Champion’s League donne (live): la Fiorentina ipoteca il passaggio del turno. Juventus già fuori

La Fiorentina Women’s ipoteca la qualificazione al secondo turno di Champion’s League. Alla Nord Energi Arena nel ritorno della gara contro le danesi del Fortuna il primo tempo (la gara è in corso) si è concluso 0-2 per le viola grazie alla doppietta di Clelland che al 15’ ruba da posizione centrale la palla a un difensore danese, fa pochi passi, entra in area e trafigge il portiere di casa. Al 24’ il raddoppio della stessa Clelland. Azione analoga al 24′: stavolta il possesso palla è della Fiorentina, l’attaccante, da posizione leggermente più defilata verso destra penetra in area e fa partire un tiro che sbatte sul palo opposto e si insacca.
Le viola sono partite con la stessa formazione schierata nella gara di anta al Franchi e per il momento il tecnico Cincotta non ha operato nessun cambio. Si gioca in un clima freddino, anche dal punto di vista dell’apporto del tifo di casa.
Padrone di casa pericolose in una sola occasione, ma il portiere viola ha neutralizzato.

La formazione di partenza scelta da Cincotta: Ohrstrom, Guagni, Tortelli, Agard, Philtjens; Kostova, Breitner, Parisi; Clelland, Mauro, Bonetti.

Già fuori dai giochi invece la Juventus che sempre in terra Danese ha già perso la gara di ritorno col Broendby per 1-0, gol di Nicoline Sorensen al 33’esimo dopo che la Juventus aveva creato, senza sfruttarle, qualche occasione prima di passare in svantaggio. Il risultato non cambia fino al 90’. L’andata era finita 2-2, quindi la Juventus è fuori dall’Europa e si concentrerà solamente su campionato e Coppa Italia.

 

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento