FIORENTINA QUINTO GIORNO DI RITIRO AL LAVORO ANCHE I ”SENATORI”

Si rimpolpa  la rosa, arrivati anche i”senatori”

 

 

 

MOENA  11 Luglio 2017

Già prima delle 10,00 la Fiorentina, con i nuovi arrivi, Astoria su tutti, si dirige in palestra per esercizi mirati al “risveglio” muscolare.

Pioli che intende confrontarsi vis a vis con tutti i componenti la squadra si intrattiene a colloquio, prima con Astori,  che tutto lascia presagire come nuovo capitano e leader, non solo della difesa, ma dell’intera Fiorentina e Sanchez, destinato ad un ruolo fisso da centrocampista, sempre che il capitano colombiano non risponda si alle lusinghe cinesi.

All’ingresso dei giocatori sul prato del Benatti,  soleggiato a tratti, come da consuetudine dolomitica, non appare nessun tifoso sugli spalti, si conteranno poi, circa trenta durante lo svolgersi della seduta di lavoro.

Per un portiere che va, Lezzerini definitivo all’Avellino, compare uno il cui destino è ancora in fieri, Tatarusanu!

Vicino il gazebo adibito a palestra, la squadra sotto lo sguardo del preparatore atletico Jarabo Torreno, si cimenta con palloni azzurri tipo spiaggia su tappetini elastici circolari.

Pioli convoca, quindi, tutta la squadra in mezzo al campo, e parla per una decina di minuti, ci sono anche i convalescente Mati Fernandez e Saponara.

Si inizia il lavoro tecnico-tattico col pallone e, squadra divisa in due: una in maglia viola, l’altra con pettorina arancione, cui fanno parte Astori, Hugo, Gaspar e Oliveira,  la difesa titolare, dunque  per uno schema che prevede il 4-2-3-1.

Al termine di questa galoppata, tutti di nuovo in palestra per lavoro di scarico e carico sui muscoli.

Nel pomeriggio la prossima sessione, confidando, soprattutto in un pubblico più numeroso!

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento