Calcio: Importante avvenimento sabato a Coverciano: Rondinella-AssoCina

Calcio: Un importante avvenimento a Coverciano

Sabato 30 settembre 2017: RONDINELLA-ASSOCINA

Cina e Italia, una partita di calcio a Coverciano per l’integrazione e per la condivisione della passione per il pallone

COMUNICATO STAMPA

Firenze- Questo sabato 30 settembre l’FC Associna, squadra che riunisce le seconde generazioni cinesi d’Italia, si scontrerà con la Rondinella, storica squadra di Firenze.

Più che uno scontro sarà una occasione di incontro per una festa all’insegna dello sport preferito dagli italiani e, come confermato dai vari investimenti cinesi nel calcio italiano, più recentemente anche dai cinesi.

Il calcio sta infatti spopolando in Cina, dove il campionato locale si arrichisce di campioni da tutto il mondo (nel 2016 le squadre cinesi hanno speso più di 250 milioni di euro nel calciomercato, con acquisti di giocatori di richiamo come i brasiliani Hulk e Oscar e l’argentino Tevez) e si prevede l’apertura di 20 mila strutture d’allenamento nelle scuole cinesi entro la fine dell’anno.

L’Italia riveste un ruolo di rilievo, dall’allenatore della nazionale cinese Marcello Lippi, già indimenticato CT della nazionale italiana campione del mondo, ad altri nomi d’eccellenza come Fabio Cannavaro, l’attuale allenatore della squadra di Tianjin, e Graziano Pellè, giocatore nella Shandong Luneng Taishan. Il recente acquisto delle due squadre milanesi suggella in modo inequivocabile una comunione di intenti, dove i cuori dei tifosi cinesi (tantissimi gli appassionati dell’Inter e del Milan) e quelli degli italiani battono all’unisono.

Per tutti questi motivi l’Associna (associazione delle seconde generazioni cinesi in Italia) e la Rondinella Marzocco hanno scelto il luogo simbolo di Coverciano per questo evento che unisce Cina e Italia, una sfida all’insegna della passione e del reciproco rispetto.

L’evento, il primo del genere, ha il patrocinio del Consolato della Repubblica Popolare Cinese in Firenze, nonché del Comune di Firenze, e ha riscosso un grande riscontro nella comunità cinese, con tante associazioni e aziende che hanno voluto sostenere l’evento e che festeggeranno fianco a fianco insieme agli amici italiani guardando un match che ha il sapore di una partita tra le due nazionali.

Numerosi i sostenitori sia nel mondo dell’associazionismo, come l’Associazione d’amicizia dei Cinesi di Prato, l’Associazione Abbigliamento Italia – Cina, l’Associazione Generale Ramunion in Italia, l’Associazione Generale di Commercio Italo Cinese sezione di Prato, sia dai privati, come la Queen Fashion, Focus Man, Futura Medical, Oromoda, The Galileo Hotel, Bagart, Oulide Group, Serigst, Asilo l’Isola Felice e il ristorante Mitica Maria.

Per questa amichevole la FC Associna ha selezionato i più bravi calciatori cinesi presenti in Italia per giocare con la Rondinella (che ha coinvolto per l’occasione anche proprie vecchie glorie). Il programma prevede anche l’esibizione di giovani giocatori cinesi di una scuola di calcio di Prato e il saluto di istituzioni italiane e cinesi, per condividere con gli spettatori un momento di festa, all’insegna della buona convivenza e della condivisione della propria passione sportiva. L’evento è ad accesso libero e si terrà questo sabato 30 settembre alle ore 14:30 al Centro Tecnico Federale di Coverciano.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento