Calcio: “Giù cotanto di cappello e ponte di spade”: Signore e Signori passa la Juve che va in finale di Champons per l’8° volta; la 2° in 3 anni: 2-1 al Monaco !!

Calcio: Anche questa sera azzecchiamo il risultato del 1° tempo 2-0

JUVENTUS-MONACO : TUTTI A CARDIFF : 2-1 UNO-DUE DI MANDZUKIC E GOLLAZZO DI DANI ALVES TUTTO NEL 1° TEMPO COME DA ME PROFETIZZATO …!!

Accorcia Mbapè al 63; La Juventus in finale della Champions per l’8° volta, la 2° negli ultimi  3 anni !!!!

L’esultanza di “super” Gigi Buffon; i 2 eroi dello Stadium: Mandzukic e Dani Alves

Juventus (3-4-2-1): Buffon ; Barzagli (40′ st Benatia ), Bonucci , Chiellini ; Dani Alves , Khedira (10′ Marchisio ), Pjanic , Alex Sandro ; Dybala (9′ st Cuadrado ), Mandzukic ; Higuain . A disp.: Neto, Lichtsteiner, Asamoah, Rincon. All.: Allegri
Monaco (4-4-2): Subasic ; Raggi , Glik , Jemerson , Mendy (9′ st Fabinho ); Sidibé , Moutinho , Bakayoko (33′ st Germain ), Bernardo (25′ st Lemar ); Falcao , Mbappé . A disp.: De Sanctis, Diallo, Carrillo. All.: Jardim .
Arbitro: Kuipers
Marcatori: 33′ Mandzukic (J), 44′ Dani Alves (J), 24′ st Mbappé (M)
Ammoniti: Bonucci, Mandzukic (J); Falcao, Mendy (M)
Espulsi: nessuno

Torino- Signore e Signori giù “cotanto di cappello” …ripassa la Juventus che ri-transita in finale di Champions per la 2° volta negli ultimi 3 anni, unica squadra italiana a tenerci altissimo il blasone tricolore/bianco nero nella più importante competizione europea.
In uno “Stadium” ancora una volta stra-esaurito e sta colmo d’entusiasmo un gran gol di Mandzukic in “uno-due” testata respinta da Subasic e ribadìita in gol sotto la traversa ed una poderosa fantastica rete di Dani Alves da azione d’angolo con una botta terrificante al volo da fuori area a battere il povero Subasic, portano la Juve all’atto finale in 45 minuti assolutamente dominati con altre 3 maxi occasioni divorate da Higuain una volta e 2 da Dybala dopo un paio di miracoli di “super” Buffon che strameriterebbe un “pallone d’Oro Speciale alla carriera.
Domani sarà svelato il nome dell’avversaria di Higuain & company, molto presumibilmente e probabilmente il Real Madrid che va nella tana dei “Colchoneros” dell’Atletico di Mister Simeone avanti dopo i primi 90 minuti per 3-0.
Dunque la Juventus è in finale di Champions League e a Cardiff, il prossimo 3 giugno, si giocherà il trofeo per l’ottava volta nella propria storia la 2° come detto negli ultimi 3 anni.
Dopo lo 0-2 dell’andata, i bianconeri hanno battuto il Monaco anche allo Juventus Stadium con un 2-1 firmato dalle reti nel primo tempo di Mandzukic e Dani Alves, in un primo tempo assolutamente dominato dove la Juve che salvata 2 volte da un magico Buffon, salvata da un palo in avvio di Mbapè, però anch’egli in offside non visto, oltre ai 2 gol sbaglia gol a ripetizione davanti a Subotic con Higuain, Dybala, vedendosi annullare il gol del primo 2-0 di Higuain “bettezzato in un off -side davvero “ultra-millimetrico”.
Nella ripresa la rete di Mbappé ha fermato il record di imbattibilità di Buffon a 690′, ma non è bastato ai monegaschi. In finale Real o Atletico.
E Chi scrive azzecca anche questa sera il risultato sia parziale del 1° tempo al “Baobab” di Marina di campo al momento del calcio d’inizio mi sono alzato e davanti alla platea del “tutto esaurito” ho pronunciato: Tutto sarà risolto nel 1° tempo Juve 2 Monaco 0 e 2-0. è stato.
Ed anche quando dopo aver esultato la 1° volta sul gol annullato per questione di millimetri ( ed ho ancora qualche dubbio) ad Higuain , nonostante che qualche amico li per li non mi credesse, al 2-0 di Dani Alves alzandomi in piedi ad esultare, la platea mi ha portato in trionfo.
la settimana scorsa avevo azzeccato il finale: 2-0 un gol per tempo, questa sera azzecco il finale “significativo” del 2-0 nel 1° tempo. Di un altra galassia calcistica.
Adesso tutti a Cardiff il prossimo 3 Giugno; Juve e l’altra finalista sui 66.000 posti del “Millenium Stadium” avranno a testa 18.000 biglietti. Gli altri in prevendita libera ed ai vari “tour-operator”.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento