Due partite per chiudere al meglio, la Fiorentina può fare lo sprint europeo

Mancano due partite alla fine del girone di andata, Parma in casa mercoledì e trasferta a Genova contro Prandelli sabato. Due partite che hanno le loro trappole ma che rappresentano comunque due gare in cui la Fiorentina può pensare di fare un bel bottino di punti. Il Parma è reduce dal pareggio interno contro il Bologna ma ha un tridente temibile specie con il ritorno a pieno ritmo di Gervinho, mentre la punta centrale è quel Roberto Inglese che piaceva anche alla Fiorentina.

I viola arriveranno alla gara di mercoledì non solo dopo il Natale ma anche dopo la vittoria di San Siro contro il Milan. I tre punti contro i rossoneri hanno reso alla Fiorentina una serenità di classifica e ambientale che aiuta molto a lavorare bene in vista degli due impegni del 2018. Pioli deve tenere alta l’attenzione perché chiudere con due vittorie sarebbe il modo perfetto di passare la sosta invernale con il ritiro di Malta e l’impegno di Coppa Italia. La Fiorentina non deve abbassare la guardia, ora è il momento di dare tutto ciò che è rimasto per portare a casa punti pesanti anche e soprattutto in chiave Europa League (non Champions League, non scherziamo).

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento