EUROPEI BASKET – ITALIA- GERMANIA

10-8 alza la parabola Filloy e si muove solo la retina. Ritmo altissimo, siamo già a metà primo quarto

8-8 reazione tedesca e arriva un’altra tripla di Tada

8-3 ed ora è grande Italia! Perfetto movimento di Melli in post e poi rovesciata dell’ex Milano che si appoggia dolcemente al tabellone

6-3 Vola a schiacciare Belinelli in contropiede. Grande difesa degli azzurri e segna solo il Beli

4-3 1/2 dalla lunetta per Marco Belinelli. Sono passati intanto tre minuti

3-3 BELINELLIIIIIII! Subito la risposta di Marco con l’arresto e tiro perfetto dall’arco

0-3 arriva subito la tripla di Tada. Primo canestro della partita è della Germania

Grande azione dell’Italia, ma Hackett sbaglia un comodo layup

La palla a due viene vinta da Marco Cusin, primo possesso per gli azzurri

17.28: mancano due minuti alla palla a due. Forza Azzurri, andiamo a prenderci gli ottavi

17.26: ed ora tocca a “Fratelli d’Italia”

17.25: risuona intanto l’inno tedesco

17.24: questi i quintetti titolari

ITALIA: Hackett, Belinelli, Datome, Melli. Cusin

GERMANIA: Schroder, Tadda, Benzing, Barthel, Voigtmann

17.23: L’attesa è finita. Tra pochissimo si comincia, ora è il momento della presentazione delle due squadre.

16.45: con una vittoria l’Italia manterrebbe viva la speranza di chiudere ancora al primo posto, ma nella giornata di domani servirebbe prima una sconfitta della Lituania proprio contro la Germania e poi il successo degli azzurri sulla Georgia

16.40: Italia-Germania riporta a ricordi molto dolci per la nostra nazionale. Infatti due anni fa a Berlino gli azzurri si trovarono nella medesima situazione di adesso e vinsero contro i padroni di casa dopo un tempo supplementare, staccando il biglietto per gli ottavi di finale.

16.35: Ettore Messina recupera per questa partita Nicolò Melli. Infatti il neo giocatore del Fenerbahce, dopo essere rimasto in panchina per tutto il secondo tempo nel match la Lituania, sarà regolarmente a disposizione. Il problema al ginocchio è dunque superato

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento