La Fiorentina aspetta Pjaca, mentre in entrata si aspettano i saldi

Ieri è andato in scena l’incontro tra il Genoa e il procuratore di Marko Pjaca. Preziosi ha cercato di convincere il giocatore attualmente della Fiorentina ad accettare l’offerta rossoblu e trasferirsi alla corte di Prandelli. E’ chiaro che al Genoa Pjaca avrebbe più spazio e potrebbe continuare il suo percorso per ritrovare sé stesso, cosa che a Firenze purtroppo non è riuscita. Ma Pjaca non ha ancora deciso cosa fare: abbandonare Firenze dopo pochi mesi sarebbe una sconfitta per lui, specie dopo aver fatto praticamente di tutto in estate per vestirsi di viola. E’ altrettanto vero che nella Fiorentina è ormai poco più di una riserva e neanche la prima quindi se davvero vuole giocare con continuità deve andare via.

Scelta difficile dunque da prendere e  per questo Marko Pjaca si è preso qualche ora (forse tutto il weekend) per decidere il suo futuro e non sbagliare una scelta che rischia di essere determinante per la sua carriera. Le parti torneranno ad aggiornarsi tra qualche giorno con la Fiorentina che aspetta ancora una posizione ufficiale da parte di Pjaca per poter dire la sua (in caso il giocatore chiedesse di andar via Corvino non opporrebbe resistenza, nel caso invece in cui Pjaca manifestasse la voglia di restare alla Fiorentina nessuno glielo impedirà, almeno in casa viola).

Il mercato in entrata comunque vive giorni di stallo perché la Fiorentina dopo i vari sondaggi fatti nel corso di questo mese di trattative non è riuscita a portare a casa il centrocampista per il girone di ritorno, ma si sa che negli ultimi giorni tutto può succedere e sicuramente da qui a fine mercato Corvino proverà nuovamente a farsi sotto con qualche giocatore (ad esempio Gagliardini). Per ora si aspetta perché l’Inter è sempre ferma alla posizione: Gagliardini non parte, specie alle condizioni della Fiorentina.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento