Football Americano: Gli impegni del week end in casa Guelfi Firenze

DOMENICA @GSC IN CAMPO GUELFI U16 E GETS U19

<<<

Comunicato stampa

Doppio impegno casalingo per le giovanili viola durante il pomeriggio di domenica 5 novembre. Ad aprire le danze al “Guelfi Sport Center” sarà l’Under 16 gigliata di Coach Guglielmo Perasole, che affronterà alle 14, nella quarta uscita stagionale (la prima di fronte al pubblico amico), i Warriors Bologna, già sconfitti all’esordio in campionato al termine di un tempo supplementare. La giornata proseguirà poi alle 16.30 con l’incontro fra il GETS Team U19, ancora a secco di vittorie nella regular season 2017, ed i pari età dei Red Jackets Sarzana.

Due partite che potrebbero emettere le prime sentenze in ottica play-off visto che i felsinei affronteranno una sorta di finale anticipata derivante dal record di zero vittorie e tre sconfitte incamerato nel girone d’andata del campionato U16, con i viola che saranno invece chiamati a dar seguito con una vittoria al record di 2-1 maturato lontano dal “Guelfi Sport Center”.

Anche la selezione regionale guidata da Coach Paolo Moretti si ritrova praticamente con “le spalle al muro” a causa della serie negativa di tre sconfitte in altrettante gare disputate durante la stagione regolare 2017 del campionato italiano U19. Con i liguri la posta in palio, almeno nel breve termine, sarà la possibilità di lasciare l’ultimo posto in graduatoria proprio alla controparte sarzanese, ribaltando il risultato di 18-15 dell’andata; ma una vittoria potrebbe anche diventare un trampolino di lancio per scatenare una rincorsa ad un posto nel Wild Card Round in programma per il primo weekend di dicembre.

Ugo Arcangeli, Quarterback Coach dei Guelfi Firenze U16, ha esternato al canale ufficiale i suoi pensieri in vista del confronto domenicale con i Warriors Bologna:

Bolognesi sullo 0-3, per loro sarà una finale?

“Sicuramente i felsinei verranno a Firenze a giocarsi il tutto per tutto, senza nulla da perdere e questo potrebbe togliergli pressione negativa ed aiutarli a giocare senza troppi timori”.

Quanto sono eccitati i ragazzi all’idea di giocare il loro primo match stagionale al “Guelfi Sport Center”?

“Abbiamo un record positivo e siamo ben piazzati all’interno del girone, quindi sarà fondamentale scendere in campo con la consapevolezza di voler andare avanti e la voglia di limitare gli errori. Calma, tranquillità e sicurezza nei propri mezzi saranno le chiavi per riscuotere del successo in uno stadio che sta diventando sempre più bello ed accogliente”.

Come sta andando il tuo lavoro con gli aspiranti quarterback gigliati?

“Abbiamo due QB molto diversi fra loro: uno è Marco Spinelli, che vogliamo sviluppare sotto il piano tecnico con un bel lavoro sui fondamentali anche in off season, approfondendo il discorso delle letture sul gioco di passaggi. Un argomento piuttosto serio ed importante per un quarterback, Marco si sta impegnando molto e sta già mostrando alcuni miglioramenti; l’altra persona di cui mi prendo cura è Cosimo Casati, un atleta molto forte anche quando gioco nel ruolo di RB ma che può tornarci utile nella formazione chiamata Wildcat come quarterback, visto che questa gli permette di sfruttare appieno le sue doti di corridore. Ovviamente, anche con Cosimo, sto lavorando sul gioco di passaggi al fine di renderlo un giocatore più completo ed imprevedibile quando si ritrova con la palla fra le mani”.

Questo invece il commento di Matteo Palomba, Assistant Running Back Coach, sulla prossima sfida del GETS Team U19:

Con i Red Jackets si prospetta una sorta di finale per voi:

“Sicuramente mi aspetto una bella partita, i nostri ragazzi hanno capito che sono in possesso di tutto quello che serve per ingranare. Sicuramente la chiave del match sarà, per noi, la capacità di rispondere positivamente ai tanti infortuni accusati nelle ultime uscite”.

L’ultima gara vi ha visti puniti oltre i vostri demeriti. Come stanno reagendo i giocatori ai 100 e più punti incassati nelle ultime due uscite?

“La squadra sta reagendo meglio adesso che alle difficoltà di inizio stagione. Sto vedendo un gruppo orgoglioso, che smania per ritornare in campo e dimostrare a tutti di poter fare di più rispetto a quanto prodotto nelle prime tre sfide”.

Come pensate di poter sopperire ai recenti infortuni?

“Sicuramente dovremo attrezzarci per coprire i nostri buchi nella formazione titolare, però gli infortuni fanno parte del football e non possiamo darci per vinti”.

N.B. Ricordiamo a tutti gli interessati che i cancelli del “Guelfi Sport Center” saranno aperti dalle 12,30. Prezzo per l’intera giornata: 5 euro.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento