Mondiali di volley, serata super per l’azzurro Maruotti. Va avanti anche un altro “senese”, l’iraniano Marouf. Gli appuntamenti dell’Italia

E’ stata una serata da ricordare per la Nazionale italiana che a Firenze ha vinto anche la quinta partita del primo girone dei Mondiali. Ancora in un PalaMandela esaurito in ogni ordine di posto gli azzurri hanno centrato il successo per 3-1 contro la Slovenia chiudendo in questo modo a punteggio pieno la prima fase. Ottima nella circostanza la prestazione dello schiacciatore della Emma Villas Siena, Gabriele Maruotti, che tra l’altro si è sposato e vive a Firenze, che entrato in campo dalla panchina già dalle prime fasi del match ha messo a segno 6 punti con il 67% di positività in ricezione dando il via alla rimonta dopo le prime fasi quando l’Italia soffriva. Anche per lui è stata una notte magica. “E’ stato bellissimo – ha commentato poi Maruotti al termine della gara contro la Slovenia –, abbiamo giocato ancora una volta in un palcoscenico incredibile e con un pubblico caldo e partecipe. Abbiamo vinto la partita più importante, quella che ci fa restare tranquilli in questi due giorni di riposo. Noi che partiamo dalla panchina sappiamo quello che il ct Blengini ci chiede: dare una mano nei momenti difficili. Sono contento di esserci riuscito e spero vada sempre bene come mi è successo contro la Slovenia. Cinque vittorie ci regalano una maggiore tranquillità in vista di Milano”.

L’Italia giocherà infatti proprio a Milano la sua seconda fase. Gli azzurri, che partono dai 15 punti conquistati fino a questo momento, si troveranno di fronte venerdì sera la Finlandia (che ha 6 punti), sabato sera la Russia (che è a quota 10) e domenica sera l’Olanda (11 punti).

Si è qualificata alla seconda fase dei Mondiali anche l’Iran del palleggiatore della Emma Villas Siena, Saeid Marouf. Gli asiatici hanno vinto l’ultima gara della prima fase al tie break contro la Finlandia chiudendo il gruppo D in seconda posizione dietro alla Polonia con quattro vittorie e una sola sconfitta (proprio contro i polacchi). L’Iran giocherà a Sofia, in Bulgaria, la seconda fase. La squadra di Marouf si troverà di fronte gli Stati Uniti d’America (13 punti), la Bulgaria (9 punti) e il Canada (9 punti). Si qualificheranno alle Final Six di Torino le prime classificate dei nuovi raggruppamenti e le due migliori seconde.

Niente da fare invece per il Giappone dello schiacciatore della Emma Villas Siena, Yuki Ishikawa. Non è bastata nemmeno la vittoria al tie break contro l’Argentina perché i nipponici hanno chiuso il gruppo A (quello dell’Italia) in quinta posizione di classifica. Yuki Ishikawa ha terminato l’ultima sua gara dei Campionati del mondo con 7 punti a segno. Adesso lo schiacciatore è atteso a Siena per iniziare gli allenamenti insieme ai suoi nuovi compagni di squadra della Emma Villas Siena.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento