Mercato, quanti “No” per la Fiorentina. Per Corvino sarà difficile migliorare la rosa

Pochi soldi e un mercato che già di per sé è complicatissimo, così la Fiorentina a gennaio potrebbe anche non fare niente. Parliamoci chiaro il rischio bidone invernale è altissimo e storicamente le rose non si migliorano a gennaio anche se viene chiamato mercato di riparazione.

La Fiorentina avrebbe tanto da riparare ma sono riparazioni costose e per comprare ciò che manca a Pioli servirebbero tanti soldi e anche un appeal che i viola oggi non hanno. Per convincere un giocatore a venire a Firenze a gennaio non è facile, specie se si parla di titolari e dunque di giocatori che attualmente stanno facendo molto bene in realtà simili o superiori alla Fiorentina (altrimenti non sarebbero rinforzi veri e propri).

Anche per questo dai giocatori sondati sino ad ora dalla Fiorentina sono arrivati soprattutto dei “No”, o perché hanno ingaggi alti o perché altrove giocano in Europa o per il semplice fatto che giustamente se bussi ad un club a gennaio per un titolare ti sparano cifre iperboliche.

Dunque è probabile che alla fine delle due settimane di mercato Corvino avrà portato una o due pedine in più ma non aspettiamoci di avere poi una Fiorentina da Champions League, perché è altamente improbabile.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento