Dopo 14 giornate, le scelte di Pioli coi suoi fedelissimi

La sconfitta con la Juventus lascia sostanzialmente inalterati i dati numerici che stiamo seguendo dall’inizio del campionato ovvero, tra i 23 giocatori utilizzati finora, Pioli si affida quasi esclusivamente a dieci titolari e a un undicesimo ad alternarsi tra Edimilson e Pjaca. Il croato primo fra i subentranti dove fa la sua seconda apparizione consecutiva Thereau destinato, se continuerà il periodo no di Simeone, ad essere ancora chiamato in causa dal tecnico gigliato che dimostra di preferirlo a Vlahovic.
I tre gol subiti portano a 13 complessivi, uno in più dell’Inter e cinque della Juventus in testa anche alla classifica delle difese meno perforate. Per il Sassuolo, prossimo avversario domenica alle 12.30 a Reggio Emilia, 19 le reti subite. Fermo a 18 gol l’attacco viola, meno tre del Sassuolo.

Presenti dal 1’ minuto: 
14 presenze Milenkovic, Hugo, Biraghi, Chiesa
13 Pezzella, Simeone
12 Gerson, Benassi, Lafont e Veretout
8 Edimilson
6 Pjaca
4 Eysseric
3 Mirallas
2 Dragowski
1 Ceccherini

Subentranti: 
6 Pjaca, Dabo e Mirallas
5 Edimilson
3 Eysseric, Vlahovic
2 Sottil, Gerson e Thereau
1 Benassi, Norgaard, Dragowski, Hancko, Laurini, Simeone

Marcatori: 
5 reti Benassi
3 Veretout
2 Simeone, Chiesa, Milenkovic
1 Biraghi, Gerson, Pjaca
1 autorete

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento