CALCIO – Spalletti: “Firenze è la mia città ma quello di Hugo è rigore netto”

Luciano Spalletti, tecnico dell’Inter, è tornato sul rigore fischiato a Vitor Hugo nella gara di martedì: “Hugo però il pallone lo tocca e questo è fallo di mano netto. Il pallone cambia direzione, ha un’impennata evidente. Firenze è la mia città e con i fiorentini voglio rimanere in ottimi rapporti”.

Quello che purtroppo Spalletti non riesce o non vuole capire è che Mazzoleni ha usato due pesi e due misure perché se è rigore il leggero tocco di Hugo allora deve essere rigore anche l’entrata di Politano su Chiesa.

Senza tirare in mezzo, per esempio, il fallo di mano di Laxalt in Empoli-Milan che va ad incidere molto più sull’azione di quello di Hugo.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento