La Domenica del nostro “super week end Live” FirenzeViolaSupersportLive.com/Radio Fiesole 100

In atto  un altro “super”  week end di Radio Fiesole 100

PALLANUOTO: BIG-MATCH IN A2/F

A IMPERIA GRANDE INIZIO DELLA RARI NANTES FLORENTIA 2-5….!!!

1° Quarto: 2-5 3 Bartolini, 2 Sorbi

DOMENICA: 69° Viareggio Cup: I viola la sbloccano !!!

FIORENTINA PERUGIA : 2°° TEMPO 1-0

69° “Viareggio Cup” stamattina le gare del Gruppo B
AL “BOZZI” DI FIRENZE FIORENTINA PERUGIA 1-0 ..CE LA SBLOCCA CASTROVILLI al 69 °..!!!
3 pali viola di Diachkatè e Maganijc al 55° palo di Illanes !!!; Annullato un gol a Maganijc.

Fiorentina: Dragowsky, Militari, Diachkatè, Mlakar, Castrovilli, Sottil, Maganijc, Illanes, Setola, Benedetti, Baroni.
A disp: Cerofolini, Ranieri, Charzanowski, Mosti, Chiossi, Ferigra, Gori, Faye, Pinto, Perez. All. Guidi

Perugia: Santopadre, Gualtieri, Calzola, Achy, Boyou, Polidori, Ceccuzzi, Amadio, Rondoni, Panaioli, Vicaroni, Loffredo, . A disp: Cucchiararo, Patrignani, Garofalo, Buzzi, Salvucci, Pellegrini, Manga, Settimi, Orlandi. All. Ciampelli
Arbitro: Cascone

11° Annullato un gol a Maganijc

GLI ALTRI RISULTATI IN AGGIORNAMENTO…

I RISULTATI LIVE DELLA 3ª GIORNATA DEL GRUPPO B

FASE ELIMINATORIA   DOMENICA 19 MARZO  3° GARA GRUPPO B

RISULTATI LIVE DELLA 3ª GIORNATA DEL GRUPPO B

NAPOLI-BARI 2-1 

Reti: 3′ pt. Leandrinho (N), 17′ Clemente (B), 39′ Leandrinho rig. (N).

(arbitro Luciani di Roma 1)
Seravezza (LU) / Stadio “Buon Riposo” (ore 11)

CAMIONEROS-RAPPRESENTATIVA SERIE D 1-0

Rete: 26′ st. Deleon (C).

(arbitro Cassella di Bra)

Fornacette (PI) / Stadio “Masoni” (ore 11)

MILAN-SPEZIA 2-1

Reti: 21′ pt. Hamadi (M), 25′ Okereke rig. (S); 5′ st. Tsadjout (M).

(arbitro Giordano di Novara)
La Spezia / Intels training center “Ferdeghini” (ore 11) (Sintetico)

BELGRANO-UJANA 1-0

Rete: 1′ pt. Attis (B).

(arbitro Di Graci di Como)
Viareggio (LU) / Stadio “Bresciani” (ore 11)

FIORENTINA-PERUGIA 1-1

Reti: 24′ st. Castrovilli (F), 29′ Manga (P).

(arbitro Cascone di Nocera Inferiore)
Firenze / Stadio “Buozzi-Due Strade” (ore 11) (Sintetico)

CAI-GARDEN CITY PANTHERS 1-1

Reti: 8′ st. Frankline (G), 25′ Vega (C).

(arbitro Petrella di Viterbo)
Margine Coperta (PT) / Stadio “Brizzi” (ore 11) (Sintetico)

GENOA-PARMA 3-0

Reti: 4′ st. Benedetti (G), 5′ Mahrous (G), 18′ Benedetti (G).

(arbitro Loffredo di Torino)
Levanto (SP) / Stadio “Scaramuccia-Raso” (ore 11) (Sintetico)

BRUGES-CAGLIARI 2-1

Reti: 14′ pt. Fadiga (B), 43′ Cadili (C); 8′ st. Brodic (B).

(arbitro Finzi di Foligno)
Santa Croce sull’Arno (PI) / Stadio “Masini” (ore 11)

TORINO-REGGIANA 2-0

Reti: 8′ pt. Bortoletti (T), 30′ Millico (T).

(arbitro Cinque di Pistoia)
Strettoia (LU) / Stadio “La Pruniccia” (ore 11) (Sintetico)

RIJEKA-CORTULUÁ 1-1

Reti: 32′ pt. Leon (C); 30′ st. Bamidele (R).

(arbitro Belfiore di Parma)
Pontedera – Località ‘I villaggi’ (PI) / Stadio “Bachi” (ore 11)

Stamattina alle ore 11.30 Risultati Baseball Amichevole Modena Fiorentina Baseball gara 1 Stefano

Baseball – Dopo le vittorie in amichevole con i Lancers Signa 13-0, Il Jolly Rogers ( 3-2 e 10-6) altre 2 amichevoli della Fiorentina Baseball FirenzeViolaSupersport a Modena ( 11.00 e 15.00); mancano solo Neri, Orexis, Guasti Pyton, Varrà: Aggiornamenti live su Radio Fiesole 100 con Stefano Ballerini . La presentazione ufficiale il 1° Aprile alle 12.30 in Palazzo Vecchio e l’esordio del 1° Aprile in Serie A /Federale contro Modena ore 16 e 20.30 si avvicina !!!! IBL..arriviamo !!!

2° inning: Modena 0 Fiorentina Baseball Firenze Viola Supersport 2; 2 valide di Monari e Rasssizad e 3 errori difesa Modena

A Modena iniziata la 1° partita….1° Inning 0-0

Sabato: Nuoto:  Iniziati i “Criteria Nazionali” a Riccione con 11 medaglie toscane

Fabrizio Verniani..mancavano  solo quelle della FlorentiaNuotoClub…arriva il Bronzo per la bellissima Eleonora Trentin

STAMATTINA ALTRE  5 MEDAGLIE TOSCANE, LA 1° DELLA FLORENTIANUOTOCLUB

Tre Bronzi e 2 Argenti  Bilancio provvisorio di 16

200 dorso junior 2001 fem
1. Giulia Rebusco (Aquatic Center) 2’11”96
2. Martina Rossetti (SMGM Team Lombardia) 2’13”47 pp (precedente 2’14”28 del 04/01/2017 a Roma)
3. Elisa Fazzuoli (Chimera Nuoto) 2’14”07 pp (precedente 2’16”83 del 05/03/2017 a Livorno)

200 dorso ragazze 2004
1. Erika Gaetani (Olimpica Salentina) 2’12”47 rec. man. (precedente 2’15”64 del 2013 di Sara Pusceddu)
2. Virginia Mucci (Esseci Nuoto) 2’18”76 pp (precedente 2’20”49 del 05/03/2017 a Livorno)
3. Sofia Sartori (Leosport Villafranca) 2’19”10 pp (precedente 2’20”73 del 12/02/2017 a Verona)

100 stile libero cadette.
1. Tania Quaglieri (Sea Sub Modena) 55”21 pp (precedente 56”68 del 03/04/2016 a Riccione)
2. Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) 55”44 pp (precedente 55”86 del 27/11/2016 a Riccione)
3. Eleonora Trentin (Florentia NC) 55”62 pp (precedente 55”75 del 03/04/2016 a Riccione)

100 stile libero ragazze 2003
1. Sofia Morini (Coopernuoto) 56”71 pp (precedente 58”36 del 19/02/2017 a Forlì)
2. Gaia Giovannoni (RN Massa) 57”29 pp (precedente 58”32 del 05/03/2017 a Livorno)
3. Emma Gavagnani (Arezzo Nuoto) 57”34 pp (precedente 57”78 del 12/02/2017 a Colle Val d’Elsa)

Serie A Torino Inter 2-2 Baselli+ Acqua; Kondogbia+ Candreva
Milan-Torino 1-0 la decide “di scavetto” l’ex viola Mati Fernandez.

Classifica: Juve 70, Roma 62, Napoli 60. Lazio 56, Inter 55, Atalanta 52, Milan 53… Fiorentina 45,
Football Americano Giaguari Torino-Guelfi 44-34

Basket B/F Global Cargo Prato-Fotoamatore Florence 53-67 .

GLOBAL CARGO PRATO 53
IL FOTOAMATORE FLORENCE 67

Parziali: 16-18, 27-38 (11-20), 36-50 (9-12)
Tiri liberi: 9/16 Prato, 4/5 Florence.
Arbitri: M. Baldini e M. Luchi
Uscite per Falli: Bencini (Prato)

GLOBAL CARGO PRATO: Gaeta ne, Lastrucci, Sautariello 8, Vannucchi 14, Evangelista 9, Agostini, Michelini, Bencini 8, Billi 8, Santuliano 4, Ponzecchi 2.
Allenatore: C. Cristiani

IL FOTOAMATORE FLORENCE: Stefanini 16, Ciantelli 4, D’Erasmo 15, Mascio ne, Basilissi, Matteini, Al Tumi 10, Ghiribelli, Rubinetti 14, Verdejo 6, Mortelli, Lupi 2.
Allenatore: M. Pandolfi

Prato- Il Fotoamatore Florence conferma di essere in un ottimo stato di forma e conquista altri  due punti importantissimi in palio anche nella breve trasferta contro la Global Cargo di Prato. A conclusione di una gara sempre tenuta in mano la compagine fiorentina ha inflitto un pesante passivo (-14) : 67-53 alle padrone di casa, pur non riuscendo a ribaltare il -19 della gara di andata.

La doppia cifra di Al Tumi, D’Erasmo, Rubinetti e Stefanini (ancora una volta MVP) non è bastata a controbilanciare la sciagurata sconfitta casalinga, ma tutto ciò passa in secondo ordine rispetto all’ottima prestazione con la quale le cestiste viola hanno confermato quanto di buono avevano fatto vedere sabato scorso contro la capolista Target. Le padrone di casa non hanno sfigurato ma la partenza di El Habbab ha notevolmente ridimensionato le prospettive della formazione pratese. Fin dalle prime battute si capisce che Il Fotoamatore ha una gran voglia di riscattare nel finale una stagione iniziata in sordina mentre la Global Cargo vuole interrompere la serie di 5 sconfitte consecutive patita da inizio 2017. Ne risulta quindi un primo quarto molto combattuto che le ragazze viola fanno proprio di stretta misura (16-18) grazie alle doppie di Rubinetti (3), Ciantelli e Al Tumi (2), D’Erasmo e Stefanini (1). Sul fronte opposto si dividono equamente lo score Bencini, Billi, Sautariello e Vannucchi.
Nel secondo periodo Il Fotoamatore spicca il volo. Le ali le forniscono D’Eramo (4 doppie) e Stefanini (2 triple e una doppia) che confezionano il micidiale parziale 11-20, mandando le squadre al riposo sul 27-38.
Le cestiste viola tornano sul parquet dopo la pausa lunga ancora cariche e hanno forse il difetto di perdere un po’ di precisione di tiro. Il Fotoamatore, trainato da D’Erasmo (5), Stefanini (3), Al Tumi e Lupi (2), si aggiudica comunque anche il terzo parziale (9-12) portando a 14 punti (36-50) il vantaggio sulle padrone di casa, che limitano i danni con Vannucchi (4), Evangelista (3) e Billi (2).
Nell”ultimo quarto le due formazioni si affrontano a viso aperto con davanti agli occhi i 19 punti che le hanno divise nella gara d’andata. La Global Cargo Prato si affida a Sautariello e Santuliana (4 punti a testa) e riesce, complice qualche decisione dubbia della coppia arbitrale, nell’intento di non far aumentare lo svantaggio accumulato nei primi tre periodi, incassando così la sconfitta finale con minor disappunto . Al Fotoamatore non bastano le triple di Rubinetti (2) e Stefanini (1) per controbilanciare la sconfitta dell’andata e quindi si deve accontentare della bella vittoria e della consapevolezza di essere sulla buona strada nel percorso di avvicinamento alla kermesse dei play-out.

Programma della VIII di ritorno
Prato _Il Fotoamatore, Avvenire 2000 – Siena 53-46, Castellani Pontedera – GMV, Nico Basket – Jolly Livorno 35-30, P.F. Firenze – Number 8 S.Giovanni V.no (19/03). Riposa Target S. Giovanni V.no.

Classifica
Target S. Giovanni e Nico Basket 30, Jolly Livorno 26, P.F. Firenze e Avvenire 2000 16, GMV, Prato, Siena e Pontedera 12, Number8 10, Il Fotoamatore 10.

Ciclismo Colpo di Kwiatkowski
Sua la Milano-Sanremo
Sagan beffato in volata
Il campione del mondo dà spettacolo sul Poggio ma perde al fotofinish. Terzo Alaphilippe

Rugby, Sei Nazioni 2017: Scozia travolgente, Italia cancellata
Gli azzurri chiudono il torneo con 0 punti perdendo 29-0 a Murrayfield anche l’ultima gara

L’Italia chiude la sua avventura nel Sei Nazioni 2017 con la quinta sconfitta in altrettante gare. A Murrayfield la Scozia travolge con un netto 29-0 gli azzurri che finiscono con 0 punti anche in classifica e portano a casa il ‘Cucchiaio di legno’. Le mete dei padroni di casa portano la firma di Russell, Scott, Visser e Seymour. La Nazionale guidata dal ct O’Shea non riesce a sfruttare nemmeno la superiorità numerica in avvio di ripresa.
Premier: crollo Arsenal, il Chelsea vede il titolo
I Gunners battuti 3-1 dal Wba, i Blues di Conte vincono 2-1 in casa dello Stoke. Leicester corsaro

NUOTO: 6 ORI, 2 ARGENTI  3 BRONZI TOSCANI A RICCIONE NEI “CRITERIA NAZIONALI”

SUGLI SCUDI; ANNA CHIARA  MASCOLO (HIDRON SPORT FIRENZE) , SARA FRANCESCHI ( LIVORNO NUOTO)

Criteria Kinder+Sport. Report 1^ sessione

1) Sessione d’apertura dei Criteria Kinder+Sport allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca da 25 metri, ed è subito una partenza veloce. Il primo primato della manifestazione è griffato dalla bolognese Costanza Cocconcelli nei 50 dorso junior 2002 in 27”47, che migliora il 28”31 nuotato da Rachele Qualla nel 2009. L’allieva di Riccardo Lanozzi – tesserata per la Nuoto Club Azzurra 91, quindici anni ancora da compiere – diventa l’undicesima performer italiana. Tra le cadette vittoria e primato personale per Tania Quaglieri in 27”26 (precedente 27”49). La sedicenne emiliana – tesserata per Sea Sub Modena e allenata da Matteo Poli – sale all’ottavo posto tra le performer italiane.
Scende per la prima volta in carriera sotto il muro di 1’07” nei 100 rana Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno) che vince la finale cadette in 1’06”32, diventando la settima performer italiana. “In questa fase della stagione non mi aspettavo di abbassare il personale di oltre un secondo – spiega la 18enne livornese, allenata dal padre, nonchè tecnico federale, Stefano e quarta nei 200 misti ai Campionati Europei in vasca lunga di Londra del 2016 – Non ho preparato al meglio i Criteria poichè il vero obiettivo sono i Campionati Assoluti ad Aprile che qualificheranno ai Mondiali di Budapest. Il risultato di questa mattina è certamente un buon viatico di una stagione lunga”. Si torna in vasca alle 16.30 con la seconda sessione.
Anche quest’anno, come dal 2015, le gare sono trasmesse in streaming video sul sito federale. Si nuota fino al 22 marzo; prima parte dedicata alla sezione femminile, in gara dall’17 al 19 marzo con 911 atlete di 263 società e 267 staffette; poi spazio ai maschi dal 20 al 22 marzo con 1097 atleti di 289 società e 296 staffette.
100 rana cadette
1. Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno) 1’06”32 pp (precedente 1’07”56 del 04/03/2017 a Livorno)
2. Alice Fusto (Can. Vittorino da Feltre) 1’09”32 pp (precedente 1’10”18 del 27/11/2016 a Monza)
3. Matilde Bincoletto (UISP Nuoto Cordenons) 1’09”43 (precedente 1’09”67 del S. Vito al Tagliamento)

50 stile libero cadette
1. Giada Martinelli (Uisp Bologna) 25”47 pp (precedente 25”58 del 18/12/2016 a Riccione)
2. Martina Franconetti (Stile libero Preganziol) 25”50 pp (precedente 25”78 del 20/12/2015 a Preganziol)
3. Giulia Ghidini (Esseci Nuoto) 25”58 pp (precedente 26”08 del 04/03/2017 a Livorno)

50 stile libero ragazze 2003
1. Gaia Giovannoni (Rari Nantes Massa) 26”04 pp (precedente 26”63 del 21/01/2017 a Livorno)
2. Alessia Cielo (Leosport Villafranca) 26”18 pp (precedente 26”31 del 02/12/2016 a Torino)
3. Carola Valle (Dynamica Sport) 26”42

2) Criteria Kinder+Sport. Franceschi bis

Sessione pomeridiana della prima giornata dei Criteria Kinder+Sport allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca da 25 metri. Cadono due record della manifestazione, che si aggiungono a quello della mattinata di Costanza Cocconcelli nei 50 dorso junior 2002. Il primo, in ordine cronologico, lo stabilisce Roberta Circi che vince i 200 misti junior 2002 in 2’11”88. La quindicenne di Fiumicino – tesserata per la SMGM Team Lombardia e allenata da Alfredo Caspoli – migliora il 2’12”48 di Ludovica Leoni del 2009.Il secondo è firmato da Noemi Cesarano (Time Limit) che nuota i 400 stile libero ragazze in 4’13”60 (precedente 4’14”46 di Diletta Carli del 2010). La quattordicenne di Caserta – allieva di Andrea Sabino – abbassa di quasi sei secondi il personale, polverizzando il 4’19”68 fissato lo scorso 20 novembre ad Ostia.
In evidenza, nelle altre gare, Ilaria Cusinato che si impone nei 200 farfalla cadette con il personale 2’08”55 (1’01”69 il passaggio ai 100 metri), abbassando di tre secondi il vecchio primato (2’11”68 nuotato a Viterbo il 26 febbraio del 2016) che proietta la 17enne di Padova – tesserata per il Team Veneto e allenata da Stefano Morini al Centro Federale di Ostia – all’ottavo posto tra le performer italiane. “Non mi aspettavo di andare così forte – spiega la Cusinato – perchè in mattinata, con la staffetta, le sensazioni non erano il massimo. Il tempo è veramente molto buono. Mi sento ancora molto contratta, d’altronde ho concentrato tutta la preparazione agli assoluti in aprile con l’obiettivo di strappare la qualificazione ai Campionati del Mondo di Budapest”.
Doppietta di giornata per Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno), che dopo aver vinto nella sessione d’apertura il titolo nei 100 rana cadette, è prima nei 200 misti in 2’09”13. Per la 18enne livornese – quarta ai Campionati Europei di Londra in vasca lunga dello scorso anno – si tratta della seconda prestazione personale di sempre; alle sue spalle Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) che scende sotto i 2’10”, nuotando in 2’09”92 con cui diventa la quinta performer italiana di sempre. Si torna in acqua domani mattina alle 9.00.
Anche quest’anno, come dal 2015, le gare sono trasmesse in streaming video sul sito federale. Si nuota fino al 22 marzo; prima parte dedicata alla sezione femminile, in gara dall’17 al 19 marzo con 911 atlete di 263 società e 267 staffette; poi spazio ai maschi dal 20 al 22 marzo con 1097 atleti di 289 società e 296 staffette.
IL PUNTO DI WALTER BOLOGNANI.”Mediamente ho visto ciò che mi aspettavo alla vigilia. Sono mancati alcuni picchi rispetto agli altri anni – spiega il tecnico federale responsabile delle Squadre Nazionali giovanili – ma è normale perchè la condizione non è ottimale, molte hanno in obiettivo di presentarsi al top agli assoluti tra un mese. Devo dire, però, che non sono mancate delle buone indicazioni che mi sono arrivate da Tania Quaglieri, Anna Pirovano, Costanza Cocconcelli e Roberta Circi”.
I podi della 2^ sessione – 17 marzo 2017

200 farfalla cadette
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 2’08”55 pp (precedente 2’11”68 del 26/02/2016 a Viterbo)
2. Giorgia Peschiera (Andrea Doria) 2’09”14 pp (precedente 2’10”88 del 01/04/2016 a Riccione)
3. Marina Luperi (Tirrenica Nuoto) 2’10”87 pp

200 misti junior 2001 fem
1. Giulia Rebusco (Aquatic Center) 2’13”83 pp (precedente 2’13”92 del 01/04/2016 a Riccione)
2. Anna Mascolo (H. Sport Firenze) 2’14”13 pp (precedente 2’14”85 del 01/04/2016 a Riccione)
3. Ginevra Molino (RN Torino) 2’15”31 pp (precedente 2’17”18 del 05/03/2017 a Torino)

400 stile libero junior 2001 fem
1. Annachiara Mascolo (H. Sport Firenze) 4’09”78 pp (precedente 4’12”62 del 01/04/2016 a Riccione)
2. Emanuela Tortomasi (SMGM Team Lombardia) 4’12”59 pp (precedente 4’13”84 del 01/11/2016 a Genova)
3. Sara Gailli (Forum Sport Center) 4’14”04 pp (precedente 4’14”64 del 11/12/2016 a Civitavecchia)

3) Terza sessione dei Criteria Kinder+Sport allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca da 25 metri. Questa mattina altri due record, che si aggiungono ai tre della prima giornata, entrambi nei 100 dorso. Prosegue nel suo “magic moment” Roberta Circi che, dopo aver firmato il primato nei 200 misti junior 2002, si ripete. La quindicenne di Fiumicino – tesserata per SMGM Team Lombardia e allenata Alfredo Caspoli – vince in 1’00”05, migliorando l’1’00”11 di Rachele Qualla del 2009. Il secondo record è di Erika Gaetani (Olimpica Salentina) nella categoria ragazze 2004 in 1’01”54. La tredicenne pugliese – seguita da Giovanni Zippo – abbassa l’1’03”36 di Caterina Brighi del 2005.
In apertura di programma successo di Tania Quaglieri (Sea Sub Modena) nei 100 dorso cadette con il personale 59”39. La sedicenne emiliana – allieva di Matteo Poli, oro agli eurojunior dello scorso anno – conquista il secondo titolo, dopo quello di venerdì nei 50 dorso, e sale al dodicesimo posto tra le performer italiane.
Tris di Sara Franceschi, già oro nei 200 misti e nei 100 rana, sul gradino più alto del podio nei 200 rana cadette. La 18enne toscana – allenata dal padre Stefano e tesserata per Fiamme Gialle e Nuoto Livorno – nuota in 2’24”59, scendendo per la prima volta in carriera sotto il muro del 2’25” e diventando la decima performer italiana. Si riprende alle 16.30 con la quarta sessione.
Anche quest’anno, come dal 2015, le gare sono trasmesse in streaming video sul sito federale. Si nuota fino al 22 marzo; prima parte dedicata alla sezione femminile, in gara dall’17 al 19 marzo con 911 atlete di 263 società e 267 staffette; poi spazio ai maschi dal 20 al 22 marzo con 1097 atleti di 289 società e 296 staffette.
PROGETTO KINDER + SPORT. E’ il progetto di responsabilità sociale di Ferrero che promuove stili di vita attivi incoraggiando la pratica sportiva tra le giovani generazioni di tutto il mondo. Il progetto nasce dalla consapevolezza che sport e movimento sono fondamentali per la crescita dei ragazzi, perchè favoriscono lo sviluppo armonico del corpo e contribuiscono alla formazione emotiva e sociale.

200 rana cadette
1. Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno) 2’24”59 pp (precedente 2’27”21 del 03/12/2016 a Livorno)
2. Giulia Verona (SMGM Team Lombardia) 2’25”33
3. Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) 2’25”48 pp (precedente 2’28”20 del 02/04/2016 a Riccione)

4) Criteria Kinder+Sport. Report 4^ sessione

Sessione pomeridiana della seconda giornata dei Criteria Kinder+Sport allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca da 25 metri. Altri tre record si aggiungono ai cinque stabiliti fino a questa mattina. Il primo, in ordine cronologico, è di Karen Asprissi nei 100 farfalla junior 2002. La quindicenne milanese si impone in 59”65, migliorando il 59”98 di Alessia Polieri del 2009. “Non pensavo di andare così forte a marzo – spiega l’allieva di Gianni Leoni e tesserata per il Team Insubrika – perchè il top della condizione è previsto per gli Assoluti ad aprile, dove spero di strappare la convocazione per gli eurojunior di Netanya. Sto trovando la mia dimensione nella farfalla ma fino a due anni fa non avrei mai detto che sarebbe stato il mio stile”.
Il secondo lo firma Ilaria Cusinato, già oro venerdì nei 200 farfalla, che vince i 400 misti cadette in 4’31”99, abbassando il 4’32”79 che lei stessa stabilì nel 2016. La 17enne di Padova – tesserata per il Team Veneto e seguita da quest’anno da Stefano Morini al Centro Federale di Ostia – si conferma al quinto posto tra le performer italiane. Alle sue spalle Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) che nuota in 4’35”07, balzando dal decimo al settimo posto tra le performer italiane.
Il terzo è stampato dalla quattrodicenne Martina Ratti (SMGM Team Lombardia) nei 400 misti ragazze 2003 in 4’47”14 che migliora il 4’48”19 di Annachiara Mascolo del 2015. “Sapevo di essere preparata per i Criteria – afferma la quattordicenne lombarda, allenata da Maurizio Pompele – e di poter fare una buona gara nei 400 misti. Sono andata però oltre le mie aspettative. Adesso continuerò a preparami al meglio, con l’obiettivo di trovare spazio nella squadra che andrà agli EYOF”.
Quarto successo in due giorni di Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto) che tocca davanti a tutte nei 100 farfalla cadette. La 18enne livornese – dopo aver conquistato il titolo nei 200 misti, nei 100 e 200 rana – vince con il personale 59”91, scendendo per la prima volta in carriera sotto il minuto.
Vittoria e primato personale per Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) nei 200 stile libero cadette che scende sotto l’1’58”, nuotando in 1’57”90 con cui entra nella top venti tra le performer italiane. Si torna in acqua domani mattina alle 9 per l’ultima giornata dedicata alla sezione femminile; poi spazio ai maschi dal 20 al 22 marzo con 1097 atleti di 289 società e 296 staffette.
IL PUNTO DI WALTER BOLOGNANI. “Rispetto a venerdì c’è stata una crescita nelle prestazioni – afferma il tecnico federale responsabile delle Squadre Nazionali giovanili – C’è un bel fermento nei 400 misti, come dimostrano i tempi di Giulia D’Innocenzo e di Martina Ratti. Ottime indicazioni ho avuto da Karen Asprissi nei 100 farfalla e in mattinata nei 100 dorso da Martina Biasioli ed Erika Gaetani.
PROGETTO KINDER + SPORT. E’ il progetto di responsabilità sociale di Ferrero che promuove stili di vita attivi incoraggiando la pratica sportiva tra le giovani generazioni di tutto il mondo. Il progetto nasce dalla consapevolezza che sport e movimento sono fondamentali per la crescita dei ragazzi, perchè favoriscono lo sviluppo armonico del corpo e contribuiscono alla formazione emotiva e sociale.

100 farfalla cadette
1. Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno) 59”91pp (precedente 1’00”27 del 18/11/2016 a Massarosa)
2. Giorgia Peschiera (Andrea Doria) 1’00”13 pp (precedente 1’00”63 del 02/04/2016 a Riccione)
3. Tania Quaglieri (Sea Sub Modena) 1’00”24

100 farfalla ragazze 2003
1. Antonella Crispino (Assonuoto Club Caserta) 1’01”21pp (precedente 1’02”17 del 14/01/2017 a Portici)
2. Giorgia  Lutri (NC Montecarlo) 1’01”40 pp (precedente 1’03”07 del 26/02/2017 a Torino)
3. Asia Isabel Toma (Fritz Dennerlein) 1’01”61 pp (precedente 1’02”61 del 04/03/2017 a Portici)

400 misti cadette
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 4’31”99 rec. man. (precedente 4’32”79 del 2016 di Ilaria Cusinato)
2. Anna Pirovano (SMGM Team Lombardia) 4’35”07 pp (precedente 4’37”78 del 02/04/2016 a Riccione)
3. Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno) 4’37”82 pp (precedente 4’39”71 del 19/11/2016 a Massarosa)

200 stile libero junior 2001 fem
1. Annachiara Mascolo (H.Sport Firenze) 1’59”19 pp (precedente 2’00”25 del 03/03/2017 a Livorno)
2. Sara Gailli (Forum Sport Center) 2’00”46 (precedente 2’00”73 del 10/12/2016 a Civitavecchia)
3. Giulia Borra (Team Insubrika) 2’00”84
Londra- Chelsea…ancora Il Chelsea ; i Blues di Antonio Conte vincono in volata per 2-1 sul campo dello Stoke City nella 28esima giornata e vedono sempre più vicino il titolo della Premier visto che la squadra di Conte vola a +13 su Tottenham e Manchester City. Crolla l’Arsenal che perde 3-1 in casa del West Bromwich e il tecnico Wenger viene di nuovo contestato. Vola invece il Leicester che, dopo aver conquistato i quarti di Champions, passa 3-2 a Londra col West Ham.
Dunque dopo Ranieri con la “sua favola” al Leicester un altro allenatore italiano sta per vincere la Premier.
Arriva infatti la 3° vittoria di fila per il Chelsea di Antonio Conte che passa 2-1 sul campo dello Stoke City e ipoteca la Premier, avendo 13 punti di vantaggio su Tottenham e Manchester City. I Blues passano al 13′ con Willian che sorprende il portiere Grant con una punizione velenosa da posizione defilata. Poi, dopo che viene salvato sulla linea un tiro a botta sicura di Marcos Alonso, al 38′ lo Stoke fa 1-1 col rigore di Walters per fallo in area di un ingenuo Cahill. Nella ripresa il Chelsea alza il ritmo, si rende pericoloso ancora con Alonso e poi con Pedro, poi all’87’ arriva il 2-1 di Cahill: su azione di calcio d’angolo, il difensore è il più lesto a raccogliere una palla vagante e a spedirla sotto la traversa, facendosi perdonare per l’errore sul rigore. Nel recupero Grant nega a Loftus-Cheek il possibile 3-1, poi lo Stoke resta in dieci al 95′ per il rosso a Bardsley.

IL LEICESTER VINCE ANCORA

Il Leicester targato Craig Shakespeare sa solo vincere e dopo aver raggiunto i quarti di finale di Champions, centra il quarto successo di fila battendo 3-2 a domicilio il West Ham, risultato che porta le Foxes a +6 sulla zona retrocessione. Apre Mahrez al 4′ con un tiro cross velenoso che sorprende Randolph, poi al 7′ raddoppia Huth di testa su cross di Albrighton; al 20′ accorcia Lanzini su punizione ma al 38′ arriva il tris di Vardy che sbroglia una mischia su azione d’angolo. Nella ripresa il West Ham fa 2-3 con Ayew ma a vincere sono le Foxes. Vince anche l’Everton che travolge 4-0 l’Hull City con doppietta di Lukaku e aggancia l’Arsenal al quinto posto, pareggiano 0-0 Sunderland-Burnley mentre il Watford di Mazzarri perde 1-0 in casa del Crystal Palace in virtù dell’autogol di Deeney.
Al The Hawthorns è il Wba a passare un po’ a sorpresa in vantaggio al 12′ con un colpo di testa vincente di Dawson sul corner messo al centro da Chadli. L’Arsenal risponde tre minuti dopo con una magia di Sanchez che controlla in area la sfera, salta un avversario e calcia in rete sotto la traversa. I padroni di casa ci provano ancora al 31′ con un destro di Rondon di poco a lato. Walcott ha subito dopo una clamorosa occasione al termine di una mischia in area ma il suo tiro viene respinto sulla linea da un difensore. Nel finale di frazione Wenger è costretto a sostituire l’infortunato Cech con il secondo portiere Ospina. A inizio ripresa il tecnico del Wba, Tony Pulis, inserisce Robson-Kanu e la scelta risulta indovinata: al 56′ l’attaccante gallese si avventa sulla respinta di Ospina e deposita il pallone in rete a porta vuota. Al 77′ i padroni di casa calano addirittura il tris con un altro colpo di testa di Dawson sull’angolo battuto da McClean. E’ l’ultima emozione di un match giocato decisamente male dall’Arsenal che ora rischia di vedere sfumare le speranze di conquistare un posto in Champions per la prossima stagione. I Gunners restano a -5 dal quarto posto del Liverpool che ha però una gara in più. Il Wba, invece, può far festa e sale a quota 43 in classifica.

Serie B SPAL CHE TRAVOLGE IL CARPI…SEMPLICI SCAPPA VIA VERSO LA SERIE A !!!

PISA CHE PURTROPPO IMPATTA ALL’ARENA GARIBALDI COL LATINA 1-1
Tabanelli la sblocca al 34° Corvia ce la pareggia all’80°

18.03. 15:00 Finale Ascoli 2 – 1 Cittadella
18.03. 15:00 Finale Avellino 1 – 1 Novara
18.03. 15:00 Finale Brescia 1 – 1 Spezia
18.03. 15:00 Finale Carpi 1 – 4 Spal
18.03. 15:00 Finale Frosinone 3 – 1 Vicenza
18.03. 15:00 Finale Pisa 1 – 1 Latina
18.03. 15:00 Finale Pro Vercelli 1 – 1 Verona
18.03. 15:00 Finale Trapani 4 – 0 Bari
Perugia Benevento 3-1
1. Spal 31 16 10 5 52:29 58
2. Frosinone 31 16 8 7 41:30 56
3. Verona 31 15 9 7 48:31 54
4.Benevento 31 13 10 8 41:28 48
5. Perugia 31 11 14 6 43:30 47
6. Bari 31 12 10 9 35:34 46
7. Spezia 31 11 12 8 32:27 45
8. Novara 31 12 9 10 36:33 45
9. Cittadella 31 13 5 13 42:41 44
10. Entella 30 10 13 7 42:34 43
11 Carpi 31 11 10 10 29:32 43
12. Ascoli 31 8 14 9 36:39 38
13. Avellino 31 9 10 12 30:41 37
14.Salernitana 30 8 12 10 33:34 36
15. Pro Vercelli31 7 13 11 28:39 34
16. Pisa 31 6 16 9 18:21 33
17 Vicenza 31 7 12 12 26:40 33
18. Latina 31 5 17 9 31:36 32
19. Brescia 31 7 11 13 33:44 32
20. Cesena 30 6 13 11 35:38 31
21. Trapani 31 5 14 12 31:43 29
22. Ternana 30 6 8 16 25:43 26

18.03. 14:45 Finale Livorno 1 – 0 Viterbese 85°Murillo
18.03. 14:45 Finale Olbia 1 – 1 Como
18.03. 14:45 Finale Piacenza 1 – 0 Carrarese Taugorderau (rig) 49° pt
18.03. 14:45 Finale Racing Roma 1 – 1 Giana Erminio
18.03. 14:45 Finale Renate 1 – 0 Arezzo Scaccabarozzi 29°
18.03. 16:45 Finale Lucchese 1 – 0 Pro Piacenza 24° Fanucchi
18.03. 16:45 Finale Lupa Roma 0 – 1 Prato Marzorati 38°
18.03. 16:45 Finale Pistoiese 3 – 1 Cremonese 2 Colombi 1 Boni; Brighenti

Siena  Alessandria 2-0 Saric e Marotta
Tuttocuoio 0 – 0 Pontedera

1. Alessandria 30 19 6 5 52:23 63
2. Cremonese 30 18 5 7 56:35 59
3. Arezzo 30 15 8 7 41:30 53
4. Livorno 30 15 8 7 41:27 53
5. Giana Erminio 30 13 11 6 41:30 50
6. Piacenza 30 14 7 9 40:29 49
7. Renate 30 11 12 7 32:27 45
8. Como 30 11 12 7 42:39 45
9. Pro Piacenza 30 12 5 13 34:29 41
10. Viterbese 30 11 8 11 33:35 41
11. Lucchese 30 10 12 8 39:31 40
12. Siena 30 11 5 14 36:37 38
13. Pistoiese 30 8 12 10 35:34 36
14. Pontedera 30 7 12 11 31:43 33
15. Olbia 30 9 5 16 36:47 32
16. Tuttocuoio 30 7 8 15 24:41 29
17. Carrarese 30 8 5 17 36:47 29
18. Prato 30 8 5 17 25:47 29
19. Lupa Roma 30 7 7 16 25:42 28
20. Racing Roma 30 6 7 17 26:52 25

Pallanuoto A2/M

LA RARI SOFFRE, MA FA “IL SUO” E BALZA IN TESTA IN ATTESA DELL’ IMPERIA
SORI- RN FLORENTIA 13-15
4-3 3-3 3-6 3-3

1 AGOSTINI F.
2 ELEFANTE D.
3 REZZANO E. 1
4 MEGNA A. 1
5 FRODA’ E.
6 STAGNO F.
7 DIGIESI D. 2
8 PERCOCO E. 1
9 PENCO G.
10 COTELLA G. 3
11 GIACOBBE F.
12 LOOMIS S. 5
13 ZUNINO F.

Coach: CIPOLLINA

1 SAMMARCO A.
2 GENERINI G.
3 CRANCO E. 1
4 COPPOLI F. 3
5 TURCHINI F. 1
6 COLOMBO E.
7 PANERAI L.
8 TURCHINI T.
9 MANNINI G. 1
10 TOMASIC M. 1
11 ASTARITA M. 5
12 DI FULVIO A. 3
13 MAURIZI B.

Coach: DE MAGISTRIS
1° Quarto

07:27
RN SORI: LOOMIS S. ha segnato un gol
06:59
RN SORI: LOOMIS S. ha segnato un gol in superiorità numerica
04:52
RN FLORENTIA: ASTARITA M. ha segnato un gol in superiorità numerica
04:20
RN SORI: COTELLA G. ha segnato un gol
03:12
RN FLORENTIA: TURCHINI F. ha segnato un gol
02:14
RN SORI: LOOMIS S. ha segnato un gol
01:02
RN FLORENTIA: ASTARITA M. ha segnato un gol

2° Quarto

06:34
RN SORI: PERCOCO E. ha segnato un gol
05:07
RN FLORENTIA: MANNINI G. ha segnato un gol
03:46
RN SORI: MEGNA A. ha segnato un gol in superiorità numerica
03:01
RN FLORENTIA: TOMASIC M. ha segnato un gol
01:29
RN FLORENTIA: ASTARITA M. ha segnato un gol
00:52
RN SORI: COTELLA G. ha segnato un gol
3° Quarto

07:47
RN FLORENTIA: ASTARITA M. ha segnato un gol
06:25
RN FLORENTIA: ASTARITA M. ha segnato un gol
05:42
RN FLORENTIA: COPPOLI F. ha segnato un gol
04:55
RN FLORENTIA: CRANCO E. ha segnato un gol
03:23
RN FLORENTIA: DI FULVIO A. ha segnato un gol in superiorità numerica
02:57
RN SORI: COTELLA G. ha segnato un gol
01:36
RN SORI: LOOMIS S. ha segnato un gol
01:14
RN FLORENTIA: COPPOLI F. ha segnato un gol in superiorità numerica
00:38
RN SORI: LOOMIS S. ha segnato un gol in superiorità numerica

4° Quarto

07:02
RN FLORENTIA: DI FULVIO A. ha segnato un gol
06:22
RN SORI: DIGIESI D. ha segnato un gol in superiorità numerica
05:04
RN FLORENTIA: COPPOLI F. ha segnato un gol
04:28
RN FLORENTIA: DI FULVIO A. ha segnato un gol in superiorità numerica
01:46
RN SORI: DIGIESI D. ha segnato un gol
01:14
RN SORI: REZZANO E. ha segnato un gol in superiorità numerica

Osservato un minuto di silenzio in onore di Mannelli. Espulsi per proteste Elefante (S) nel secondo tempo e Tomasic (F) nel terzo. Espulso l’allenatore della Florentia De Magistris nel quarto tempo. Uscito per limite di falli Colombo nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Rn Sori 5/12; Rn Florentia 4/10. Spettatori 80 circa.

CLASSIFICA PARZIALE :
Promogest-Spazio Camogli 13-9
Sori-Rari Nantes Florentia 13-15
Brescia-Presidente Bologna in corso 5-6
Vela Nuoto Ancona-Chiavari Nuoto 6-4
Crocera Stadium Genova-Plebiscito Padova 8-4
Imperia 57-Lavagna di Meglio ore 11-7

RN IMPERIA 57 37
RN FLORENTIA 36
LAVAGNA 90 DIMEGLIO 27
PROMOGEST 26
PRESIDENT BOLOGNA 22
CS PLEBISCITO PD 22
SPAZIO RN CAMOGLI 19
VELA NUOTO ANCONA 15
CHIAVARI NUOTO 13
CROCERA STADIUM 11
RN SORI 9
BRESCIA WATERPOLO 7

Classifica
RN FLORENTIA 36
RN IMPERIA 57 37
LAVAGNA 90 DIMEGLIO 27
PROMOGEST 26
CS PLEBISCITO PD 22
SPAZIO RN CAMOGLI 19
PRESIDENT BOLOGNA 19
VELA NUOTO ANCONA 15
CHIAVARI NUOTO 13
CROCERA STADIUM 11
RN SORI 9
BRESCIA WATERPOLO 7
B/M Ancora una sconfitta casalinga che brucia in casa per i ragazzi di Furio Ferri
L’ACQUASPORT BATTUTA SUL FILO DI LANA DAL RAPALLO 8-9
Adesso classifica che torna a preoccupare

Sestri-Dinamica Torino 8-7
Acquasport-Rapallo 8-9
FINALE ACQUASPORT FIRENZE Z8- RAPALLO NUOTO 9

2-1 ( Adinolfi, Banchelli )/ 4-3 ( Sassi, Cicali, Cicali, Cicali Metà gara 6-4 ; 1/3 ( Fortuna) ; 1-2 ( Merli)

Superiorita’ Numeriche Acquasport 4/6 Rapallo 3/12 di cui 2 doppie

CN SESTRI 8
DINAMICA TORINO 7

ACQUASPORT FIRENZE 8
RAPALLO NUOTO 9

ETRURIA NUOTO 10
LERICI SPORT 11

RN ARENZANO 13
SPORTIVA STURLA 12

ALBARO NERVI 9
FIRENZE PALLANUOTO 9

Classifica
SPORTIVA STURLA 24
RN ARENZANO 21
CN SESTRI 18
LERICI SPORT 18
DINAMICA TORINO 18
RAPALLO NUOTO 15
ACQUASPORT FIRENZE 9
FIRENZE PALLANUOTO 7
ETRURIA NUOTO 3
ALBARO NERVI 1

Calcio a 5: L’ELBA 97 ONORA IL 1° POSTO PASSANDO ANCHE SULL’UNIONE LIVORNO 7-5
sabato prossimo Festa Grande col Pontedera

Unione LivornoElba 97 5-7 5 Candrian, 2 D’Alessio)
41 Candrian, 29 Miceli, 17 D’Alessio

Lastrigiana Firenze 4-2

Verag Villaggio Mens Sana Siena 2-3

Futsal Pontedera Real Livorno 3-3

EuroFlorence San Giovanni 4-1

San Michele Cattolica Virtus Vigor Fucecchio 1-2

Elba 97 50, ( Promossa in B 112 fatte; 55 Subite) Fucecchio 41, EuroFlorence 40, Real Livorno 39, Firenze 36, Unione Livorno 29, Pontedera 23, Verag 22, Lastrigiana 22, Mens sana Siena 19, San Michele Cattolica Virtus 16, San Giovanni 12 .

Calcio femminile: le viola di fattori tornano alla vittoria roboante
FIORENTINA WOMEN’S-SAN BERNARDO LUSERNA LUCCA 6-0
Adami, Autogol, 2 Bonetti, Mauro, zazzera

Risultati Serie A
Giornata 17 (6Rit.)

TAV TAVAGNACCO 1 – 3 BRESCIA BRE
VER AGSM VERONA 4 – 2 CHIETI CHI
RES RES ROMA 1 – 1 CUNEO CUN
COM COMO 0 – 4 MOZZANICA MOZ
JES JESINA 1 – 2 S.ZACCARIA SZA
FIO FIORENTINA 6 – 0 S.BERNARDO LU. LUS

1 FIORENTINA WOM. 17 48
2 BRESCIA 17 45
3 MOZZANICA 17 34
4 VERONA 17 33
5 RES ROMA 17 31
6 TAVAGNACCO 17 24
7 CUNEO 17 21
8 SAN ZACCARIA 17 18
9 COM O 17 14
10 CHIETI 17 11
11 LUCCA 17 11
12 JESI 17 4

ACF Fiorentina Spa – 2016/2017 – Settore Giovanile – Settimana dal 13/03/2017 al 19/03/2017 -Settimana dal 13/03/2017 al 19/03/2017
PRIMAVERA MARTEDI’ 14/3/17 gara FIORENTINA – CAI 3-2
PRIMAVERA GIOVEDI’ 16/3/17 gara FIORENTINA – G. C. PANTHERS 2-0
GUIDI Coppa “Carnevale” Campo “Bresciani” – Viareggio (LU)

PULCINI 2008 SABATO 18/3/17 gara RIGNANESE – FIORENTINA 1-2

GIOVANISSIMI REG. PR. SABATO 18/3/17 gara PRATO – FIORENTINA 0-3 Masini 2 Di Stefano
MAZZANTINI Campionato Campo “Rossi A” – Prato (PO)
PRIMI CALCI 2009 SABATO 18/3/17 gara FIORENTINA – FLORIA 2000

BARTALINI–NESTI-EVARISTI-PASQUALE –LABRUNA-CECCATELLI-STASI

ESORD. A PROV. 2005 SABATO 18/3/17 gara FIORENTINA – ALBERETA SAN S. 2-0

ESORD. B PROV. 2006 DOMENICA 19/3/17 gara FIORENTINA – SCANDICCI
NENCIARINI/MAGNI Campionato Campo “Sussidiario San Marcellino” – Firenze (FI) 10,00
Convocati al campo ore 8,45 ACCOMPAGN. RONCUCCI-LUCARELLI-BATISTINI-RETTORI Dottore –
PRIMAVERA DOMENICA 19/3/17 gara FIORENTINA – PERUGIA
GUIDI Coppa “Carnevale” Campo “Bozzi” – Firenze (FI) 11,00
ACCOMPAGN. DE VINCENTI-CURRADI Dottore –
GIOVANISSIMI B REG. PR DOMENICA 19/3/17 gara FIORENTINA – EMPOLI
VITALI Campionato Campo “Sussidiario Facchini” – Calenzano (FI) 11,00
Convocati al campo ore 9,45 ACCOMPAGN. BORGHINI-TAMBURRI-PERONI Dottore –
GIOVANISSIMI NAZ. U15 DOMENICA 19/3/17 gara FIORENTINA – SASSUOLO
GABBANINI Campionato Campo “Bozzi” – Firenze (FI) 13,15
Convocati al campo ore 12,00 ACCOMPAGN. MAGHERINI- CASTALDI- SCARLATTI Dottore –
ALLIEVI NAZIONALI U17 DOMENICA 19/3/17 gara FIORENTINA – VIRTUS ENTELLA
CIOFFI Campionato Campo “Trave” – Firenze (FI) 15,00
Convocati al campo ore 13,45 ACCOMPAGN. MAIORE-BRACCINI Dottore
ALLIEVI NAZIONALI U16 DOMENICA 19/3/17 gara FIORENTINA – SASSUOLO
FAZZINI Campionato Campo “Sussidiario San Marcellino” – Firenze (FI) 15,00
Convocati al campo ore 13,45 ACCOMPAGN. SBOLCI Dottore –
PULCINI 2007 DOMENICA 19/3/17 gara BARBERINO/ATL. CASTELLO/FIORENTINA/CALENZANO
CAPPELLETTI/CIPRIANI Campionato(Sei Bravo) Campo “Comunale Barberino M.llo” – Firenze (FI) 16,45
Convocati al campo ore 15,30 ACCOMPAGN. BARTUCCI-DOLFI-BARTALINI-MOCARELLI-NESTI –

Pallamano A/Girone B
Cingoli-Nonantola 33-22
Tavarnelle ChiantiBanca -Dorica 22-33.
Metelli Cologne 13, CgiantiBanca Tavarnelle 11, Cingoli 9, Dorica Ancona 7 Nonantola 2

pallamano A2/F Girone C

12/11/2016 19:30 BAZZANO MARCONI JUMPERS 12 – 27
12/11/2016 21:00 CINGOLI TUSHE PRATO 28 – 23
13/11/2016 14:30 LA TORRE MUGELLO 19 – 25

Classifica: Cingoli 24, Mugello 21, Marconi Jumpers 18, Tusche Prato 15, La Torre Firenze 3, Bazzano 3

ESORD. B PROV. 2006 DOMENICA 19/3/17 gara FIORENTINA – SCANDICCI
NENCIARINI/MAGNI Campionato Campo “Sussidiario San Marcellino” – Firenze (FI) 10,00
Convocati al campo ore 8,45 ACCOMPAGN. RONCUCCI-LUCARELLI-BATISTINI-RETTORI Dottore –
PRIMAVERA DOMENICA 19/3/17 gara FIORENTINA – PERUGIA
GUIDI Coppa “Carnevale” Campo “Bozzi” – Firenze (FI) 11,00
ACCOMPAGN. DE VINCENTI-CURRADI Dottore –
GIOVANISSIMI B REG. PR DOMENICA 19/3/17 gara FIORENTINA – EMPOLI
VITALI Campionato Campo “Sussidiario Facchini” – Calenzano (FI) 11,00
Convocati al campo ore 9,45 ACCOMPAGN. BORGHINI-TAMBURRI-PERONI Dottore –
GIOVANISSIMI NAZ. U15 DOMENICA 19/3/17 gara FIORENTINA – SASSUOLO
GABBANINI Campionato Campo “Bozzi” – Firenze (FI) 13,15
Convocati al campo ore 12,00 ACCOMPAGN. MAGHERINI- CASTALDI- SCARLATTI Dottore –
ALLIEVI NAZIONALI U17 DOMENICA 19/3/17 gara FIORENTINA – VIRTUS ENTELLA
CIOFFI Campionato Campo “Trave” – Firenze (FI) 15,00
Convocati al campo ore 13,45 ACCOMPAGN. MAIORE-BRACCINI Dottore
ALLIEVI NAZIONALI U16 DOMENICA 19/3/17 gara FIORENTINA – SASSUOLO
FAZZINI Campionato Campo “Sussidiario San Marcellino” – Firenze (FI) 15,00
Convocati al campo ore 13,45 ACCOMPAGN. SBOLCI Dottore –
PULCINI 2007 DOMENICA 19/3/17 gara BARBERINO/ATL. CASTELLO/FIORENTINA/CALENZANO
CAPPELLETTI/CIPRIANI Campionato(Sei Bravo) Campo “Comunale Barberino M.llo” – Firenze (FI) 16,45
Convocati al campo ore 15,30 ACCOMPAGN. BARTUCCI-DOLFI-BARTALINI-MOCARELLI-NESTI –

Firenze, 13 marzo 2017

DOMANI IL BISONTE TORNA IN CAMPO AL MANDELA CONTRO MONTICHIARI

Ultima partita in casa della regular season per Il Bisonte Firenze, che domani alle 17 ospita al Mandela Forum la Metalleghe Montichiari per la ventunesima e penultima giornata della Samsung Gear Volley Cup di serie A1. La sconfitta di sabato scorso a Modena ha solo interrotto la striscia positiva delle bisontine, ma non ne ha fiaccato il morale in vista di quest’ultima parte della stagione, con la convinzione che il bello deve ancora venire: dopo i match contro Montichiari e Scandicci, che serviranno per provare a migliorare ulteriormente il nono posto in ottica griglia play off, comincerà la post season, a cui Il Bisonte parteciperà con orgoglio per la prima volta nella sua storia. Adesso però c’è da pensare alla sfida contro Montichiari, un avversario che verrà a Firenze con enormi motivazioni visto che si sta giocando la salvezza con Monza: la squadra di Barbieri è un osso duro, e lo ha già dimostrato all’andata battendo la squadra di Bracci in casa, ma Calloni e compagne non hanno intenzione di regalare nulla, anzi scenderanno in campo con il coltello fra i denti per ripartire subito con una vittoria (sarebbe la quinta consecutiva in casa) e per onorare fino in fondo il campionato. Anche perché in palio c’è la possibilità di arrivare al settimo o all’ottavo posto (che permetterebbero di giocare in casa il ritorno del primo turno), e con minori speranze anche al sesto (che varrebbe addirittura il pass diretto per i quarti): Marco Bracci non vuole lasciare nulla di intentato, e ha a disposizione tutto il gruppo (eccetto l’infortunata Repice) per scegliere la formazione migliore e provare a battere Montichiari.

EX E PRECEDENTI – Fra Montichiari e Firenze non ci sono ex, ma c’è una lunga storia di precedenti che comincia dalla serie A2: in totale Azzurra e Promoball si sono affrontate dieci volte, con otto successi delle lombarde (che in A1 hanno vinto cinque volte su cinque) e due de Il Bisonte, fra i quali spicca il 3-2 con cui la squadra gigliata si aggiudicò la Coppa Italia di serie A2 a Treviso il 23 febbraio 2014 (e che è anche l’ultima vittoria contro Montichiari).

LE PAROLE DI MARCO BRACCI – “La partita contro la Metalleghe è molto importante per noi, perché è una delle ultime due occasioni per guadagnare posizioni in classifica e perché abbiamo perso all’andata. Al tempo stesso è fondamentale anche per loro, visto che si devono salvare, e quindi i motivi per cui dobbiamo giocare bene e provare a vincere sono molteplici: Montichiari giocherà al completo e avrà molte motivazioni, quindi sarà una partita davvero difficile. Noi dovremo riuscire a fare pochi errori diretti e a tenere il ritmo alto, e questo significa giocare principalmente con una grande difesa, soprattutto qualora loro dovessero riuscire a ricevere bene: più difenderemo e più occasioni ci creeremo per il contrattacco”.

LE AVVERSARIE – La Metalleghe Montichiari di coach Leonardo Barbieri ha aggiunto una pedina rispetto all’andata, ingaggiando la schiacciatrice lituana Valdone Petrauskaite (classe 1984), già vista in Italia con Vicenza, Chieri e Urbino e reduce da un periodo di inattività. Il 6+1 titolare però non dovrebbe mutare, con Ludovica Dalia (1984) in palleggio, la serba Sanja Malagurski (1990) opposto, Simona Gioli (1977) e la polacca Zuzanna Efimienko (1989) al centro, le serbe Bianka Busa (1994) e Jelena Nikolic (1982) in banda e Jole Ruzzini (1984) come libero.

IN TV E IN RADIO – La partita fra Il Bisonte Firenze e Metalleghe Montichiari sarà trasmessa in diretta streaming da LVF TV (www.lvftv.com), la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile: il match sarà visibile agli abbonati in HD, con la telecronaca di Fabio Ferri e il commento tecnico di una ex campionessa come Silvia Croatto, e sarà poi trasmesso in differita da Tele Iride, la tv ufficiale de Il Bisonte (canale 96 del Digitale Terrestre), martedì sera alle 21.50 e poi venerdì in prima serata alle 21.20. Aggiornamenti live anche sulle frequenze di Radio Fiesole, grazie a Firenze Viola Super Sport.

Tennis: Gli incontri in programma nel week end:

sabato h 15,00 recupero Under 16 femminile T.C. Peccioli VS C.T. Firenze  0-3

Domenica Serie D3 Femminile C.T. Firenze VS Polis. I Giglio h 09,00 in attesa conferma spostamento a giovedì 23 h. 16,30.

Over 65 h 09,00 C.T. Firenze VS A.T. Bibbiena.

Canoa/canottaggio: Canottieri Comunali Firenze Campioni d’Italia di Canoa Polo

Canottaggio: Altra gloria tricolore per i Canottieri Comunali

IVAN GUIDI, PAOLO CICATIELLO, NICCOLO’ FANTINI E ALESSIO BINI CAMPIONI ITALIANI DI CANOA-POLO

Comunicato Stampa

Firenze- Che bella notizia ; Ivan Guidi, Paolo Cicatiello, Niccolò Fantini e Alessio Bini sono la prima squadra della Canottieri Comunali Firenze a vincere un titolo italiano nella Canoa Polo. Domenica all’idroscalo di Milano la finale del Campionato Italiano Under 18 nella formula “tre contro tre” che ha visto i ragazzi allenati da Massimo Chiti imporsi sul Jomar Club di Catania con un punteggio di 8 a 5. Partiti fortissimo con un primo tempo fermato su un vantaggio di 7 a 1, i polisti della CCF hanno poi amministrato bene una gara vinta grazie ad una difesa ermetica e a un attacco preciso e spietato nel colpire gli avversari.

“E’ una grande soddisfazione per questi ragazzi che hanno disputato un grande campionato e hanno affrontato la finale nel migliore dei modi – commenta l’allenatore Massimo Chiti. Il movimento di canoa polo che si è creato alla Canottieri Comunali è oramai ben conosciuto e ben visto in tutta Italia per i numeri e la partecipazione che abbiamo nelle varie categorie. Questa vittoria, la prima a livello italiano per noi, ci da ulteriore stimolo e speranza per il futuro”, ha concluso Chiti.

A Milano, per l’ultima tappa del campionato “tre contro tre”, si è registrata una grande presenza di pubblico e tanto divertimento per lo spettacolo offerto da questa specialità che, anche nella versione a campo corto e con meno giocatori, offre emozioni forti a chi segue una partita.

IL PEGASO PER LO SPORT

Niccolò Campriani

Anche da Pegaso altra delusione per il “Pool Firenze Viola Supersport-la Casa degli Sport Fiorentini…
A Niccolò Campriani, doppio oro a Rio 2016, il Pegaso per lo sport 2017

Nemmeno citati nonostante l’incredibile sforzo nell’aiutare 11 Società Sportive Fiorentine ed il gruppo “Over the limits” di Marco Calamai ..altra Vergogna Cittadina !!!

FIRENZE – Prima di addentrarci nella cronaca sportiva permettetemi un “INCISO DOVEROSO”.

Anche dalla Giuria del Pegaso per lo Sport arriva un altra “incresciosa dimenticanza” verso il Pool FirenzeViolaSupersport la Casa degli Sport Fiorentina creata da Stefano Ballerini nell’andare ad aiutare 11 Società sportive Fiorentine ( rari nantes Florentia, Fiorentina Baseball, FlorentiaNuotoClub, Pallamano tavarnelle, Florence Basket, Canottieri Comunali Firenze, Il Bisonte Volley, Acquasport pallanuoto Firenze, Circolo del Tennis Firenze 1898, Firenze Rugby I Medicei, la Sancat Basket Giovanile ed il Gruppo “Over the Limist” di Marco Calamai. Nemmeno donare una cifra “favolosa” per l’attualità dello Sport Fiorentino,aiutare a vincere 2 Campionati: Tennis ,Baseball, portare la Sancat Firenze unica Società Fiorentina alle finali Nazionali Under 18 a Mestre col 5° posto finale, aver portato la Florence alle Finali Play off per la A2/F, Aver concorso con i Medicei al tentativo di salita in Eccellenza sfuggito solo nella Poule Promozione dove potremmo riuscirci quest’anno, aver festeggiato con la Pallamano tavarnelle la 1° storica promozione in Serie A e la successiva salvezza, e mandare 11 Sport, 11 società poi molte di più in Diretta Radio LIVE dal 1° di marzo 2016 prima su Radio Blù e poi dal 1° Novembre 2016 su Radio Fiesole 100 ogni week end producendo 36 ore di diretta sportiva , è servito per avere una “perlomeno remunerazione morale ??

Neppure citati..ma che decide queste premiazioni ?? Gente di Sport o gente che di sport e di Cronaca sportiva evidentemente non sa nulla ??

Grazie per l’ennesima delusione.

Allora anche da questa cronaca vada l’informativa a tutti: dal 1° di Aprile Stefano Ballerini dopo aver rinnovato a 8 Società l’aiuto sportivo ( e che altro aiuto sportivo….) cessa l’iniziativa, la Casa degli Sport Fiorentini chiude, la Firenze Sportiva evidentemente dando segnali precisi NON CI/CI MERITA ed allora Stefano Ballerini se ne torna all’Isola d’Elba dove seguirà lo Sport Elbano, ( anche li vince con la promozione dell’Elba 97 calcio a 5 con le sue insegne WWW:ELBASPORT.COM dedicando il mio aiuto futuro solo a Progetto Giovani Campese, all’Elba 97 in Serie B / nazionale ed alla Fiorentina Baseball, la sua Fiorentina Baseball Firenze Viola Supersport.

I PREMIATI

E’ Niccolò Campriani, campione mondiale di tiro a segno con due ori vinti ai giochi olimpici di Rio 2016 e un palmarès invidiabile, tra cui un oro e un argento a Londra 2012, lo sportivo toscano dell’anno. Oggi al Teatro della Compagnia gli è stato consegnato il Pegaso per lo sport 2017 dall’assessore a sport, sociale e diritto alla salute Stefania Saccardi. Gli altri due posti sul podio toscano sono stati occupati ex-aequo da Rachele Bruni, argento a Rio 2016 nei 10 km di nuoto in acque libere, e da Alessio Cornamusini, atleta con disabilità vicecampione mondiale di arrampicata sportiva.

A consegnare i premi, insieme all’assessore Saccardi, sono intervenuti Salvatore Sanzo, presidente del Coni toscano, Massimo Porciani, presidente del Cip toscano (Comitato Italiano paralimpico) e il presidente del gruppo toscano cronisti sportivi Ussi Franco Morabito.

Il Pegaso per lo sport, giunto quest’anno alla 19esima edizione, è il massimo riconoscimento che la Regione Toscana, in collaborazione col Gruppo toscano giornalisti sportivi Ussi, il Cip Toscana e il Coni Toscana assegna ogni anno ad un atleta toscano (di nascita o di adozione) che nel corso della precedente stagione abbia conseguito risultati particolarmente significativi, e che si sia reso protagonista anche per etica e fair play.

“Quest’anno la scelta degli atleti da premiare è stata particolarmente difficile visto il numero di toscani medagliati a Rio 2016, con 4 ori, 4 argenti e 3 bronzi, sulle 28 medaglie totali della spedizione azzurra. Se la Toscana fosse stata una nazione avrebbe superato nel medagliere lo stesso Brasile – ha detto l’assessore Saccardi – Ma incoronare Sportivo toscano dell’anno Niccolò Campriani ci fa particolarmente piacere: significa premiare un atleta speciale, che dà lustro alla Toscana col suo palmarès invidiabile, e che si sta impegnando per rendere possibile e concreto anche in Italia un percorso che consenta di praticare a livelli agonistici una attività sportiva e contemporaneamente studiare e laurearsi. Importanti anche gli altri due piazzamenti, con Rachele Bruni, nuotatrice di grande forza – abbiamo tu tti ancora negli occhi quelle bracciate infinite nella baia di Guanabara e l’arrivo con suspence alla meta – e Alessio Cornamusini con la sua tenacia e con il suo entusiasmo che lo hanno portato a un grande risultato nella World Cup 2016”.

Nel corso della cerimonia al Teatro della Compagnia sono stati premiati anche gli atleti – circa 200 – che sono stati segnalati dalla varie Federazioni sportive. “Una bella occasione quella di oggi – ha detto ancora Saccardi – una vera festa dello sport toscano, che dà visibilità e un giusto riconoscimento a tutti gli atleti che con il loro lavoro, disciplina e sacrificio sono riusciti a portare ai massimi livelli lo sport, toscano e nazionale. Noi diamo valore però non solo ai risultati agonistici ma anche a fair play, generosità, rispetto delle regole e dell’avversario e agli altri valori positivi che lo sport deve diffondere e che sono alla base della Carta etica dello sport cui ci ispiriamo. Per questo la Toscana continua ad investire molto sullo sport, anche quello per i disabili dove abbiamo deciso di finanziare i l progetto del Cip, ‘Un battito d’ali’, per spronarli a uscire di casa e praticare un’attività sportiva che significa salute, benessere, socialità. con effetti positivi che ricadono su tutta la società”.

Per Salvatore Sanzo “da ormai diciannove anni il Pegaso per lo sport valorizza le eccellenze dello sport toscano e mette in risalto gli esempi più virtuosi in tale ambito. Per tutti gli atleti premiati ma anche per quelli candidati, dunque, partecipare a tale manifestazione non può che essere motivo di vanto, così come è un orgoglio per il sottoscritto. La giornata di oggi dimostra ancora una volta la forza della nostra Regione nel promuovere non solo il lato agonistco dello sport, ma anche i valori che esso deve diffondere come il rispetto, la condivisione, la solidarietà”.

“Il Pegaso per lo Sport – ha detto Massimo Porciani – è diventato un appuntamento importante anche per lo sport paralimpico. Da alcuni anni ormai gli atleti disabili sono premiati come gli altri, ma soprattutto assieme agli altri sportivi della nostra regione. Il Premio Pegaso, mettendo tutti insieme, restituisce ad atleti veri che lavorano, sudano, a volte piangono, ma che alla fine vincono come gli altri, la normalità di tutti gli sportivi, che giocando, impegnandosi e divertendosi lanciano un messaggio forte di integrazione e di normale abilità”.

“Prendiamo parte con grande piacere – ha detto Franco Morabito, presidente del Gruppo toscano giornalisti sportivi Ussi – anche a questa 19a edizione del Pegaso per lo sport che testimonia per l’ennesima volta lo stato di salute dello sport toscano, a partire dal movimento di base per arrivare ai livelli di vertice. Come giornalisti sportivi non è stato facile individuare una rosa di soli 12 nominativi fra i tanti che avrebbero egualmente meritato un analogo riconoscimento, e sarebbe stato sicuramente ancora più difficile scegliere fra questi lo sportivo o la sportiva dell’anno che in qualche modo li rappresenti. Detto questo il nostro plauso va a tutti coloro che fanno sport, ai genitori ed agli infaticabili allenatori e dirigenti, perché al di là dei risultati, la pratica sportiva educa alla vita e contribuisce a formare con i giusti valori le giovani generazioni”.

I premiati del Pegaso dello Sport 2017

Sportivo toscano dell’anno
NICCOLO’ CAMPRIANI (TIRO A SEGNO, CARABINA 10 M E CARABINA 50 M 3 POSIZIONI, DOPPIO ORO AI GIOCHI RIO 2016)
Fiorentino, quest’anno compirà 30 anni, ha iniziato la sua attività nel Tiro a Segno Firenze allenato da Aldo Vigiani. Laureato in ingegneria, è tesserato per le Fiamme Gialle. Nel suo palmarès spiccano 6 medaglie europee (3 ori, 2 argenti, 1 bronzo) e 2 mondiali (1 oro e 1 bronzo) nella specialità carabina 10 metri. Ai Giochi Olimpici ha conquistato 4 medaglie (3 ori e 1 argento) tra Londra 2012 e Rio 2016 nelle specialità carabina 50 metri 3 posizioni e 10 metri aria compressa.

Ex-aequo
RACHELE BRUNI (NUOTO, ARGENTO 10 KM IN ACQUE LIBERE AI GIOCHI RIO 2016)
Nata nel 1990 a Firenze, è un’atleta tesserata per l’Esercito. Allenata da Fabrizio Antonelli vive a Roma. Specializzata nel nuoto di fondo, ha vinto 10 medaglie europee (8 ori e 2 argenti) nelle specialità 5 km individuali, 10 km individuale e 5 km a squadre. Nel 2016 ha conquistato l’argento individuale ai Giochi di Rio 2016, chiudendo la gara nella baia di Guanabara con il tempo di 1h 56’49″5.

ALESSIO CORNAMUSINI (ARRAMPICATA SPORTIVA, VINCITORE COPPA DEL MONDO E VICECAMPIONE MONDIALE)
Classe 1966, di Castelfiorentino (Firenze), è un atleta disabile specializzato nella Arrampicata Sportiva. Formatosi alla Scuola dello Sport del Coni Roma, è atleta e allenatore capo 3° livello F.A.S.I Coni. Sei volte campione italiano Lead dal 2010 al 2016, vanta piazzamenti di prestigioso a livello internazionali, tra cui il successo nella World Cup 2016 e l’argento mondiale a Parigi 2

Pegaso speciale alla carriera
MARTA PAGNINI
La prestigiosa carriera di Marta nella ginnastica ritmica iniziò con la medaglia d’Oro e due argento ai mondiali di Montpellier del 2011 seguita dal bronzo alle olimpiadi di Londra del 2012. Nel 2013, col ricambio generazionale della nazionale diventa capitano guidando la squadra a vincere due medaglie d’argento ai mondiali di Kiev. Sempre nel 2013 viene premiata agli Oscar della ginnastica.
Nel 2014 ottiene le medaglie d’argento sia agli europei di Baku che ai mondiali di Izmir (Smirne) Nel 2015 vince una medaglia d’oro ai mondiali di Stoccarda e la coppa del mondo di ginnastica. La sua prestigiosa carriera si conclude col quarto posto alle olimpiadi di Rio

Pegaso speciale a Bebe Vio
Dopo le inammissibili minacce rivolte alla campionessa paralimpica di scherma, la Regione Toscana su iniziativa dell’assessore Stefania Saccardi ha assegnato un premio speciale a Bebe Vio, “un esempio brillante per la sua carriera sportiva e gli splendidi risultati raggiunti, ma anche per quanto ha fatto per testimoniare con tutta la sua famiglia l’importanza del vaccinarsi, contribuendo a diffondere il messaggio della campagna vaccini lanciata dalla Regione Toscana”.

Premio Fair play – Sport e solidarietà
FONDAZIONE TOMMASINO BACCIOTTI ONLUS e ASD SANCAT per il torneo nazionale di mini basket “Tommasino Bacciotti” che dal 29 aprile al 1 maggio 2016 ha visto la partecipazione di 24 squadre da tutta Italia con 60 partite con oltre 300 ragazzi impegnati. Tramite il torneo sono stati raccolti fondi per la Fondazione Tommasino Bacciotti Onlus la cui attività è rivolta alla studio, la cura, l’assistenza e l’informazione sui tumori infantili, soprattutto quelli cerebrali. La Asd Sancat è un’associazione sportiva nata nel 1990 presso la Parrocchia di Santa Caterina da Siena a Coverciano, oggi la società ha 900 atleti e oltre 1200 tesserati.

VENERDI CALCIO A 5 C1/REG. 21° GIORNATA PENULTIMA

Sabato Unione Livorno Elba 97

Unione Livorno–Elba 97   (sabato)
Ore:   15:30   PALAZZACCIO, Via Montenero – CECINA (LI) 
Unione Livorno :  Ciurli, Tintori, Falleni, Pepe, Solimano, Poggetti, Salvini, Gani, Bandini, Salvatore, Fornaciari, Lepore. Allenatore : Agosti
Elba 97 :  Zamboni, Demi, Miceli, Colombi, Balducci, Brundu, Iavita, D’Alessio, Piccirillo, Candrian, Vinci. Allenatore : Linaldeddu
Arbitro:   Francia (Livorno) Zappolini (Pontedera)
Reti: 

Lastrigiana Firenze  4-2

Verag Villaggio Mens Sana Siena  2-3

Futsal Pontedera Asd Real Livorno 3-3

EuroFlorence San Giovanni 4-0

San Michele Cattolica Virtus -Vigor Fucecchio 1-2

Classifica : Elba 97 47 ( Promossa in Serie B)(-1)  , Vigor Fucecchio 42 EuroFlorence 40 Real Livorno 39 , Firenze 36, Unione Livorno 29 (-1), Verag Villaggio PO -Pontedera 23, Lastrigiana 22, Mens Sana Siena 19 , San Michele Cattolica Virtus 16, San Giovanni 12

CALCIO: ORE 15 VIAREGGIO CUP SABATO 18 MARZO 3° TURNO GRUPPO A

JUVENTUS-MACERATESE (arbitro De Tommaso di Rieti)
Altopascio (LU) / Stadio Comunale (ore 15) (Sintetico)

DUKLA PRAGA-TORONTO (arbitro Acanfora di Castellammare di Stabia)
Margine Coperta (PT) / Stadio “Brizzi” (ore 15) (Sintetico)
Classifica G V N P GF GS Diff Pt
Maceratese 2 1 1 0 5 3 2 4
Juventus 2 1 1 0 3 2 1 4
Toronto 2 0 2 0 4 4 0 2
Dukla Praga 2 0 0 2 1 4 -3 0

ATALANTA-ANCONA (arbitro Pirriatore di Bologna)
Fornacette (PI) / Stadio “Masoni” (ore 15)

OSASCO-ABUJA (arbitro Repace di Perugia)
Sarzana (SP) / Stadio “Luperi” (ore 15)

Classifica G V N P GF GS Diff Pt
Atalanta 2 2 0 0 5 2 3 6
Osasco 2 1 0 1 6 3 3 3
Abuja 2 1 0 1 5 4 1 3
Ancona 2 0 0 2 2 9 -7 0

EMPOLI-ASCOLI (arbitro Camilli di Foligno)
Santa Croce sull’Arno (PI) / Stadio “Masini” (ore 15)

ZENIT SAN PIETROBURGO-ATHLETIC UNION (arbitro Maninetti di Lovere)
Capezzano (LU) / Stadio “Cavanis” (ore 15) (Sintetico)
Classifica G V N P GF GS Diff Pt
Empoli 2 2 0 0 9 0 9 6
Ascoli 2 1 1 0 2 0 2 4
Zenit San Pietroburgo 2 0 1 1 0 3 -3 1
Athletic Union 2 0 0 2 0 8 -8 0
INTER-SPAL (arbitro Catastini di Pisa)
La Spezia / Intels training center “Ferdeghini” (ore 15) (Sintetico)

PAS GIANNINA-L.I.A.C. NEW YORK (arbitro Arace di Lugo di Romagna)
Quarrata (PT) / Stadio “Raciti” (ore 15)

Classifica G V N P GF GS Diff Pt
Inter 2 2 0 0 15 1 14 6
Spal 2 2 0 0 9 0 9 6
L.I.A.C.New York2 0 0 2 1 19 -18 0
Pas Giannina 2 0 0 2 0 5 -5 0
BOLOGNA-PISA (arbitro Maranesi di Ciampino)
Viareggio (LU) / Stadio “Bresciani” (ore 15)

PSV EINDHOVEN-SASSUOLO (arbitro Maggio di Lodi)
Lido di Camaiore (LU) / Stadio “Benelli” (ore 15) (Sintetico)

Classifica G V N P GF GS Diff Pt
Bologna 2 1 1 0 3 0 3 4
Sassuolo 2 1 1 0 1 0 1 4
Psv Eindhoven 2 1 0 1 1 3 -2 3
Pisa 2 0 0 2 0 2 -2 0

Ore 15 Serie B PISA LATINA

17.03. 20:30 Perugia Benevento  3-1
18.03. 15:00 Ascoli Cittadella
18.03. 15:00 Avellino Novara
18.03. 15:00 Brescia Spezia
18.03. 15:00 Carpi Spal
18.03. 15:00 Frosinone Vicenza
18.03. 15:00 Pisa Latina
18.03. 15:00 Pro Vercelli Verona
18.03. 15:00 Trapani Bari
19.03. 17:30 Cesena Ternana
20.03. 20:30 Entella Salernitana

La Classifica

1. Spal 30 15 10 5 48:28 55
2. Verona 30 15 8 7 47:30 53
3. Frosinone 30 15 8 7 38:29 53
4. Benevento30 13 10 7 40:25 48 (+1)

5 Perugia  31 11 14 6 43 30 47 (+1)

6. Bari 30 12 10 8 35:30 46

7. Spezia 30 11 11 8 31:26 44
8. Novara 30 12 8 10 35:32 44
9. Cittadella 30 13 5 12 41:39 44
10. Entella 30 10 13 7 42:34 43
11 Carpi 30 11 10 9 28:28 43
12. Salernitana30 8 12 10 33:34 36
13. Avellino 30 9 9 12 29:40 36
14. Ascoli 30 7 14 9 34:38 35
15.Pro Vercelli 30 7 12 11 27:38 33
16. Vicenza 30 7 12 11 25:37 33
17. Pisa 30 6 15 9 17:20 32
18. Cesena 30 6 13 11 35:38 31
19. Latina 30 5 16 9 30:35 31
20. Brescia 30 7 10 13 32:43 31
21. Trapani 30 4 14 12 27:43 26
22. Ternana 30 6 8 16 25:43 26

CAMPIONATO LEGA PRO GIRONE A

Campionato Lega Pro Girone A

LIVORNO VITERBESE, PIACENZA CARRARESE, RENATE AREZZO, LUCCHESE PRO PIACENZA, LUPA ROMA-PRATO; PISTOIESE CREMONESE, SIENA ALESSANDRIA, IL DERBISSIMO: TUTTOCUOIO PONTEDERA

18.03. 14:30 Livorno Viterbese
18.03. 14:30 Olbia Como
18.03. 14:30 Piacenza Carrarese
18.03. 14:30 Racing Roma Giana Erminio
18.03. 14:30 Renate Arezzo
18.03. 16:30 Lucchese Pro Piacenza
18.03. 16:30 Lupa Roma Prato
18.03. 16:30 Pistoiese Cremonese
18.03. 20:30 Siena Alessandria
18.03. 20:30 Tuttocuoio Pontedera

LA CLASSIFICA:

1. Alessandria 29 19 6 4 52:21 63
2. Cremonese 29 18 5 6 55:32 59
3. Arezzo 29 15 8 6 41:29 53
4. Livorno 29 14 8 7 40:27 50
5. Giana Erminio 29 13 10 6 40:29 49
6. Piacenza 29 13 7 9 39:29 46
7. Como 29 11 11 7 41:38 44
8. Renate 29 10 12 7 31:27 42
9. Pro Piacenza 29 12 5 12 34:28 41
10. Viterbese 29 11 8 10 33:34 41
11. Lucchese 29 9 12 8 38:31 37
12. Siena 29 10 5 14 34:37 35
13. Pistoiese 29 7 12 10 32:33 33
14. Pontedera 29 7 11 11 31:43 32
15. Olbia 29 9 4 16 35:46 31
16. Carrarese 29 8 5 16 36:46 29
17. Tuttocuoio 29 7 7 15 24:41 28
18. Lupa Roma 29 7 7 15 25:41 28
19. Prato 29 7 5 17 24:47 26
20. Racing Roma 29 6 6 17 25:51 24

Ore 16.25 Pallanuoto: 16.30 Acquasport Firenze-Rapallo Diretta di Paolo Caselli

Programma :

Giornata
CN SESTRI
DINAMICA TORINO
Sab 18 Mar
ore: 15:00

ACQUASPORT FIRENZE Paolo caselli
RAPALLO NUOTO
Sab 18 Mar
ore: 16:30

Acquasport Firenze ( Foto Walter Cicali)

Firenze- L’ultima giornata del girone di andata propone l’incontro tra l’Acquasport Firenze e il Rapallo Nuoto. Partita di fondamentale importanza per i fiorentini, i quali, in caso di vittoria, aggancerebbero i liguri a 12 punti. Al contrario una sconfitta potrebbe far rientrare in gioco, in chiave salvezza, la Firenze PN che attualmente occupa la terz’ultima posizione del girone 1.
Questi i convocati da mister Ferri: D’Onofrio, Cocchi, Adinolfi, Banchelli, Travaglini, Matucci, Merli, Fortuna, Sassi, Partescano, Palisca, Vidrich.
Inizio ore 16,30 piscina Nannini. Arbitra Guarracino.
ETRURIA NUOTO
LERICI SPORT
Sab 18 Mar
ore: 17:45

RN ARENZANO
SPORTIVA STURLA
Sab 18 Mar
ore: 18:15

ALBARO NERVI
FIRENZE PALLANUOTO
Sab 18 Mar
ore: 19:15

Classifica

SPORTIVA STURLA 24
RN ARENZANO 18
DINAMICA TORINO 18
CN SESTRI 15
LERICI SPORT 15
RAPALLO NUOTO 12
ACQUASPORT FIRENZE 9
FIRENZE PALLANUOTO 6
ETRURIA NUOTO 3
ALBARO NERVI 0
Ore 17 Pallanuoto: Notizie di Sori-Rari Nantes Florentia ( Stefano o Paolo)

Programma
PROMOGEST
SPAZIO RN CAMOGLI
Sab 18 Mar
ore: 15:00

VELA NUOTO ANCONA
CHIAVARI NUOTO
Sab 18 Mar
ore: 16:00

RN SORI
RN FLORENTIA
Sab 18 Mar
ore: 17:00

Rari Nantes Florentia ( Foto Walter Cicali)

Una gara sulla carta semplice quella di sabato prossimo per gli uomini di De Magistris, impegnati a Sori contro la terz’ultima della classe del girone nord.

Reduci dalla sofferta, ma meritata, vittoria casalinga contro la Promogest Cagliari, la Florentia guarda dall’alto dei suoi trentatre punti la compagine ligure, ferma a quota nove e ben quattro sconfitte consecutive all’attivo.

All’andata finì 14 a 9 per i gigliati con un tripletta di Di Fulvio, e le doppiette dei soliti Astarita, Tomasic e company. Dirige il duo Boccia-Schiavo con Bolognesi commissario di campo (fischio d’inizio sabato ore 17.00).
CROCERA STADIUM
CS PLEBISCITO PD
Sab 18 Mar
ore: 17:00

BRESCIA WATERPOLO
PRESIDENT BOLOGNA
Sab 18 Mar
ore: 18:30

RN IMPERIA 57
LAVAGNA 90 DIMEGLIO
Sab 18 Mar
ore: 17:00
Classifica
RN IMPERIA 57 34
RN FLORENTIA 33
LAVAGNA 90 DIMEGLIO 27
PROMOGEST 23
CS PLEBISCITO PD 22
SPAZIO RN CAMOGLI 19
PRESIDENT BOLOGNA 19
CHIAVARI NUOTO 13
VELA NUOTO ANCONA 12
RN SORI 9
CROCERA STADIUM 8
BRESCIA WATERPOLO 7

Ore 18.30 Pallamano: ChiantiBanca Tavarnelle -Dorica Ancona Alessandro Pierattoni.

Cingoli-Rapid Nonantola
Chianti Banca Tavarnelle Dorica Ancona

Il ChiantiBanca FirenzeViolaSupersport Tavarnelle è salvo !!!

Classifica Poule retrocessione: Metelli Cologne 13, Chiantibanca Tavarnelle 11 ( già salva) Cingoli 6, Dorica 4, Nonantola 2

Ore 19.30 prima della pausa richiamare Fabrizio Verniani a Riccione Criteria Nazionali

La Florence felice dopo aver battuto la capolista Target ( Foto Stefano Ballerini)

Ore 21.00 Basket B/F Global Cargo Prato- Fotoamatore Florence Chiamare o Andrea Stefanini o Paolo Ricci
L’esaltante vittoria del Fotoamatore Florence nella gara casalinga contro la capolista Target S. Giovanni V.no, pur rivestendo grande importanza dal punto della gratificazione delle cestiste viola, non ha modificato le prospettive della compagine fiorentina in questo ultimo scorcio del girone di ritorno. Gli altri risultati della settima giornata di ritorno (con la vittoria della Number 8 su Prato e di Pontedera su Siena) hanno creato un gruppo di 4 squadre (Ghezzano, Prato, Siena e Pontedera) a 12 punti, seguito dalla Number 8 a 10 e dal Fotoamatore a 8. Da queste 6 squadre dovrà presumibilmente uscire il quartetto che disputerà i play-out che decreteranno la formazione retrocessa in serie C.
Il Fotoamatore ha solo 3 gare a disposizione (deve ancora osservare il turno di riposo), come Siena e Ghezzano, e dovrà affrontare due delle dirette concorrenti (Prato e Siena). La matematica dà pochissime chance alla formazione gigliata di uscire dalla zona play-out e quindi, realisticamente, è bene cercare di arrivare alla kermesse finale nelle migliori condizioni possibili.
La vittoria contro la Target ha dato ottime sensazioni per quello che riguarda lo stato di forma globale delle cestiste viola. Ben 11 giocatrici su 12 (unica non entrata la giovanissima Ciulli) sono scese sul parquet sabato scorso e tutti i quintetti schierati hanno ben figurato dal punto di vista dell’intensità difensiva e della velocità offensiva. Il ritorno in doppia cifra della pivot Al Tumi e il gran lavoro ai rimbalzi di Verdejo hanno dato al Fotoamatore un bonus che, aggiunto alle consuete ottime prestazioni di Ciantelli, D’Erasmo, Rubinetti e Stefanini, ha fatto la differenza di fronte alle quotate avversarie.
Sabato prossimo (ore 21) avremo la riprova dei progressi emersi nella trasferta a Prato. La compagine pratese ha subito il contraccolpo del trasferimento avvenuto a gennaio di El Habbab a S. Giovanni e da allora non è più riuscita a vincere, inanellando 5 sconfitte consecutive. E’ quindi immaginabile che nel prossimo confronto le padrone di casa faranno di tutto per interrompere la striscia negativa e per conquistare quei due punti che potrebbero permettere loro di uscire definitivamente dalla zona play out.

Programma della VIII di ritorno
Prato _Il Fotoamatore, Avvenire 2000 – Siena, Castellani Pontedera – GMV, Nico Basket – Jolly Livorno, P.F. Firenze – Number 8 S.Giovanni V.no (19/03). Riposa Target S. Giovanni V.no.
Classifica
Target S. Giovanni 30, Nico Basket 28, Jolly Livorno 26, P.F. Firenze 16, Avvenire 2000 14, GMV, Prato, Siena e Pontedera 12, Number 8 10, Il Fotoamatore 8.

Ore 21 in contemporanea aggiornamenti Football Americano Giaguari Torino-Guelfi Firenze di Matteo Angiolini

SABATO SERA GUELFI IN CAMPO A TORINO

Firenze- Guelfi Firenze di nuovo “on the road” per la seconda trasferta del Campionato Italiano di Prima Divisione di Football Americano. La squadra fiorentina proverà a risollevarsi dalle due sconfitte consecutive, incamerate in altrettanti mach, questo sabato, quando i viola affronteranno i Giaguari Torino. Fra le due formazioni si annovera un solo precedente datato 2013, quando i Guelfi Firenze si imposero sulla controparte, in uno scontro tiratissimo di inter-divisionale di Seconda Divisione, per 29-28. Il match che vedremo in Piemonte sarà totalmente differente da quello del passato, i Giaguari puntano ai play-off per risollevarsi da una stagione con qualche incertezza ed avranno bisogno di una vittoria per portare il loro record in positivo dopo il passo falso fra le mura amiche nella partita contro i Giants Bolzano. I toscani invece dovranno dare tutto per sbloccare la casella delle vittorie, ancora ferma sullo zero. La squadra torinese non potrà però contare sul quarterback Jordan Paul, operato al ginocchio negli Stati Uniti d’America. A sostituire l’import in cabina di regia ci sarà Andrea Morelli, che contro gli UTA Pesaro ha dimostrato di essere competitivo anche nella massima divisione italiana. Quindi occhi puntati sul duello che Lou Cotrone, running back oriundo, ingaggerà con i linebackers dei Guelfi Firenze. La partita potrebbe decidersi proprio su questo punto d’enfasi; con la difesa viola chiamata a salire di livello dopo i 76 punti concessi nei primi due incontri dell’annata sportiva.

Per capire meglio che sfida attende i Guelfi sul campo dei Giaguari Torino abbiamo parlato con Giovanni “Gheo” Camilli, preparatore atletico e Linebacker Coach dei viola.

Sabato ha esordito in Prima Divisione Lorenzo Cazzamani, sei soddisfatto dalla prestazione del giocatore arrivato in prestito dai Blacks Rivoli:

“Sono molto soddisfatto. Stiamo parlando di un ragazzo volenteroso, si impegna e penso di avere qualcosa da insegnargli. Proviene da un sistema di gioco che gli ha lasciato dei retaggi diversi dai nostri e che potranno fargli comodo in futuro se affinati. Sicuramente stiamo parlando di un giocatore sul quale vale la pena investire del tempo”.

Dopo queste due sconfitte servirà più la testa o il cuore per rialzarsi?

“Beh, un mix di entrambe le componenti. La testa per ragionare ed il cuore per superare gli ostacoli e reagire a tutte le difficoltà del momento, a partire dai vari infortuni fino agli aggiustamenti tattici. Senza questi due fattori non si va mai da nessuna parte”.

Sconfitta in casa contro i Giants e vittoria in trasferta sul campo di UTA. Che formazione sono i Giaguari Torino?

“Sono una squadra estremamente fisica, che baserà il match sui giochi di corsa vista la presenza di un grande specialista come Lou Cotrone e l’assenza del quarterback americano. L’infortunio di Jordan Paul ha tolto una stella al match, ma sono convinto che Morelli saprà sostituire l’import al meglio. Noi abbiamo cambiato alcune cose cercando di adattarci proprio a queste due situazione, vedremo sabato a chi darà ragione il campo”.

Il primo incontro con una squadra del nord può essere una motivazione extra per l’ambiente?

“Sinceramente non credo. Abbiamo già affrontato i Dolphins Ancona che, per qualità e forza, sono comparabili ad alcuni team del nord”.

INFORMAZIONI UTILI PER I TIFOSI

Data e ora di inizio: sabato 18 marzo alle ore 18.30;
Indirizzo dello stadio: Stadio Primo Nebiolo, Via Hugues, 10 – Torino;
Ulteriori informazioni sull’impianto: lo stadio è dotato di una tribuna coperta da 900 posti;
Meteo: nubi sparse con 15°C;
Costo del biglietto singolo: 10 euro adulti O14, 5 euro il ridotto U14, gratis gli U10;
Altre informazioni: E’ presente un servizio ristoro all’interno dell’impianto. La biglietteria sarà aperta dalle 17.30.

Classifica Prima Divisione 2017:

Seamen Milano 2-0;
Marines Lazio 2-0;
Rhinos Milano 1-0;
Giants Bolzano 1-0;
Parma Panthers 1-0;
Dolphins Ancona 1-1;
Giaguari Torino 1-1;
Grizzlies Roma 0-1;
UTA Pesaro 0-2;
GUELFI FIRENZE 0-2;
Lions Bergamo 0-2.

Domenica

Ore 10.50 Torneo di Viareggio da Firenze Stadio Bozzi Fiorentina Perugia / Fabio Fallai diretta live
DOMENICA 19 MARZO 3° TURNO GRUPPO B

NAPOLI-BARI (arbitro Luciani di Roma 1)
Seravezza (LU) / Stadio “Buon Riposo” (ore 11)

CAMIONEROS-RAPPRESENTATIVA SERIE D (arbitro Cassella di Bra)
Fornacette (PI) / Stadio “Masoni” (ore 11)

Classifica G V N P GF GS Diff Pt
Bari 2 1 1 0 3 2 1 4
Rappresentativa Serie D 2 0 2 0 2 2 0 2
Napoli 2 0 2 0 2 2 0 2
Camioneros 2 0 1 1 2 3 -1 1
MILAN-SPEZIA (arbitro Giordano di Novara)
La Spezia / Intels training center “Ferdeghini” (ore 11) (Sintetico)

BELGRANO-UJANA (arbitro Di Graci di Como)
Viareggio (LU) / Stadio “Bresciani” (ore 11)

Classifica G V N P GF GS Diff Pt
Belgrano 2 2 0 0 4 2 2 6
Milan 2 1 0 1 5 4 1 3
Spezia 2 1 0 1 1 1 0 3
Ujana 2 0 0 2 1 4 -3 0

FIORENTINA-PERUGIA (arbitro Cascone di Nocera Inferiore)
Firenze / Stadio “Buozzi-Due Strade” (ore 11) (Sintetico)

CAI-GARDEN CITY PANTHERS (arbitro Petrella di Viterbo)
Margine Coperta (PT) / Stadio “Brizzi” (ore 11) (Sintetico)
Classifica G V N P GF GS Diff Pt
Fiorentina 2 2 0 0 5 2 3 6
Perugia 2 2 0 0 4 2 2 6
Cai 2 0 0 2 3 5 -2 0
Garden City Panthers 2 0 0 2 1 4 -3 0
GENOA-PARMA (arbitro Loffredo di Torino)
Levanto (SP) / Stadio “Scaramuccia-Raso” (ore 11) (Sintetico)

BRUGES-CAGLIARI (arbitro Finzi di Foligno)
Santa Croce sull’Arno (PI) / Stadio “Masini” (ore 11)
Classifica G V N P GF GS Diff Pt
Cagliari 2 2 0 0 7 2 5 6
Bruges 2 1 1 0 5 2 3 4
Genoa 2 0 1 1 3 5 -2 1
Parma 2 0 0 2 1 7 -6 0
TORINO-REGGIANA (arbitro Cinque di Pistoia)
Strettoia (LU) / Stadio “La Pruniccia” (ore 11) (Sintetico)

RIJEKA-CORTULUÁ (arbitro Belfiore di Parma)
Pontedera – Località ‘I villaggi’ (PI) / Stadio “Bachi” (ore 11)

Classifica G V N P GF GS Diff Pt
Torino 2 2 0 0 4 0 4 6
Rijeka 2 1 0 1 1 1 0 3
Cortuluá 2 1 0 1 3 4 -1 3
Reggiana 2 0 0 2 1 4 -3 0

dalle ore 11.30 Risultati Baseball Amichevole Modena Fiorentina Baseball gara 1 Stefano

Baseball – Dopo le vittorie in amichevole con I Lancers Signa 13-0, Il Jolly Rogers ( 3-2 e 10-6) altre 2 amichevoli della Fiorentina Baseball FirenzeViolaSupersport a Modena ( 11.00 e 15.00) ; mancheranno solo Neri, Orexis, Guasti Pyton . Varrà: Aggiornamenti live su Radio Fiesole 100 con Stefano Ballerini . La presentazione ufficiale il 1° Aprile alle 12.30 in Palazzo Vecchio e l’esordio del 1° Aprile in Serie A /Federale contro Modena ore 16 e 20.30 si avvicina !!!! IBL..arriviamo !!!

Ore 12 Notizie di Pallanuoto femminile

PROMOGEST
U.S. L. LOCATELLI
Dom 19 Mar
ore: 12:00

R.N. IMPERIA 57 è il big match che vede la Ri avanti di 3 punti per la sconfitta del Rapallo a Como
R.N. FLORENTIA
Dom 19 Mar
ore: 12:00 Stefano o Paolo

Ben diversa l’atmosfera e l’attesa per le ragazze di Sellaroli, alla vigilia della nona ed ultima giornata di andata giorne nord, che le vede impegnate domenica prossima in casa della diretta inseguitrice Imperia 57.

Due squadre, seppur con caratteristiche diverse, protagoniste dall’inzio del campionato per risultati e rendimento. In casa Florentia rientra dopo il lungo stop Irene Landi e si vola sulle ali dell’entusiasmo per il recente esordio in nazionale del portire Caterina Banchelli.

Il tecnico delle gigliate Sellaroli non ammette distrazioni:” finora in trasferta non abbiamo ancora espresso al massimo le nostre potnzialità. Inutile negare che quella di domenica è la partita più difficile ed importante, quindi bisogna essere sereni. Abbiamo una grande storia ed un grande presente, per questo non dobbiamo fermarci”.

Dirige l’arbitro Marco Piano, fischio d’inizio ore 12.00
FIRENZE PALLANUOTO
PALLANUOTO TRIESTE
Dom 19 Mar
ore: 15:00

VARESE OLONA NUOTO
C.S.S. VERONA
Dom 19 Mar
ore: 17:00

C.S. MARINA MILITARE LA SPEZIA
COMO NUOTO
Dom 19 Mar
ore: 18:00

Classifica
R.N. FLORENTIA 24
R.N. IMPERIA 57 21
COMO NUOTO 19
C.S.S. VERONA 13
PALLANUOTO TRIESTE 12
U.S. L. LOCATELLI 12
PROMOGEST 9
VARESE OLONA NUOTO 6
FIRENZE PALLANUOTO 3
C.S. MARINA MILITARE LA SPEZIA 0
Ore 14.00 Pre partita di Crotone-Fiorentina Stefano Ballerini
Ore 15:LIVE di Crotone Fiorentina

Ore 15 Aggiornamenti Baseball gara 2 Modena Fiorentina gara 2 Stefano

Ore 15 Calcio Campionato Dilettanti 1° categoria Gir. B

Ore 14.50 Dilettanti 1° Categoria Gir. B COMEANA BISENZIO-RONDINELLA MARZOCCO “LIVE” Sig. Manfredi Pontello Addetto stampa Rondinella

AUDACE GALLUZZO
ISOLOTTO –

CANDEGLIA PORTA AL BORGO
C.F. 2001 –

CASALGUIDI
SAN GIUSTO –

CERBAIA CALCIO
JOLO CALCIO –

COMEANA BISENZIO
PONTE RONDINELLA MARZOCCO –

POGGIO A CAIANO
SEANO 1948 –

TAVOLA CALCIO
PIAGGE –

VIACCIA
AMICI MIEI –

Classifica:

Classifica: Audace Galluzzo 53,Casale Fattoria 46, Tavola Calcio 43, Cerbaia Calcio -Amici Miei Pt 40, Jolo Calcio 37, Viaccia 36, Piagge 32, Rondinella Marzocco 30, San GiustoPO 28, Seano 1948 27, Isolotto 26, Candeglia Porta al Borgo 25, Poggio a Caiano 23, Comeana Bisenzio 21,Casalguidi 20

Ore 15 Calcio campionato SERIE D GIRONE D

19.03. 14:30 Adriese Scandicci
19.03. 14:30 Castelvetro Mezzolara
19.03. 14:30 Colligiana San Donato
19.03. 14:30 Lentigione Correggese
19.03. 14:30 Poggibonsi Ravenna
19.03. 14:30 Ribelle Pianese
19.03. 14:30 Sangiovannese Fiorenzuola

Classifica:

1. Delta Rovigo 26 15 8 3 44:22 53
2. Imolese 26 15 7 4 48:26 52
3. Lentigione 26 14 8 4 33:23 50
4. Ravenna 26 12 11 3 36:22 47
5. Correggese 26 12 6 8 44:36 42
6. Scandicci 26 12 3 11 34:40 39
7. Castelvetro 26 12 2 12 44:39 38
8. San Donato 26 10 7 9 39:36 37
9. Mezzolara 26 9 9 8 34:32 36
10. Colligiana 26 8 11 7 39:35 35
11. Pianese 26 9 7 10 38:42 34
12. Rignanese 26 8 9 9 25:26 33
13. Ribelle 26 7 10 9 35:35 30
14. Fiorenzuola 26 7 6 13 27:35 27
15. Adriese 26 6 6 14 28:41 24
16. Sangiovannese 26 6 5 15 26:41 23
17. Castelfranco 26 5 7 14 14:30 22
18. Poggibonsi 26 4 4 18 16:43 16

Campionato Serie D Girone E

19.03. 14:30 Argentina Viareggio
19.03. 14:30 Fezzanese Unione Sanremo
19.03. 14:30 Ghivizzano Borgo Finale
19.03. 14:30 Grosseto Lavagnese
19.03. 14:30 Ligorna Massese
19.03. 14:30 Ponsacco Montemurlo
19.03. 14:30 Real Forte Querceta Savona
19.03. 14:30 Sestri Levante Gavorrano
19.03. 14:30 Valdinievole Montecatini Sporting Recco

Classifica:

1 Gavorrano 26 16 8 2 50:25 56
2. Massese 26 14 7 5 39:26 49
3. Savona 26 13 7 6 40:19 46
4. Lavagnese 26 13 7 6 41:28 46
5.Valdinievole Montecatin26 12 6 8 32:26 42
6. Real Forte Querceta 26 10 11 5 39:24 41
7. Unione Sanremo 26 9 12 5 40:26 39
8. Argentina 26 10 8 8 28:26 38
9. Finale 26 10 8 8 36:35 38
10. Ponsacco 26 10 7 9 33:32 37
11. Ligorna 26 6 13 7 37:45 31
12. Montemurlo 26 6 12 8 24:27 30
13. Sestri Levante 26 8 5 13 34:35 29
14. Ghivizzano Borgo 26 6 8 12 27:39 26
15. Viareggio 26 6 7 13 27:44 25
16. Fezzanese 26 3 11 12 27:46 20
17. Sporting Recco 26 4 6 16 24:44 18
18. Grosseto 26 3 7 16 27:58 16

Ore 16.45 post partita di Crotone Fiorentina e sala Stampa Di Paulo Sousa ( Stefano)

Ore 15 Rugby Poule 1 domenica, 19 marzo 2017

RECCO FIRENZE RUGBY 1931/MEDICEI Paolo Caselli

14:30 PRI Primavera Rugby – RIV Ottopagine Rugby Benevento – : –
Arbitro: Gabriele Di Nardo (AQ)
14:30 Rec Pro Recco Rugby – TOS Toscana Aeroporti I Medicei – : –
Arbitro: Andrea Spadoni (PD)
14:30 ACC Acc. Naz. I. Francescato – AQ L’Aquila Rugby Club – : –
Arbitro: Gabriel Chirnoaga (RM)
Classifica

Posizione Squadra Punti Punti fatti/subiti
1 (1) TOS Toscana Aeroporti I Medicei 18 128:39
2 (2) AQ L’Aquila Rugby Club 14 91:34
3 (3) Pro Recco Rugby 10 69:59
4 (4) Acc. Naz. I. Francescato 10 90:93
5 (5) Ottopagine Rugby Benevento 6 62:110
6 (6) Primavera Rugby 0 30:135
Under 17 Marzo, 19.03.2017 – 22. Giornata

15:00 h GENOA CARPI –
15:00 h JUVENTUS EMPOLI –
15:00 h TRAPANI SAMPDORIA –
15:00 h PISA SASSUOLO –
15:00 h NOVARA SPEZIA –
15:00 h PRO VERCELLI TORINO –
15:00 h FIORENTINA VIRTUS ENTELLA Trave ore 15 (Agg. risultato)

Classifica: Genoa 43, Empoli 42, Spezia 41, Torino 40, Juventus 39 la zona limite Play Off
Fiorentina 8° a 33 ; la matematica ancora non lo dice, ma anche qui rischiamo di non andare nemmeno ai play Off
Fiore che deve giocare con: Entella, Torino,Pro Vercelli Trapani, Novara , servirebbe un autentico miracolo

Calcio Allievi Under 16

Marzo, 19.03.2017 – 23. Giornata
15:00 h GENOA CARPI –
15:00 h JUVENTUS EMPOLI –
15:00 h TRAPANI SAMPDORIA –
15:00 h FIORENTINA SASSUOLO San Marcellino ore 15 (Agg. Risultato)
15:00 h NOVARA SPEZIA –
15:00 h PRO VERCELLI TORINO –
15:00 h PISA VIRTUS ENTELLA

Classifica: Comanda
il Genoa a 46, VIOLA secondi a 45 Sassuolo 3° a 41, Juventus e Torino 39

Campionato Giovanissimi nazionali Under 15

Marzo, 19.03.2017 – 23. Giornata
11:00 h GENOA CARPI –
11:00 h JUVENTUS EMPOLI –
11:00 h TRAPANI SAMPDORIA –
11:00 h FIORENTINA SASSUOLO – Ore 13.15 Bozzi a seguire Fiorentina Perugia ( O Caselli o Fallai o aggiornamento risultato)
11:00 h NOVARA SPEZIA –
11:00 h PRO VERCELLI TORINO –
11:00 h PISA VIRTUS ENTELLA

-Classifica Sampdoria 47, Novara 46, Juventus 45m Empoli 44, Genoa 44; la zona Play Off Fiorentina lontanissima in 8° posizione a 32 di fatto fuori dai play off

Ore 16.50 Volley Bisonte-Metalleghe Montichiari LIVE di Paolo Caselli

Imoco Volley Conegliano
Liu Jo Nordmeccanica Modena

Pomì Casalmaggiore
Savino Del Bene Scandicci

Igor Gorgonzola Novara
Club Italia Crai

Sudtirol Bolzano
Foppapedretti Bergamo

Il Bisonte Firenze
Metalleghe Montichiari

Saugella Team Monza
Unet Yamamay Busto Arsizio

Classifica

Imoco Volley Conegliano 51
Pomì Casalmaggiore 43
Igor Gorgonzola Novara 41
Foppapedretti Bergamo 37
Savino Del Bene Scandicci 32
Liu Jo Nordmeccanica Modena 30
Unet Yamamay Busto Arsizio 29
Sudtirol Bolzano 28
Il Bisonte Firenze 25
Metalleghe Montichiari 17
Saugella Team Monza 17
Club Italia Crai 10

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento