Calcio: a Roma e’ solo “una pia illusione” dallo 0-1 al 2-1 Lazio !!

Lazio-Fiorentina 2-1: Immobile e Luis Alberto tengono la scia della Juve
UNA BUONA FIORENTINA REGGE SOLO PER 55’: 1-0 AL RIPOSO POI UNA TRAVERSA UNA GRANDE OCCASIONE ; POI E’ SOLO LAZIO AIUTATA DALL’ARBITRO : 2-1
I biancocelesti soffrono le giocate di Ribery e vanno sotto, poi nella ripresa ribaltano il match; adesso Iachini rischia; se non batte il Sassuolo cono “cavoli amari”.
Nel finalissimo la “più’ che sciocca espulsione di Vlahovic  beccato a tirare una gomitata “a ufa”..

LAZIO-FIORENTINA 2-1
Lazio (3-5-2): Strakosha 6; Patric 5, Acerbi 6, Bastos 5 (1′ st Radu 6); Lazzari 6 (36′ st Marusic sv), Milinkovic-Savic 5,5, Parolo 5, Luis Alberto 6,5 (46′ st D. Anderson sv), Jony 6 (36′ st Lukaku sv); Caicedo 6 (23′ st Correa 6), Immobile 6. A disp.: Proto, Guerrieri, Vavro, Cataldi, A. Anderson. Armini, Silva. All.: S. Inzaghi 6.
Fiorentina (3-5-2): Dragowski 6.5; Milenkovic 6, Pezzella 6, Ceccherini 6 (29′ st Venuti 6); Lirola 5.5 , Ghezzal 6,5, Badelj 5,5 (38′ st Pulgar sv), Castrovilli 5.5 , Dalbert 5 (1′ st Igor 6); Ribery 7,5 (38′ st Sottil sv), Cutrone 5 (18′ st Vlahovic 4). A disp.: Terracciano, Brancolini, Dalle Mura, Terzic, Duncan, Agudelo, Benassi, Sottil. All. Carrillo 6.
Arbitro: Fabbri
Marcatori: 25′ Ribery (F), 22′ st rig. Immobile (L), 38′ st Luis Alberto (L)
Ammoniti: Parolo, Milinkovic-Savic, Bastos, Jony, Radu (L); Dalbert, Milenkovic (F)
Espulsi: 50′ st Vlahovic (F) per gioco violento;
Note: espulso al 51′ st S. Inzaghi (L) per proteste

LE STATISTICHE DI OPTA

Con questa vittoria la Lazio ha recuperato 19 punti da situazione di svantaggio, meno solo dell’Atalanta in questo campionato (22).

Quello di stasera è il terzo gol in Serie A per Ribery dopo quelli realizzati con Milan e Atalanta lo scorso settembre. Le tre reti del francese in Serie A sono arrivate tutte in trasferta.

Ribery, classe 1983, è il centrocampista più vecchio con almeno tre gol all’attivo in questo campionato.

Solo Joaquin (1981) è più vecchio di Franck Ribery (1983) tra i centrocampisti con almeno tre gol all’attivo nei Top-5 campionati europei 2019/20.

Nikola Milenkovic è il giocatore più giovane a vantare almeno 27 presenze in questo campionato, Bartlomiej Dragowski il più giovane ad aver disputato tutte le partite possibili (28) nel torneo in corso.

I 15 calci di rigore guadagnati dalla Lazio nel campionato in corso sono record di tiri dal dischetto all’interno di una singola competizione da quando Opta raccoglie questo dato.

Sono 11 i calci di rigore trasformati da Ciro Immobile in questa Serie A. L’attaccante della Lazio ha eguagliato il record di reti dal dischetto nella competizione nell’era dei tre punti a vittoria (Roberto Baggio nel 1997/98 – 11 anche per lui).

Ciro Immobile ha segnato 95 gol in Serie A sotto la gestione di Simone Inzaghi e ha eguagliato il record di reti realizzate da un giocatore con un singolo allenatore nel massimo campionato (Filippo Inzaghi, con Carlo Ancelotti).

Luis Alberto ha segnato cinque gol in questo campionato, già ora uno in più rispetto ai quattro realizzati nel torneo 2018/19.

Ciro Immobile è il terzo giocatore della storia della Serie A a mettere a segno almeno 28 gol nelle prime 28 gare di campionato dopo Angelillo (31 in 27 nel 1958/59) e Nordahl (28 in 28 nel 1949/50).

Roma- E’ stata come si suol dire “ una pia illusione”.  1-0 di Meisseurs le Roix Frank Ribery, poi non concretizziamo un paio di occasioni, becchiamo la traversa con Ghezzal ( poteva essere il 2-0) e come dice il “sempre verde : “gol sbagliato gol subito” la Lazio ringrazia l’arbitro Fabbri che concede un rigore “dubbio a dir poco” non espelle prima Radu e poi Caicedo e con  Luis Alberto trovano il 2-1 che fa della trasferta all’Olimpico un altra occasione gettata alle ortiche.
La Lazio dunque  batte 2-1 in rimonta la Fiorentina nella 28.a giornata di Serie A, restando nella scia scudetto della Juventus. All’Olimpico i biancocelesti di Inzaghi hanno sofferto la classe di Ribery che, a 37 anni compiuti, ha dato spettacolo trovando il vantaggio con un gran gol al 25′. La reazione della Lazio è arrivata nella ripresa con Immobile su calcio di rigore ( che rivisto…non c’è..) e poi con un destro vincente di Luis Alberto. Lazio seconda a -4 dalla Juve. Viola che rimangono a 31 ..per fortuna il Lecce ed il Torino hanno perso, Brescia e Genoa pareggiato. ma se Iachini mercoledi non batte il sassuolo potebbero essere “cavolacci amari” !!

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento