Calcio: da stasera lo dichiaro: io stò con l’Atalanta”.La “Dea” in rimonta asfalta in Israele l’Hapoel Haifa 4-1 : 3° turno ipotecato.

Andata del secondo  turno preliminare in Israele: padroni di casa avanti, poi qualificazione ipotecata grazie ad Hateboer, Zapata, Pasalic e Barrow

In 3 incontri 12 gol fatti e 4 subiti…”Grandissimo Gasp!!” Da stasera Io tifo Atalanta

Europa League: poker dell'Atalanta, Hapoel Haifa ko 4-1

HAPOEL HAIFA-ATALANTA 1-4

7′ Buzaglo (H), 19′ Hateboer (A), 21′ Zapata (A), 65′ Pasalic (A), 85′ Barrow (A)

“Papu” Gomez ed il giovanissimo Barrow

Hapoel Haifa (4-3-3): Setkus; Malul, Tamas, Kapiloto, Dilmoni; Ginsari (58′ Elbaz), Sjostedt, Plakushchenko; Vermouth (58′ Hadida), Papazoglou (69′ Arel), Buzaglo. All. Klinger

Atalanta (3-4-3): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina (60′ Pasalic), Zapata (63′ Barrow), Gomez (83′ Cornelius). All. Gasperini

Haifa- Atalanta travolgente anche nel secondo  turno preliminare di Europa League. Nella gara di andata in casa dell’Hapoel Haifa, i neroblù si impongono 4-1. “Dea” in svantaggio subito: infatti vanno in gol  prima gli israeliani con Buzaglo (7′), ma il Team di Mister Gasperini non si scompone per così poco…Così  dopo 12 minuti la squadra nero-azzurra pareggia subito con  un sinistro di Hateboer (19′): 1-1 ; passano 120 secondi e  Duvan Zapata con un diagonale (21′) porta avanti la Dea.

Nel secondo tempo primo gol di Pasalic (64′) e poker a firma Barrow (86′) completano l’opera e la squadra di Gasperini ipoteca la qualificazione. Giovedi il ritorno a Reggio Emilia.

GASPERINI: “RISULTATO LARGO E GIUSTO”

Gian Piero Gasperini si gode il poker all’Hapoel Haifa che di fatto permette all’Atalanta di ipotecare il playoff di Europa League. “E’ un risultato molto largo, ci sta tutto perché ci sono state altre situazioni, abbiamo preso dei pali – ha detto al canale tematico -. E’ un risultato molto buono. In queste partite ci sono sempre delle svolte, gli episodi contano, bisogna giocarle sempre con concentrazione. I ragazzi non sbagliano mai approccio”.

Dopo gli otto gol al Sarajevo, un altro colpaccio della sua Atalanta che ormai ha un piede e mezzo nel playoff. Gasperini si congratula con la sua squadra. “Qualche volta succede anche di prendere gol o di non essere nella migliore giornata. Sono sempre positivi, abbiamo un gruppo ormai storico, in queste cose non sbagliano di sicuro – ha aggiunto l’allenatore della Dea -. Il risultato ci permette di programmare il ritorno in un certo modo, avremo la prima di campionato e poi il terzo turno. Inizia una fase molto impegnativa, ho la sensazione che possiamo pagare di più rispetto all’anno scorso”.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento