Canoa: le ultime news dai Canottieri Comunali Firenze

DUE FIORENTINE MEDAGLIA DI BRONZO AI MONDIALI DI DRAGON BOAT

Sono Claudia Biricolti e Chiara Pisinicca le due atlete fiorentine della Canottieri Comunali Firenze che hanno partecipato, con la nazionale azzurra, ai Campionati Mondiali di Dragon Boat svolti alla fine di agosto in Tailandia.

Non nuove alle convocazioni in nazionale, Biricolti e Pisinicca hanno trascorso una settimana con la squadra italiana per un totale di cinque giorni di gare, che le hanno viste impegnate con la formazione Femminile Over 40 e nel Misto Over 40 in un campionato al quale hanno partecipato circa quattromila atleti provenienti da tutto il mondo.

Il risultato più importante è stato il terzo posto conquistato nella gara di duemila metri nella quale Claudia Biricolti è stata la capovoga. La squadra azzurra è arrivata dietro alle fortissime Australia e Nuova Zelanda, al termine di una gara bella ed emozionante.

In generale, le azzurre hanno sempre conquistato la finale in tutte le distanze di 200, 500, 1000 e 2000 metri, arrivando sempre quarte dietro alla nazionale tailandese.

Claudia Biricolti, 49enne fisioterapista, e Chiara Pisinicca, 42enne analista di laboratorio, sono due delle atlete di punta della Canottieri Comunali Firenze e hanno già collezionato numerosi titoli importanti nel Dragon Boat.

I prossimi impegni con la nazionale italiana, per le due atlete fiorentine, saranno i Campionati Europei per nazioni che si svolgeranno nel 2020 a Kiev in Ucraina.

Canoa velocità, ai prossimi Campionati Italiani di Milano

la Canottieri Comunali Firenze vince la scommessa sui suoi   equipaggi scesi in acqua agli Italiani

Questa volta, ai Campionati Italiani di canoa velocità che si sono svolti  all’Idroscalo di  Milano da venerdì 6 a domenica 8 settembre, la Canottieri Comunali Firenze puntava  sulla forza e l’affiatamento dei suoi equipaggi, competitivi su tutte le distanze e in tutte le categorie ottenendo risultati molto significativi

Una scelta coerente con lo svolgimento della stagione, spiega l’allenatore Marco Guazzini, che ha dovuto scegliere le gare e gli equipaggi tenendo conto anche del limite di regolamento, oltre a quello fisiologico, che impone un numero massimo di gare alle quali è consentito di partecipare a ciascun atleta.

A Milano, le società di tutta Italia si sfidavano  nelle categorie ragazzi, junior, under23 e senior. Le distanze sono quelle dei 200, 500 e 1000 metri.

In categoria Ragazzi, scendeva in acqua il K4 laureatosi Campione Italiano di Fondo del 2019, con Mattia Zanasi, Tommaso Faggi, Massimiliano Martire e Leonardo Landi.

Tra gli junior, il K2 di Emilio Pieraccioni e Elia Manetti gareggiava sui 200, 500 e 1000 metri con ottime aspettative. Pieraccioni ha avuto un 2019 molto intenso ma ricco di soddisfazioni, con la vittoria di alcuni titoli italiani e la partecipazione a competizioni continentali co la maglia azzurra.  A turno, Manetti e Pieraccioni completavano il K4 under23 di Francesco Bazzani, Giovanni Bandini e Guido Conciarelli.

Leonardo Sodi partecipava sul K1, anche lui in categoria junior.

Tra gli under23, la Comunali scendeva in acqua con Lorenzo Sodi in tutte le distanze, mentre Francesco Bazzani e Guido Conciarelli solo in alcune.

CANOA, LORENZO SODI E L’EQUIPAGGIO PIU’ GIOVANE SONO VICECAMPIONI ITALIANI

Milano-  E dall’Idroscalo di Milano  arrivanao molte risposte positive..

Gli atleti della Canottieri Comunali Firenze sono infatti tornati dai Campionai Italiani di canoa velocità, svolti lo scorso fine settimana all’Idroscalo di Milano, con molte medaglie al collo. Protagonisti di questa edizione sono stati gli equipaggi, specialmente i più giovani, e il K1 di Lorenzo Sodi che ha strappato una spettacolare  medaglia d’argento.

In un lungo di weekend di gare, cominciato venerdì con l’assegnazione dei titoli sulla distanza dei mille metri, nel bacino di Segrate i primi a salire sul podio sono stati i quattro giovanissimi del K4 Ragazzi, Mattia Zanasi, Massimiliano Martire, Tommaso Faggi, e Leonardo Landi, che hanno tagliato il traguardo per secondi.

Giusto il tempo di salire di categoria ed ecco un altro podio con il K4, stavolta di bronzo, nella categoria Under23, conquistato da Francesco Bazzani, Guido Conciarelli, Giovanni Bandini e Emilio Pieraccioni.

Il sabato, secondo giorno di gare, le distanze si sono dimezzate e si è pagaiato sulle corsie lunghe 500 metri. Ed è stato su questa competizione che nella categoria Ragazzi è arrivato il bis della medaglia d’argento per il quartetto Zanasi-Martire-Faggi-Landi.

Domenica, terzo ed ultimo giorno di competizioni, le gare si sono svolte sui 200 metri.

Specialista degli sprint, negli Under23 Lorenzo Sodi ha tagliato il traguardo al secondo posto, al termine di una gara che lo ha visto protagonista di un avvincente testa a testa con l’atleta di Mestre Giacomo Bolzonella per la conquista della medaglia d’argento.

Quarto posto, in questa specialità, per il già premiato K4 ragazzi, stavolta rimasto lontano dal podio.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento