CALCIO- IL POST PARTITA DI FIORENTINA- UDINESE Del Neri e Pioli

Stefano Pioli: “Importante vincere soffrendo, meglio un 2-1 che un 3-0 per la Fiorentina di oggi”

 

Luigi Del Neri allenatore Udinese

Udinese, fuori casa non pervenuta, tanti ragazzi tornati dalle varie nazionali, va migliorato l’ approccio, ma la Fiorentina e’ entrata in campo ben determinata, il risultato ci ha tenuto in partita fino alla fine.

Thereau faceva gol anche ad Udine, qui gioca più avanti e sa trovare gli spazi  sa fare la differenza, nel secondo tempo De Paul dietro la punta ci ha portato a giocare in maniera più propositiva.

Nel Primo Tempo poca forza, Fofana per dire reduce da viaggi, stanchi, la nostra è una squadra che ha anche qualità, oggi non mostrata.

 

 

 

Primo Tempo giocato con qualità, dobbiamo avere questa mentalità per tutta la gara, i primi a dare i transita devono essere i giocatori d’ attacco, altrimenti la squadra si abbassa e soffra.

A Verona azzeccato tutto, ma la norma d’ soffrire, i ragazzi tornati dalle nazionali avevano quasi tutti i crampi, ma tutti hanno stretto i denti.

È stato quasi meglio vincere 2-1 che 3-0 proprio per capire e gestire questa sofferenza.

Benassi e Veretout buone condizioni in campo, dobbiamo trovare soluzioni offensive in possesso palla e dobbiamo difendere, li c’ è  ancora da migliorare.

Sosta particolare, a ranghi ridotti, un lavoro particolare, soprattutto a livello testa, essere liberi, sereni.

In settimana lavorato individualmente, gli ultimi tre giorni analizzati gli errori di Verona.

Il sistema di gioco è un sistema di movimento, per fare il 4-3-3 ci vuole un esterno che non po’ essere Thereau, ma per me è i miei gocatori il sistema di gioco non d’ un problema.

La prestazione di Badelj per me non è  una sorpresa, Simeone non un problema, problema sarà quando lui segnerà e noi perderemo, per me una buona prestazione.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento