Calcio: la “Notte impossibile…possibile” al Camp-Nou: Barcellona PSG 6-1 !!!

“Camp-Nou” che assiste ad un altra partita “impossibile”

LUIS ENRIQUE “PROFETICO” :  MAGICO BARCA…6-1 AL  PARIS SANT GERMAIN !!!

Però Cavani e Di Maria che errori clamorosi ed allora il “vecchio detto” si avvera ancora..”Gol sbagliati..gol subiti” !!

IL TABELLINO

BARCELLONA-PSG 6-1 (and. 0-4)
Barcellona (3-3-1-3):
Ter Stegen; Mascherano, Piqué, Umtiti; Rakitic (39′ st André Gomes), Busquets, Iniesta (20′ st Arda Turan); Messi; Rafinha (31′ st Sergi Roberto), Suarez, Neymar. A disp.: Cillessen, Alcacer, Jordi Alba, Digne. All.: Luis Enrique
Psg (4-2-3-1): Trapp; Meunier (48′ st Krychowiak), Marquinhos, Thiago Silva, Kurzawa; Rabiot, Matuidi; Lucas (10′ st Di Maria), Verratti, Draxler (30′ st Aurier); Cavani. A disp.: Areola, Kimpembe, Pastore, Ben Arfa. All.: Emery
Arbitro: Aytekin (Germania)
Marcatori: 3′ Suarez (B), 40′ aut. Kurzawa (P), 5′ st rig. Messi (B), 17′ st Cavani (P), 43′ st Neymar (B), 46′ st rig. Neymar (B), 50′ st Sergi Roberto (B)
Ammoniti: Piqué, Busquets, Rakitic, Neymar, Suarez (B); Matuidi, Draxler, Cavani, Marquinhos (P)
Espulsi: nessuno

Barcellona- Un altra notte folle, un altra “partita impossibile che si traduce in una partita miracolo.Una partita imperdibile, una di quelle partite che sarà difficile da rivedere. 98 minuti non suggeriti ai deboli di coronarie;  Il Barcellona è ai quarti di finale di Champions League. I catalani hanno reso possibile l’impossibile, rimontando al Camp Nou lo 0-4 dell’andata contro il Psg con un finale clamoroso. 1-0 immediato dopo 120 secondi; il 2-0 con un “autorete carambola” che aveva quasi del clamoroso.Il  gol di Suarez, l’autorete di Kurzawau  2-0 al 48° ( con 3 di recupero). Ad inizio ripresa l’immediato 3-0  con  il rigore di Messi. Con il “Camp Nou” che attendeva impazzito il 4-0 ecco arrivare il gol di Cavani che poco prima aveva colpito un palo  rispondeva  Cavani che gelava  i tifosi di casa: 3-1. Tutto si pareva complicarsi  maledettamente….pareva…

Ma  poi quando il cronometro pareva regalare ai parigini il “sogno” dei Quarti, accadeva l’imponderabile: dall’88’ (su rigore) al 95′ la doppietta di Neymar con una punizione al “sette” a togliere la ragnatela dall’incrocio, ridava una  possibilità insperata al “Barca” e la zampata di Sergi Roberto all’ultimo dei 4 minuti, riscrivevano la storia. Una rimonta mai riuscita prima. E così si paventava tra la follia generale degli 85.000 del Camp Nou la “Remuntada”perfetta.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento