Calcio: al 1° squillo della Juve, il Napoli risponde col suo tris: 3-1 a Verona

Calcio: la Juve “chiama” il napoli risponde:”Presente”

“Secondo “un-due-tre” di giornata; Il “Pazzo” va di “bandiera

Autogol di Souprajen dopo la mezz’ora, Milik ritrova subito il gol, Goulan triplica, Pazzini su rigore trova il “gol della bandiera”.

VERONA-NAPOLI 1-3
Verona (4-3-1-2): Nicolas; Caceres, Ferrari, Heurtaux (41′ st Valoti), Souprayen; Romulo, Buchel, Zaccagni (19′ st Fares); Bessa; Cerci (27′ st Pazzini), Verde. A disp.: Silvestri, Coppola, Laner, B. Zuculini, Fossati, Caracciolo, Bearzotti, Felicioli. All. Pecchia
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik (21′ st Allan); Callejon (28′ st Giaccherini), Milik (16′ st Mertens), Insigne. A disp.: Rafael, Sepe, Mario Rui, Jorginho, Maggio, Maksimovic, Rog, Albiol, Ounas.All. Sarri
Arbitro: Fabbri
Marcatori: 32′ aut. Souprayen (N), 39′ Milik (N), 17′ st Ghoulam (N), 38′ st rig. Pazzini (V)
Ammoniti: Hysaj (N), Heurtaux (V), Romulo (V), Giaccherini (N)
Espulsi: Al 37′ st Hysaj (N)
Note:

di Stefano Ballerini

Verona- Ai tre gol della Juve, il Napoli di Mister Sarri , davanti a circa 2000 tifosi partenopei risponde col proprio tris vincente tinto di azzurro  “smazzato”  sul terreno del “Bentegodi veronese”.

Dunque anche per il Napoli il campionato 2017-18 comincia nel migliore dei modi  Gli azzurri “favoriti dal “Betting” sia del pre-gara che futuribilmente per il titolo, rispondono al 3-0 della Juventus cal Cagliari nel 1° anticipo delle 18, con un secco 3-1 al Verona. Al Bentegodi il match viaggia sull’equilibrio ( ma con netta predominanza azzurra) fino alla mezz’ora. Poi il match  si sblocca al 32′ grazie a una sfortunata autorete di Souprayen ( nella foto) dopo un’uscita a vuoto de portiere scaligero  Nicolas.

Al 39′ ecco il raddoppio di Milik, servito al bacio da Insigne, il migliore dei suoi ritrovare quel gol dopo un infortunio lungo e difficoltoso . Al 62′ Ghoulam segna il suo primo gol in Serie A e calando  il tris. Nel finale con gli scaligeri 11 contro 10 per l’espulsione di  Hysaj ecco il  gol su calcio di rigore di Pazzini per il “gol della bandiera giallo-blù, a mitigare la 1° sconfitta interna per gli uomini di Pecchia.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento