Calcio: Paulo Sousa:” Dobbiamo fare l’impossibile per cercare un posto in Europa League

Fiorentina, Sousa: “Il futuro? Penso al presente”

Il tecnico viola: “Tentiamo l’impossibile. Bernardeschi ha dolore alla caviglia”


Firenze- Sala Stampa anticipata per permettere alla Fiorentina la trasvolata fino a Lamezia per il match di domani alle 15 allo “Scida” contro il Crotone. Il futuro di Sousa a Firenze è deciso: ci sarà “divoezio” con la Viola che non si avvarrà della clausola per un eventuale 3° anno con l’allenatore portoghese. Ma il tecnico viola non vuole pensarci e si concentra sui prossimi impegni. “Mancano 10 giornate e abbiamo 7 punti di svantaggio – ha spiegato -. Adesso proviamo a fare l’impossibile“. “Il futuro? “Sono concentrato solamente sulla Fiorentina e sul presente – ha aggiunto -. La valutazione su cosa eventualmente non è andato nel corso della stagione la faremo successivamente”.

L’eliminazione in Europa brucia ancora, ma occorre chiudere la stagione nel migliore dei modi. “Quando non si raggiungono certi obiettivi è giusto fare delle analisi – ha precisato il tecnico viola -. Dopo essere stati eliminati in Coppa Italia ed in Europa League c’è rimasto solamente il campionato“. “Dobbiamo dare del nostro meglio per cercare di raggiungere questo ultimo obiettivo che ci è rimasto – ha aggiunto -. Forse è stato commesso qualche errore, ma di sicuro tutti hanno dato il massimo delle loro possibilità”. “Il livello del campionato italiano è in aumento. Ci sono 30 punti da poter conquistare, intanto iniziamo da quelli di domenica contro il Crotone”, ha proseguito.

Poi sulla formazione: “Chiesa e Tello insieme sugli esterni? ” E’ una possibilità per terci alti a spingere; Già in passato abbiamo dato dimostrazione di poter giocare in maniera offensiva, possiamo farlo anche domani ed in futuro. E’ chiaro però che bisogna anche avere certi equilibri. Anche per il Crotone sarà gara decisiva..Dobbiamo inoltre essere più concreti in zona gol”. Infine capitolo Bernardeschi: “Ha un po’ di dolore alla caviglia, è una situazione che lo limita molto”.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento