Calcio: Giancarlo Antognoni “infuriato” con l’arbitro Tagliavento:” Irrispettoso contro di Noi” !!

Calcio: Ieri sera a San Siro un episodio non andato assolutamente giù alla Dirigenza Viola …

PERCHE’ TAGLIAVENTO NON E’ ANDATO A GUARDARE LA VAR D PERSONA ????

L’arbitro di Juventus Cagliari Maresca corse a metà campo; ieri sera Tagliavento non si è mosso verso la Var aspettando la comunicazione in cuffia. Non bello !!!! Non regolare !!

Giancarlo Antognoni

Firenze- Durante la presentazione di Giovanni Simeone che potete leggere nell’articolo di Paolo Caselli, in casa viola si è “molto seccati” per l’atteggiamento dell’arbitro tagliavento ieri sera durante Inter Fiorentina. Da una parte una interpretazione giusta ed una non ( i 2 episodi di Juventus Cagliari: il rigore accordato al Cagliari ed il controllo di braccio di Dybala non sanzionato); ieri sera invece  esplode la rabbia in casa viola contro il direttore di gara Tagliavento. . “L’arbitro Tagliavento ieri sera non ha rispettato una squadra, la Fiorentina, che era andata a giocarsela a Milano – si è sfogato Giancarlo Antognoni -Il fatto che subito dopo il contatto subito da Simeone in area l’arbitro non sia andato a verificare sul monitor, secondo quanto prevede il Var,rimanendo fuori dall’area di rigore dell’Inter  ha dato fastidio a tutti”.

Per l”Unico 10″ il contatto Miranda-Simeone in area di rigore interista nel finale del primo tempo sul 2-0 Inter era nettamente da rigore e si sarebbe aspettato un atteggiamento diverso da parte del direttore di gara. “Tagliavento, sul penalty assegnato all’Inter, è andato a vedere sul monitor, cosa che non ha fatto nei nostri riguardi – ha spiegato – Un atteggiamento che non ci è piaciuto”.

Lo stesso Giovanni Simeone , nel corso della sua presentazione, ha ribadito l’intervento falloso nei suoi confronti del difensore brasiliano. “Per me era rigore, ho sentito il contatto netto ( e nell’immagine a “frame fermo lo si nota distintamente) da parte dell’avversario, mi ha preso il piede di appoggio, non volevo cadere ma per questo sono caduto. Dispiace, vero che a decidere sono sempre gli arbitri, pero’, ripeto, per me era rigore netto..potevamo segnandolo rientrare in gara..invece.”.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento