CALCIO, le pagelle viola di Cagliari-Fiorentina 5-2

Naufragio viola, si salva solo Vlahovic.

 

Dragowski 6  Cinque gol senza apparenti colpe. Incolpevole sui gol, le punte, e, soprattutto i centrocampisti sardi arrivano da tutte le parti.

Milenkovic 5 Soffre in difesa la velocita’ delle punte rossoblu, balla tremendamente.

Pezzella 4 Innesca spesso le ripartenze del Cagliari, manca di testa il gol dello 0-1, in difesa assente ingiustificato.

Caceres 5,5 Il migliore dei difensori, anche se lascia sguarnita la fascia sul terzo gol sardo, in forse, alla fine risulta il meno peggio della difesa viola.

Lirola 4 Sale sul banco degli imputati, delusione più grossa della campagna acquisti viola valutando anche il costo del suo cartellino.

Badelj 4 Lento, goffo, senza idee, la sua una presenza inutile quando non dannosa.

Pulgar 5 Corre e nulla più.

Castrovilli 5,5 Stranamente nervoso, unico a provare a giocare a calcio nel centrocampo della Fiorentina.

Dalbert 6 Alla fine raggiunge la sufficienza, pericoloso al tiro è qualche buon cross.

Chiesa 4,5 Non incide mai, anche lui nervoso, ancora scorie estive?

Vlahovic 6,5 Primo gol in serie A, Montella deve puntare su di lui per ripartire in fase offensiva, perde Pisacane sul raddoppio sardo.

Sottil 5 Elettrico, manca un aggancio che lo avrebbe portato ad un tiro facile, ammonito per simulazione.

Benassi 4 Altro spezzone di gara anonimo.

Ghezzal 5,5 Ci prova con scarso costrutto.

Montella 4 Aveva parlato di bella partita dove cercava risposte, beh le ha avute.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento