Calcio: Si avvicina Fiorentina Sampdoria;..e se i viola non vincono…..

Calcio: Stasera si completa la 2° giornata

LA FIORENTINA DEVE BATTERE LA SAMPDORIA….PUNTO  !!!

di Stefano Ballerini

La Fiesole ci sarà……

Firenze-Signore e Signori…in carrozza…il treno Fiorentina …verso Sampdoria delle 20.45 è in partenza….

E si è partiti dal brutto e sin troppo pesante 0-3 dall’Inter, passando poi per un “onesto buon” 1-2 a Madrid;  adesso però bisogna inserire un risultato da 1 fisso.

Una 1° giornata difficoltosa, un infrasettimana internazionale con un “EMOZIONE GRANDE COSI’ sull’ 1-0 a Madrid dopo un minuto… Stefano Pioli & company stasera  ospitano al Franchi una Sampdoria  che ha  esordito in questo campionato con una vittoria sul neo-promosso Benevento pur in rimonta. E’ una partita già “spari-acque” una partita già da “non ritorno” in caso di altro risultato negativo. Non tanto verso la squadra, ma verso la Dirigenza verso la quale la gente del Franchi ( 14.000 abbonati + circa 6000 paganti)  è pronta a rovesciare verso la Tribuna centrale ci sia chi ci sia ( i Della Valle sono annunciati assenti) una prima contestazione se le cose dovessero continuare con lo stesso trend dopo un estate tribolatissima fatta da tantissime cessioni e pochi arrivi di qualità nonostante una montagna di milioni introitati dalla casse viola e non riversati sul mercato laddove ancora non abbiamo 2 terzini decenti, dopo aver scelleratamente rinunciato a Piccini andato al Betis ed al rampante Venuti lasciato un altro anno a Benevento.

Stefano Pioli è alla ricerca di una “prima quadratura del cerchio” curioso di vedere  a che punto è l’amalgama di un gruppo nuovissimo che deve ancora rodarsi, conoscersi al meglio, aumentare la carburazione, “incamiciare al meglio i cilindri”, trovare un pizzico di entusiasmo, cercare di farsi amare dal proprio pubblico che un bello sforzo ( inatteso) lo ha fatto, perchè constatare che “comunque saranno in 14.000 i possessori del nuovo abbonamento, dopo tutte le avvisaglie di tutt’altro avviso ad inizio estate;  Mister Giampaolo, cercato prima dell’arrivo di Pioli potrà contare su una squadra più rodata che ha le carte in regola per puntare al bottino pieno, gia a quota 3 in classifica dopo aver battuto all’esordio tra le mura amiche il Benevento sia pur in rimonta.


IL PUNTO:


Ancora con il mistero  Saponara, che dovrebbe presumibilmente rientrare dopo la sosta per la Nazionale, Pioli ritrova in campionato dopo una prestazione interlocutoria più ombre che lampi al Bernabeu, Federico Chiesa dopo la squalifica che gli  aveva fatto  saltare l’esordio a San Siro.

Gil Dias, convocato in Nazionale portoghese ed autore di un paio di prime prove abbastanzi confortanti potrebbe esser fatto partire titolare; in tal caso dovrebbe iniziare dalla panchina semmai Benassi in ombra nella parte terminale del pre-campionato viola.

Dopo la pessima prova di San Siro, ma con bella rivincita nella notte del Bernabeu dove è riuscito in “qualche maniera” ad arginare “tale” Ronaldodestino incerto  per Tomovic: a destra giocherà  Bruno Gaspar. Binomio  Olivera-Biraghi sulla fascia opposta, mentre Pezzella è  pronto a guidare al centro la difesa. Davanti non si prescinde già da Simeone, con Babacar che pur “richiesto da mezza europa, non vuole lasciare Firenze, si accomoderà in panca pronto ad entrare ed a provare a trovare il gol come peraltro ha fatto a Madrid trovando in Luca un portiere che fece il miracolo negandoci il possibile 2-2.

QUI CASA DORIA: Mister Giampaolo potrebbe mandare in campo una  Sampdoria disegnata su uno spartito da 4-3-1-2 dove  Murru e Pavlovic slottano per  la maglia di terzino sinistro. In mediana Praet è in vantaggio su Linetty, confermato in avanti il duo composto dal temibile ex viola  Quagliarella e Caprari.Mancherà l’altro ex Viviano ( ex tifoso gigliato ai primordi in Curva Fiesole), ormai però sulla via del recupero, mentre il 3° ex viola Capezzi attende segnali dal Mister , nel caso che Marco lo voglia buttare in campo davanti ai suoi ex tifosi, ancora perplessi sul perchè la Viola l’anno scorso l’abbia scaricato dopo Crotone.

QUESTE LE POSSIBILI FORMAZIONI:

FIORENTINA (4-2-3-1): Sportiello; Gaspar, Pezzella, Astori, Olivera; Badelj, Veretout; Chiesa, Benassi ( Gil Dias), Eysseric; Simeone 

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Caprari

Arbitrerà Doveri

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento