Il futuro della Fiorentina ruota intorno a Chiesa. I Della Valle devono indicare la strada

Federico Chiesa è il giocatore in assoluto più forte, con più valore e più interessante dell’intera rosa della Fiorentina, ma il suo futuro non è molto chiaro.

Su Chiesa ci sono tutte le big, italiane ed estere ma ancora una decisione sul suo futuro non è stata presa. E’ bene chiarire subito che Federico non ha chiesto e non chiederà alla Fiorentina di essere ceduto ma la sua permanenza dipende solo e soltanto dalla volontà dei Della Valle.

Il futuro e le ambizioni della Fiorentina saranno chiari non appena la proprietà deciderà il futuro di Federico Chiesa. Infatti se i Della Valle decideranno di non vendere il talento viola dovranno anche avere la personalità e la forza di costruirgli intorno una Fiorentina che possa lottare per qualcosa di più del settimo posto. Sarebbe infatti inutile tenere un Chiesa fenomenale in una Fiorentina da decimo posto come quella di oggi.

Dunque se Chiesa resta alla Fiorentina Della Valle deve alzare l’asticella e creare una squadra più forte e ambiziosa di quella vista quest’anno (magari anche con un altro allenatore).

Viceversa se i Della Valle, legittimamente, dovessero scegliere di vendere Federico Chiesa il messaggio lanciato ai tifosi della Fiorentina sarebbe chiaro: le ambizioni restano le solite delle ultime stagioni e il settimo posto resta l’obiettivo da perseguire. A queste condizioni Chiesa è abbastanza superfluo in una Fiorentina da metà classifica e a quel punto meglio venderlo e permettergli di andare a confrontarsi con altre realtà più ambiziose.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento