Mondiali di ciclismo, Rohan Dennis strapazza tutti nella cronometro Elite uomini. Da domani le prove in linea

La cronometro di 52 km per gli atleti Elite al Mondiale di ciclismo in Austria l’ha vinta, e pure nettamente, l’australiano Rohan Dennis (che l’anno prossimo tra l’altro passerà alla Bahrein Merida di Vincenzo Nibali) col tempo di 1 ora, 3’ e 2″. Alle sue spalle l’olandese campione del mondo uscente della specialità, Tom Doumoulin, vincitore del Giro d’Italia lo scorso anno e quest’anno secondo nella classifica generale al Giro e al Tour de France. Apparso nettamente dimagrito rispetto alle ultime uscite, Doumoulin, detto la farfalla di Mastricht, ha accusato 1 minuto e 21 secondi da Dennis e per pochi centesimi ha chiuso davanti al belga Campenaerts.
Gli italiani in gara erano Alessandro De Marchi (che ritroveremo anche domenica nella prova in linea) che ha chiuso 28esimo a 5’54” dal vincitore, e Fabio Felline, 30esimo a 5’25” penalizzato anche da una caduta nel finale.

Da domani si comincia con le prove in linea: domani mattina tocca alle donne Juniores, domani pomeriggio agli uomini Juniores. Venerdì la gara Under 23 uomini, sabato le donne e domenica la gara maschile Elite.
L’Italia fin’ora ha conquistato due medaglie, un argento e un bronzo, rispettivamente nelle cronometro Juniores donne e Juniores uomini.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento