Basket: La All Food Fiorentina Basket rimanda battuto anche Vigevano 79-64 e si conferma prima nel Girone Ovest.

Basket: Fiorentina, nella vittoria su Vigevano la difesa è ancora la chiave vincente

Niccolai: “Successo significativo contro una squadra molto competitiva ed esperta”

Si spera di recuperare Cuccarolo per sabato a Varese

Firenze- La All Food Fiorentina Basket prosegue la sua corsa, sconfigge Vigevano e mantiene l’imbattibilità del campo di San Marcellino.

“Una successo significativo quella di domenica – commenta coach Andrea Niccolai –ospite nella puntata di tutti i Martedi del Canale 196 di TeleFirenzeviolasupersport di Stefano Ballerini , che ci ha visto prevalere contro una squadra molto competitiva composta da diversi atleti di qualità ed esperienza, alcuni dei quali di primo livello per questo campionato. Devo dire bravi a tutti i ragazzi, che hanno prodotto una grande partita difensiva: ancora una volta abbiamo tenuto gli avversari sotto i 65 punti, questa è la chiave delle nostre vittorie”.

Spiega Niccolai: “Sappiamo bene che la difesa deve essere il tratto distintivo della nostra squadra. Anche domenica abbiamo visto che in attacco possiamo essere soggetti ad alti e bassi: nel primo tempo siamo stati molto bravi, mentre nella seconda frazione ci sono stati diversi errori banali, ma grazie ad una grande solidità e continuità difensiva abbiamo controllato la gara.”

Quella contro Vigevano, aggiunge il coach è stata “una prova convincente, sopratutto considerando l’assenza di Cuccarolo che era in grande crescita. Ci sono però diversi aspetti su cui dobbiamo migliorare anche perché sabato affronteremo Varese, una squadra che sta facendo molto bene.
La Robur infatti sta disputando un campionato da prima fascia, quindi per noi un vero e proprio scontro diretto difficile ed importante. Siamo contenti di arrivarci avendo mantenuto l’imbattibilità casalinga ed allungato la serie positiva ma questi sono dati che non ci devono assolutamente fare abbassare la tensione, dobbiamo continuare a lavorare duro per crescere ancora”.

Per la Fiorentina impegno non solo in campo, ma anche fuori: “Dopo la fantastica serata con i 3000 del Mandela Forum – afferma il tecnico – ci aspettavamo più spettatori sugli spalti. Dobbiamo mobilitarci per portare più appassionati a San Marcellino che è il nostro campo e lo sarà anche quando le gare saranno veramente decisive. Vogliamo comunque ringraziare chi ci segue con continuità ed in particolare il gruppo delle Poche Presenze, che anche stavolta ci hanno dimostrato il loro attaccamento e ci hanno dato una grande mano. Sono sempre accanto alla squadra e sono davvero una componente importante dei nostri successi”.

Ora comunque l’attenzione è alla trasferta di Varese.

“Dobbiamo mantenere le antenne dritte – conclude Niccolai -: più vinci più acquisti autostima, ma corri anche il rischio sentirti troppo bravo, invece nello sport ed in particolare nella pallacanestro la differenza la fanno le motivazioni, la determinazione e la carica agonistica aspetti che, sopratutto in un campionato equilibrato come il nostro, non devono mai venir meno.”

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento