Contro il Sassuolo per il triplice obiettivo

Domenica la Fiorentina farà tappa a Reggio Emilia dove affronterà il Sassuolo con la speranza di essere arrivati ad un cambio di marcia rispetto agli ultimi mesi. Contro la squadra di De Zerbi si cerca addirittura il triplice obiettivo: tornare al gol, vincere e farlo in trasferta. Il digiuno del gol dura da due partite ma quello degli attaccanti da molto di più ed è una delle problematiche della Fiorentina odierna. Ritrovare quindi una rete di Simeone e/o Chiesa sarebbe già un bel risultato. Se poi queste reti dovessero portare alla vittoria che manca da oltre due mesi meglio ancora. Addirittura con una vittoria esterna si andrebbero a cancellare sette mesi senza tre punti lontano dal ‘Franchi’.

Praticamente vincere contro il Sassuolo sarebbe la panacea di tutti i mali. Eppure giocare contro la squadra di De Zerbi non è semplicissimo. E’ vero che subiscono tanti gol, con 19 reti subite rappresentano la tredicesima difesa del nostro campionato, ma è altrettanto vero che sono una squadra molto propositiva con idee di gioco molto chiare e interessanti.

Per una Fiorentina che ha pareggiato contro Frosinone e Bologna il Sassuolo rappresenta quasi una big da affrontare in questo momento. Pioli, pare, non cambierà nulla della squadra vista nelle ultime uscite se non l’inserimento di Ceccherini al posto dello squalificato Vitor Hugo. Per il resto fiducia nei soliti noti con la speranza che in questi giorni possa essere cambiato qualcosa.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento