Feste dello Sport di Firenze, un ricco menu per tutti i gusti

Mentre il tema di questi giorni sulle pagine dei giornali è rappresentato dalla ipotesi di candidatura congiunta Firenze e Bologna per le Olimpiadi estive del 2032 più semplicemente e tradizionalmente prendono il via nei quartieri di Firenze le tradizionali Feste dello Sport, momento di aggregazione e possibilità di avvicinamento alle varie discipline da parte dei ragazzi che stanno per cominciare le scuole e magari intraprendere parallelamente anche una disciplina sportiva dopo averla provata.

Sono al via nei cinque quartieri fiorentini le Feste dello Sport, l’iniziativa che animerà i parchi e gli impianti sportivi della città proponendo, come ogni anno, prove di sport per bambini e ragazzi, esibizioni ed altre iniziative, con il concorso di molte associazioni sportive del territorio e il coordinamento dell’assessorato allo sport del Comune di Firenze e delle commissioni sport dei cinque quartieri.
Archiviata quella col Quartiere 3 al Parco dell’Anconella nello scorso fine settimana: ha avuto tra le iniziative anche un’notturna sulle colline di Bagno a Ripoli.

Da lunedì 9 a sabato 14 settembre è invece in corso la “Festa dello Sport” al Quartiere 2 presso i giardini Niccolò Galli del Campo di Marte (in viale Manfredo Fanti, dietro lo stadio). A coloro che si iscrivono gratuitamente presso la segreteria della manifestazione, verrà consegnata una “card”, ovvero un passe-partout, per accedere a “Prova lo Sport”, la sperimentazione pratica dei vari sport con il sostegno delle associazioni sportive. Per ogni disciplina sportiva che viene sperimentata, le associazioni apporranno un timbro (a esclusione della giornata di sabato pomeriggio). Sabato 14, alle 12, i ragazzi di età dai 6 ai 14 anni che venerdì 13 avranno riconsegnato la “card” completa di tutte le timbrature riceveranno un premio di partecipazione offerto dal Consiglio del Q2. Sempre sabato alle 16 arriva il “Mercatino dei ragazzi”, evento di beneficenza le cui offerte saranno devolute ad una Associazione Onlus con sede nel Quartiere e dedicata alla difesa e al sostegno dei minori. Infine per chi utilizza la bicicletta martedì 10 e giovedì 12 settembre ai residenti del Comune di Firenze che si presenteranno con la propria bicicletta munita di luci di sicurezza, campanello e freni funzionanti, verrà regalata una targa indelebile “Easy Tag” con iscrizione al Registro Italiano Bici.

Nel fine settimana in arrivo è invece la volta della Festa dello Sport del Quartiere 4, Isolotto-Legnaia. L’impianto sportivo Betti in via del Filarete (zona Soffiano) si animerà come sempre in una due giorni ricca di iniziative organizzate dalle società del territorio, uno dei più densi di realtà sportive di Firenze, intorno alla grande pista di atletica, con circa 40 società diverse che faranno sperimentare le rispettive discipline, e poi esibizioni dentro il palazzetto. Appuntamento sabato pomeriggio dalle 15 alle 19 e domenica tutto il giorno, dalle 10 alle 19 per prove all’aperto ed esibizioni all’interno del palazzetto indoor. Sono attesi circa 3000 visitatori, nonostante la concomitanza, sabato, di Fiorentina-Juventus per la quale sono previsti aggiornamenti in tempo reale per i presenti. Previste merende e rinfresco offerti da Conad per tutti i bambini che parteciperanno.

Anche il Quartiere 1 conferma la “Festa dello sport” al Parco delle Cascine nel mese di Maggio che anche nell’ultima edizione ha coinvolto 60 associazioni sportive e circa 1400 ragazzi ma, in questo mese di settembre, organizza un supplemento della sua “Festa dello Sport” domenica 22 settembre in Oltrarno, presso il Giardino dei Nidiaci. Tanti i “prova sport” nel campo da calcetto, organizzati dalla Uisp ma anche laboratori per i bambini organizzati dal centro Giovani e dall’associazione del Giardino dei Nidiaci.

Chiude il programma il Quartiere 5 che organizza la sua festa “Sport in libertà” al Pala Mattioli di via Benedetto Dei, sabato 28 e domenica 29 settembre, dalle 16 alle 19.30, con decine di discipline tutte da provare. Come al Quartiere 2, con “Prova lo sport” gli interessati che si iscriveranno alla segreteria della manifestazione riceveranno una card. A chi riconsegnerà la carta con almeno 15 timbri riceverà un premio di partecipazione offerto dal Quartiere 5. Sabato sarà possibile anche la targatura delle bici (con le stesse modalità del Quartiere 2) mentre il giorno dopo si svolgeranno le premiazioni dell’edizione 2019 del Premio “Villa Pallini” alle 17.30. Domenica, inoltre, dalle 16 alle 18, è prevista l’apertura della piscina Iti di via Caboto.

Un momento della Festa dello Sport del Quartiere 4 lo scorso anno

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento