Larissa Iapichino, argento sugli ostacoli a un centrsimo dall’oro e vicina al record italiano

Dopo l’oro di ieri nel lungo arriva un’altra medaglia per Larissa Iapichino dai Campionati italiani Allievi indoor di Ancona. La fiorentina portacolori dell’Atletica Firenze Marathon per un solo centesimo si arrende a Veronica Besana, che aveva battuto ai Campionati italiani di prove multiple la settimana scorsa. Nei 60 ostacoli le due azzurrine chiudono prima e seconda, rispettivamente con 8.30 a tre centesimi dalla migliore prestazione italiana di Desola Oki, e 8.31, in una finale risolta al fotofinish in favore della lombarda dell’Atletica Lecco Colombo Costruzioni. La lecchese di Barzago allenata da Antonio Ianni e Diego Crippa si conferma campionessa italiana con lo stesso tempo del 2018, quell’8.30 che la colloca a tre centesimi dalla MPI di Desola Oki (8.27). La saltatrice e ostacolista fiorentina, invece, dopo aver vinto il lungo ieri con 6,30, strappa un 8.31 che rafforza la sua terza posizione di sempre con 13 centesimi di miglioramento. E al terzo posto l’ex cadetta Sandra Milena Ferrari (La Fratellanza Modena 1874) trova già un tempo che vale la quarta piazza alltime (8.48). E’ stata quindi una delle gare più appassionanti di sempre nella specialità.

Larissa Iapichino nel testa a testa con Nicla Mosetti in una gara quest’anno a Firenze

 

Larissa Iapichino tra i tecnici Gianni Cecconi e Ilaria Ceccarelli

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento