La Fiorentina ha deciso: Muriel sarà riscattato e anche Edimilson. Poi cessioni importanti

La Fiorentina ha già deciso di spendere i 14 milioni di euro pattuiti con il Siviglia a gennaio per riscattare Luis Muriel al termine di questa stagione. Il colombiano ha convinto tutti in pochi giorni: prima Pioli che lo ha reso un titolare della Fiorentina relegando in panchina Simeone, poi i tifosi con partite di alto spessore e infine la società che, come detto, in poco tempo ha deciso di mettere sul piatto i soldi necessari.

Dunque Luis Muriel sarà un giocatore della Fiorentina a titolo definitivo a partire dalla prossima stagione, ma potrebbe non essere l’unica pedina riscattata. Infatti anche Edimilson Fernandes, per il quale era stato fissato un riscatto da 8 milioni di euro, sembra molto vicino alla permanenza alla Fiorentina. Ancora restano da definire alcuni passaggi ma l’intenzione di Corvino è quella di acquistare a titolo definitivo anche il centrocampista svizzero che è un titolare di Pioli e che ultimamente si sta rivelando un’arma in più anche dal punto di vista realizzativo (pregevoli le reti con Udinese e SPAL con due tiri da fuori area, il primo di destro e il secondo di sinistro).

Evidente a tutti che con una campagna acquisti che vede la Fiorentina aver già speso più di 40 milioni di euro ci dovrà essere una campagna cessioni altrettanto importante. Sono tre i giocatori che a oggi sono sulla lista dei partenti e sono Veretout, Milenkovic e Biraghi. La Fiorentina spera di vendere solo questi ma tutto poi dipenderà dalle offerte che arriveranno in estate per i vari Chiesa e Benassi.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento