CALCIO – Chiesa, il popolo viola fa muro intorno al talento bersagliato

E’ stata una settimana complicata per Federico Chiesa accusato da molti di essere addirittura un cascatore di professione “lo fa sempre” ha detto Gasperini. Il giovane talento viola dopo il rigore conquistato contro l’Atalanta è stato bersagliato da tutti.

Oggi le cose più importanti sono due: 1) che Chiesa non venga etichettato come cascatore o simulatore perché sennò poi non ne esce più e sarebbe un grave danno per il giocatore 2) evitare che stupidaggini che arrivano da fuori possano minare il carattere del giocatore.

Sul primo punto sarà compito della società vigilare attentamente mentre in campo Pioli e lo stesso Chiesa non dovranno mai cadere nei tranelli altrui.

Sul secondo punto, invece, tanto è già stato fatto e si può fare. L’ultimo gesto, molto importante, a sostegno di Chiesa è arrivato dalla Curva Fiesole che davanti al Centro Sportivo ‘Davide Astori’ ha affisso uno striscione in sostegno proprio del giocatore della Fiorentina: “Fede non ti curar di loro ma guarda e passa”.

La citazione poetica è un’ulteriore dimostrazione che Firenze e i tifosi viola sono totalmente schierati con Federico Chiesa e questo certamente sarà un supporto determinante per il giovane viola per uscire ancora più forte da una situazione francamente assurda.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento