Basket: News in “chiaro-scuro” da casa Sancat: vince l’Under 15 /M, perde l’Under 6/M

UNDER 15 REGIONALE: 2a Giornata di Andata

Comunicati Stampa

 SANCAT FIRENZE – VIRTUS CERTALDO    57 – 49 (12-10; 29-21; 43-31)

SANCAT: Carli 11, Ciampi 11, Rogai 10, Pisani 8, Feruglio 7, Mechi 4, Danese 4, Sferruzza 2, Pecchi, Sezzani, Benedetti ne., Gambera ne. All. Corsini

VIRTUS: Borgogni 17, Randazzo 10, Becattelli 10, Donnini 8, Molendi 4, Sabatini, Ulivi, Magro, Piscedda, Montagnani. All. Gasperoni 

Firenze- Dopo la bruciante sconfitta di Lastra a Signa e malgrado le pesanti assenze di Casini e Popovic, la Sancat brinda al primo successo in campionato vincendo tra le mura amiche contro la Virtus Certaldo, raggiungendola in classifica. Equilibrio nel primo quarto chiuso sul 12-10 per i biancoblù che sciorinano un secondo periodo solido a rimbalzo e aggressivo in attacco raggiungendo il massimo vantaggio proprio sulla sirena di metà gara sul 29-21. Pisani e Ciampi segnano i punti del definitivo allungo sul 43-27, nato soprattutto dalla difesa e dal contropiede. I locali controllano sempre la partita anche se soffrono nel finale permettendo ai biancorossi valdelsani di ridurre il disavanzo sotto la doppia cifra. Una Sancat in crescita che sta pian piano inserendo i tanti ragazzi nuovi sperando di poter recitare un ruolo importante in questa prima fase del campionato.

UNDER 16 ECCELLENZA: 4a Giornata di Andata

FIDES MONTEVARCHI – SANCAT FIRENZE   57 – 52 (11-10; 28-23; 41-44)

FIDES: Sereni 21, Hasanaj 18, Sorrentino 6, Ragnini 5, Brandi 3, Porri 2, Donnini 2, Cossentino, Volpi, Hhafay, Cappelletti, Bandini. All. Terrigni

SANCAT: Ciacci 10, Avellini 9, Morandi 9, Bensi 8, Mancini 7, Casati 5, Gonfiantini 4, Cerchiarini, Casamaggi, Miceli, Cambi ne., Alfaroli ne. All. Corsini

 Montevarchi- Altra sfortunata trasferta per la Sancat maturata negli ultimi giri di lancetta. Inizio difficile per i biancoblù che non segnano mai e perdono palloni che permettono ai locali di volare sul 7-0. Tanti banali errori da sotto da parte della Fides permettono comunque alla Sancat di rimanere in scia per tutto il primo tempo grazie ai punti di Ciacci e Mancini e alla solida prova di Gonfiantini che sostituisce egregiamente Bensi gravato dopo poco più di un minuto di due falli. La miglior Sancat si vede dopo l’intervallo con Avellini e Mancini che segnano i punti del riaggancio e Morandi che firma il primo sorpasso. I gigliati allungano sino al 41-48 in apertura di ultimo periodo ma due banali ingenuità difensivi ridanno coraggio alla Fides che con due triple pressochè consecutive rimette la testa avanti. Il match si decide ancora negli ultimi 120” con i locali che piazzano un 4/4 dalla lunetta mentre la Sancat chiude con un imbarazzante 6/19 ai liberi che consegna su un piatto d’argento i due punti ai locali. Una Sancat sicuramente in crescita ma ancora incapace di sferrare il colpo del KO e di essere costante nel corso dei 40’. Sperando di esserlo sin dal prossimo match interno contro il Gialloblù Castelfiorentino per cogliere due punti che farebbero classifica ma soprattutto morale.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento