Basket Giovanile: 2 vittorie in casa Sancat: vincono gli Under 14 e gli Under 15, ma perde l’Under 16

Basket Giovanile: ultime news da casa Sancat : week end con 2 vittorie ed una sconfitta

UNDER 15 REGIONALE – GIRONE QUALFICAZIONE: 5a Giornata

SANCAT FIRENZE – BASKET CALCINAIA      66 – 62 (16-20; 35-33; 49-49)

SANCAT: Carli 20, Mechi 14, Popovic 10, Danese 8, Casini 8, Sezzani 2, Pecchi 2, Rogai 2, Feruglio 2, Sferruzza, Pisani, Benedetti ne. All. Corsini

CALCINAIA: Forconi 18, Cei 12, Pasquinelli 12, Giari 9, Volpe 6, Napoli 3, Di Francia 2, Salvadori, Paternesi, Menzel, Frangioni, Udris Andrei ne. All. Regoli  

Firenze- Terza vittoria consecutiva per la Sancat che chiude al secondo posto l’andata del girone di qualificazione. Partita bellissima giocata con grande intensità da entrambe le squadre che si sono alternate al comando per tutti i 40’. La Sancat, ancora priva di Ciampi, esce meglio dai blocchi di partenza ma subisce uno 0-12 a cavallo dei primi due quarti toccando anche il -7. Problemi di falli per Rogai (4) e Casini (3), tanti viaggi in lunetta per gli ospiti ma Carli tiene avanti i suoi fino all’intervallo. Il momento più difficile per i nostri è a metà della terza frazione; 5° fallo per Rogai, 4° per Casini, ma Danese e Mechi firmano i canestri del pareggio, con Popovic sempre più in partita dopo il lungo infortunio. Mechi e Carli sembrano chiudere il match sul 61-55 ma Calcinaia non molla e con Cei e Volpi torna a -1. Mechi e Carli sono glaciali dalla lunetta firmando il 65-60 a 1’11” dal termine ma due banali perse regalano ai pisani la palla del pareggio. Il ferro la respinge e Carli sigla il libero della staffa per una vittoria  tanto voluta quanto meritata.

 

UNDER 14 ELITE: 10a Giornata di Ritorno

SANCAT FIRENZE – BOTTEGONE SANT’ANGELO      107 – 47 (34-14; 73-23; 89-34)

SANCAT: Manalang 20, Mazzacano 19, Pilli 18, Volpi 14, Paoleschi 14, Menicatti 10, Luciano 8, Batacchi 2, Piersimoni 2, Di Lorenzo, Fattori, Caramelli. All. Corsini

BOTTEGONE: Capecchi A. 24, Capecchi N. 9, Montagna 4, Tordazzi 3, Flori 2, Giovannini 2, Masi 2, Mazzanti 1, Lulli, Nerucci. All. Vannacci 

Firenze- Cavalcata della Sancat che in Via del Mezzetta regola il fanalino di coda Bottegone Sant’Angelo grazie ad un primo tempo giocato su altissimi ritmi difensivi e condito da ottime percentuali al tiro. Ben 73 i punti segnati nei primi 20’ dai ragazzi guidati da Coach Corsini che sono poi calati nella seconda parte di gara che è stata molto più equilibrata grazie anche alla buona prova offensiva dei gemelli Capecchi che in coppia firmano 33 dei 47 punti pistoiesi. Si entra così nella settimana della verità con la Sancat che sarà di scena sui campi di Valdicornia e di Pescia per scontrarsi contro due serie pretendenti al passaggio del turno.

UNDER 16 ECCELLENZA: 12a Giornata di Ritorno

SANCAT FIRENZE – BIANCOROSSO EMPOLI      40 – 56 (4-11; 19-28; 28-43)

SANCAT: Morandi 17, Casati 6, Avellini 6, Cerchiarini 4, Cambi 4, Bensi 3, Vannella, Alfaroli, Mancini ne., Ciacci ne., Miceli ne., Cerbai ne. All. Corsini

BIANCOROSSO: Morosi 17, Pozzolini 9, Casini 7, Buccolieri 6, Rosselli 6, Chiesi 5, Rovini 4, Sani 2, Fofana, Montel, Falaschi, Monizio ne. All. Mazzuca

Firenze- In una delle più brutte partite andate in scena quest’anno al PalaAffrico, il Biancorosso Empoli sconfigge una Sancat Firenze ridotta ai minimi termini con 4 dei 12 giocatori a referto solo per onor di firma. Il 2/18 dal campo col quale la Sancat chiude il primo quarto permette agli empolesi di allungare sino al +7 malgrado le tante perse. Il match non migliora di certo nel secondo periodo nel quale i locali si riavvicinano grazie ad una tripla di Avellini e ad 8 punti di Morandi. Una tripla di tabellone Morosi ridà fiato ai biancorossi che vanno alla pausa lunga con 9 lunghezze di vantaggio. Nel terzo quarto si contano 7 canestri dal campo totali con Morosi che griffa la fuga decisiva dei suoi mettendone 9 in 5’. La Sancat arranca, coach Corsini alterna uomo e zona ma i suoi sono ormai senza energie e il 40-56 finale è fedele testimone di una partita che non rimarrà certo nella storia del gioco.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento