Mondiali di ciclismo, colpo di mano della Svizzera nella gara Under 23

Lo svizzero Hirschi vince in solitaria la prova Under 23 del Mondiale di ciclismo in Austria coprendo in 4 ore 24’05” la distanza di 179,9 chilometri. La squadra svizzera, che ha piazzato tre atleti nei primi nove all’arrivo, è stata protagonista di una fuga a sorpresa scatenata in discesa a circa 50 km dalla conclusione che vedeva ben quattro elvetici tra i sei protagonisti. Poi le carte si sono mischiate, con il resto del gruppo che ha speso tante energie nel tentativo di recuperare il gap, lungo i saliscendi del circuito di Insbruck.
Alla fine resisteva un terzetto che comprendeva anche il belga Lambrecht e il finlandese Hanninen, che venivano  sorpresi dallo svizzero ancora una volta con uno scatto in discesa. Giunti a 15” dal vincitore si disputavano la volata a due che vedeva prevalere il belga per l’argento.
Italiani mai troppo protagonisti se non nella fase dell’inseguimento, con Sergio Battistella migliore azzurro. In corsa c’erano anche Alessandro Monaco e Christian Scaroni della Petroli Firenze Hopplà Maserati.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento