quale solo due triple finali di Puccini rendono meno catastrofica la sconfitta.

 

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento