Football Americano: Doppietta dei Guelfi che passano a Milano sui Rhinos 6-2

03/12/2018 – IMPRESA GUELFI, RHINOS BATTUTI A MILANO

<<<

Comunicato Stampa Guelfi Firenze

Milano-Rhinos battuti….a domicilio..E’ doppietta Guelfi Firenze !!

“Vi assicuro che tutta l’organizzazione considera gli special team come una parte primaria del nostro gioco e fra poco inizierete a vederlo”. Queste le parole pronunciate quasi due settimane fa da un profetico Coach Robert Vitter (Special Team Coordinator e Defensive Back Coach degli Estra Guelfi Firenze), una frase tornata in auge con la vittoria dei viola sul campo dei Rhinos Milano. I Vicecampioni d’Italia in carica sono stati battuti dai gigliati per 6-2, con l’unico touchdown della giornata segnato proprio da Mike Vannucci su situazione di punt avversario. Una partita, quella di Limbiate (MB), che passerà alla storia più per il coraggio e la voglia di battersi dei giocatori che per il tasso tecnico. Difatti la pioggia che si è abbattuta sulla cittadina brianzola ha segnato pesantemente il campo e ha reso scivoloso l’ovale, rendendo praticamente impossibile effettuare lanci. La situazione ha portato quindi ad un match fatto quasi esclusivamente di corse, con gli Estra Guelfi Firenze che hanno avuto la meglio nella contesa grazie alla segnatura di Mike Vannucci e ad una difesa che, per la seconda volta in altrettante uscite, non ha concesso punti (i Rhinos hanno messo a segno una safety in una situazione che vedeva l’attacco fiorentino in campo) riuscendo anche a rubare due palle alla controparte milanese.

La grande soddisfazione per questo successo non potrà durare molto visto che la squadra diretta dall’Head Coach Brett Morgan è attesa già questo sabato alle 15 dalla terza gara di regular season, in programma al “Guelfi Sport Center” contro i Lions Bergamo.

Il racconto della partita:

Rhinos Milano – Estra Guelfi Firenze: 2-6 (2-0, 0-6, 0-0, 0-0);

In touchdown per gli Estra Guelfi Firenze: Mike Vannucci.

Dopo il minuto di silenzio osservato in memoria di Davide Astori, difensore centrale dell’ACF Fiorentina venuto tragicamente a mancare domenica 3 marzo, la partita ha inizio con il kick-off effettuato da Francesco Camorani. I Rhinos Milano gestiscono quindi il primo possesso offensivo, con la difesa gigliata che tiene botta e forza la formazione di casa ad allontanare l’ovale su punt. Il calcio si rivela insidioso per i viola, che si trovano a ripartire con i piedi in end zone, pagando questa brutta posizione di campo con una safety su Tony Dawson, lesto comunque ad evitare il peggio recuperando una palla sgusciatagli dalle mani su un tentativo di passaggio. 2-0. La difesa degli Estra Guelfi Firenze sale quindi in cattedra, forzando l’attacco dei Rhinos ad alzare bandiera bianca a cavallo fra primo e secondo quarto. La formazione fiorentina ne approfitta quindi per insidiare la red zone avversaria, senza però riuscire a sfondare. A cambiare la partita qualche drive dopo è però lo special team guelfo, che respinge un punt dei padroni di casa con Gabriele Zini e ne approfitta per riportare l’ovale al di là della goal line con Mike Vannucci. 2-6 con trasformazione da un punto di Francesco Camorani che si infrange sulla muraglia di giocatori avversari. Primo tempo che sembra avviato ad una conclusione piuttosto piatta ma Nick Holshoe trova comunque un ottimo intercetto, dando agli Estra Guelfi Firenze un’ultima possibilità (risultata poi vana) di allungare prima dell’intervallo. Seconda parte di match fatta solo di corse, con Quelly Sousa a suonare la carica per i viola (purtroppo senza ripetere il touchdown messo a segno nel season opener della scorsa settimana). A fine terzo quarto la partita sembra sorridere ai viola con Christian “Death” Petrucci che ruba il secondo ovale della giornata su fumble, ma l’attacco di Coach Fabrizio Bocci non riesce ad aggiungere punti al tabellone. La gara termina quindi con l’ultimo assalto dei Rhinos Milano, che la difesa gigliata rintuzza con il solito vigore. La parola fine all’incontro viene posta con un placcaggio con perdita di terreno di Guglielmo Perasole al terzo down, a cui fa seguito un incompleto sotto pressione di Kevin Ellison all’ultimo tentativo del drive.

Questo il commento rilasciato da Brett Morgan, Head Coach degli Estra Guelfi Firenze, al canale ufficiale della società:

Una grandissima vittoria nel diluvio milanese. Un successo ottenuto contro i Vicecampioni d’Italia in carica:

“I Rhinos Milano hanno chiuso la regular season 2017 da imbattuti, per poi arrivare ad un passo dalla vittoria nell’Italian Bowl. Stiamo parlando di una grande squadra. E’ vero che il loro organico ha subito dei cambiamenti durante gli ultimi mesi, ma questa resta una grande vittoria per noi e sono davvero orgoglioso di come si sono comportati i nostri ragazzi”.

Tantissime corse ed un immenso spirito di sacrificio, sicuramente vorrai fare pubblicamente i complimenti ai tuoi ragazzi:

“Sin da settembre abbiamo lavorato per rendere questo team a prova di meteo. La nostra squadra ha dimostrato di possedere grande fisicità, ben abbinata alla capacità correre. Il nostro attacco non ha ancora perso una palla, sono contento di come ci prendiamo cura dell’ovale e quest’oggi anche condurre un drive con tre giochi puliti ed un allontanamento della palla è stato più che accettabile. Quello che abbiamo fatto nelle prime due settimane di campionato è davvero incredibile”.

Un paio di giocatori sono usciti dal campo acciaccati, ma nessuno di loro pare destare preoccupazione:

“Esatto. Vincenzo Ruotolo, la nostra giovane e promettente guardia destra, ha preso una botta al ginocchio, ma siamo ottimisti sulle possibilità di recuperarlo per la partita di sabato con i Lions Bergamo. Si sono verificati anche un altro paio di infortuni di lieve entità, ne sapremo di più martedì all’allenamento ma non sono preoccupato”.

La classifica del Campionato Italiano Football Americano
Prima Divisione:

1) Giants Bolzano 2-0;
2) ESTRA GUELFI FIRENZE 2-0;
3) Giaguari Torino 1-0;
4) Ducks Lazio 1-1;
5) Panthers Parma 0-0;
6) Seamen Milano 0-0;
7) Rhinos Milano 0-1;
8) Dolphins Ancona 0-1;
9) Lions Bergamo 0-1;
10) UTA Pesaro 0-2.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento