CALCIO- Una bella Fiorentina si arrende ad una brutta Inter, ma non solo.

 

Fiorentina, mancano un rosso ad Asamoah ed un rigore su Chiesa.

Diciamolo forte e chiaro, la Fiorentina avrebbe meritato di più. Un secondo tempo giocato da grande squadra, l’Inter in difficoltà, messi sotto nel gioco.

Cosa è mancato allora alla Fiorentina? Sicuramente una punta, Simeone deve crescere, nel primo tempo ha avuto una buona chance, ma è parso poco reattivo, in ritardo, gli serve il gol.

Chiesa sta diventando un giocatore veramente forte, sia fisicamente che tatticamente, tecnicamente non si discute, punto di riferimento per le azioni di attacco, una sorta di regista offensivo.

Bravo Pioli ad assemblare questa squadra in cui dovranno crescere Pjaca, Gerson ed il già citato Simeone.

Peccato, un punto a Milano avrebbe fatto comodo in classifica, morale per continuare un viaggio in cui non c’è una meta, ma la meta è il viaggio stesso, un viaggio in cui il fine ultimo è  il divertimento.

Per ultimi gli episodi, netto il rigore per l’Inter, manca il secondo giallo ad Asamoah e, secondo noi, un rigore su Chiesa, dettagli, l’Inter deve risalire, lo chiede il campionato, lo chiedono gli investimenti ed il potere dei mass-media.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento