CALCIO Europa League Fiorentina-Borussia Monchengladbach 2-4

Tutti a Casa!
Lo straordinario film di Luigi Comencini ben si adatta al clima che alberga in casa viola.
È arrivato il giorno del giudizio,via Sousa e i suoi mal di pancia che costantemente si ripresentano dallo scellerato gennaio 2016, via Corvino e la sua inconcludente e irrisoria campagna non acquisti,la presidenza non può essere mandata via,ma si prenda le sue responsabilità!!!!
Sousa sale sul banco degli imputati perché non è riuscito a gestire il gruppo,non è riuscito a motivarlo e anche ieri sera ha compiuto scelte fuori luogo,perché togliere Bernardeschi, perché far giocare un centrocampista come terzino?
Basta con conferenze stampa Borgesiane in perenne sospensione tra l’onirico e il reale, sei stato sei anni in Italia, un idioma italico piu decente , no? O è studiata anche questa comunicazione per dire e non dire;se ti fossi dimesso nel febbraio 2016 saresti passato da persona seria e avresti messo ancora piu’ alla berlina una società assente e non cognita del mondo del calcio, vero Cognigni?
Corvino è ancor più colpevole, ci presenta Milic,MaxiOlivera, Toledo,Sanchez, Salcedo….
Chieda scusa alla tifoseria e tolga il disturbo,
le più cocenti sconfitte degli ultimi anni viola, lo 0-5 con la Juve in casa e il 2-4 di ieri sera portano la sua firma, già perché poi riprenderlo ?
Ah, già, c’era da sistemare il bilancio!!
Legittimo vendere Marcos Alonso,più ancora sostituirlo in maniera egregia non con giocatori non all’altezza che abbiamo conosciuto solo grazie a Wikipedia.
E permettemi, un duro richiamo a quei giornalisti sempre proni davanti alla società, che chiamano il direttore Corvino per nome , senti Pantaleo, allora Pantaleo.No, si da’del lei e si fanno domande vere non precotte per non disturbare il manovratore..
Via anche buona parte di questi giocatori, siamo stati vittime di un grande sogno, si, quei quattro mesi che ci avevano innalzato al primo posto in classifica, era impossibile, ma tutti erano sopra i loro standard di rendimento e ora son tornati ad essere quello che sono:mediocri!
E in quei quattro mesi la proprietà si è dimostrata insensibile alla posizione di classifica, urgevano rinforzi veri per alimentare quel sogno e loro? Loro niente, ci hanno offeso con Benalouane, Kone e Tino Costa!!!!Adesso bisogna ripartire da Chiesa e Bernardeschi,credo che a giugno ne partiranno parecchi ahimè, anche Kalinic!
Rimaniamo noi tifosi lacerati e divisi, pro Sousa, anti Sousa, pro Della Valle anti Della Valle. Delusi,indifferenti,eppure basterebbe una fievole fiammella per alimentare il fuoco che ogni fiorentino cova dentro di sé per la squadra della sua Città, Fiorenza nostra, lei si, o meglio, la sua Storia che non perde Mai!

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento