Nasce a Limite e Capraia l’unica realtà toscana di calcio a 5 ipovedenti. Supersport ne seguirà le gesta

Nasce l’Us Limite e Capraia ipovedenti: sarà l’unica squadra toscana a partecipare al campionato. La squadra è stata presentata al campo sportivo “M. Cecchi” di Limite sull’Arno. Sarà l’unica in Toscana che parteciperà al campionato nazionale di calcio a 5 che comincia domenica prossima. Come primo impegno i nerazzurri, dal colore dell’Atalanta che ha una partnership con il club giallorosso, saranno di scena a Treviso, mentre successivamente si scontreranno con il Fano, il Cagliari, Bergamo. Il girone è composto da cinque squadre, quattro partite di andata e ritorno e play-off finali, per un totale di dodici-tredici fine settimana da ottobre a giugno.
Accanto al campionato, sarà disputata anche la Coppa Italia, con un primo turno secco e la successiva finale; in coppa sarà iscritta pure la Ciociaria.
Le gare ufficiali saranno disputate al palazzetto di Sovigliana-Vinci, essendo necessaria una struttura al chiuso su erba non sintetica e particolari regole per l’illuminazione, mentre gli allenamenti- una volta alla settimana- si svolgeranno al campo sportivo di Limite. I portieri sono vedenti, i giocatori in campo rientrano nelle categorie B2 e B3, vale a dire persone con vista da un ventesimo o un decimo.

 

HANNO DETTO

L’idea è nata qualche mese fa grazie a un “summit” tra Sirio Belluomini, il tecnico della squadra, che ha incontrato l’assessore allo Sport del Comune Corrado Ceccarelli e il vice presidente dell’Us Limite Alessio Michelucci. Alla proposta di Ceccarelli di mettere a disposizione la struttura limitese per gli allenamenti dei ragazzi, la società ha risposto in maniera affermativa e sono iniziati i contatti per organizzare il progetto e la stagione. Importante anche il sostegno dell’imprenditoria: l’azienda Knorr Bremse ha infatti deciso di stanziare 5.000 euro per aiutare la squadra.

“Siamo contenti di aver dato il via e aiutato a concretizzare questo progetto che guarda al lato sociale e ai valori dello sport. Solo alcuni mesi fa, l’Amministrazione Comunale ha organizzato una Festa dello Sport dedicata alla disabilità, intitolata non a caso “Diversamente Sport”, per sensibilizzare alla pratica sportiva oltre le barriere. In questo modo, lo facciamo davvero e concretamente. Grazie a Francesco Minoli, l’amico che ci ha messo in contatto con Sirio, e soprattutto all’Us Limite e Capraia, che si è messa a disposizione per aiutare i ragazzi”, commenta l’assessore Ceccarelli.

“Il Consiglio regionale è vicino a questa nuova squadra, l’unica della Toscana che partecipa al campionato. La Regione ha un censimento dei luoghi dove le persone con disabilità hanno la possibilità di svolgere l’attività sportiva. Da oggi ci sarà anche Capraia e Limite. Complimenti a tutti”, ha detto il consigliere regionale Enrico Sostegni.

“Vogliamo creare qualcosa che non sia solo sport, ma anche impegno e sensibilizzazione sociale. Vogliamo far conoscere il calcio a 5 ipovedenti, coinvolgere le scuole e tutti coloro che, al di sopra dei 14 anni, non sanno dell’opportunità di fare sport nonostante le difficoltà”, ha sottolineato Sirio Belluomini.

“In bocca al lupo alla nostra squadra. Siamo felici di ospitarla al campo e supportarla, perché un progetto del genere rientra nei valori e negli obiettivi che ci poniamo come società sportiva. Abbiamo accettato volentieri l’invito del Comune, nel solco dell’attività che stiamo portando avanti a partire dai bambini”, ha aggiunto Alessio Michelucci.

Belluomini è stato per due anni anche tecnico della Nazionale italiana, che ogni anno organizza circa cinque stage per selezionare i giocatori e partecipare a competizioni internazionali.
Della rosa attuale dell’Us Limite, fanno parte della squadra azzurra i fratelli Antonio e Daniele Del Canto ma, se la stagione andrà bene, potrebbero esserci altre convocazioni.

Ci sono tutti i presupposti, insomma, per un campionato importante. Dopo la prima gara a Treviso in programma domenica 20 ottobre, il debutto casalingo, al palazzetto di Sovigliana-Vinci, avverrà domenica 25 novembre. Ingresso gratuito.

Ecco la rosa:

Portieri: Davide Anzini, Simone Niccolai, Andrea Giustarini, Vincenzo Scala. Giocatori: Massimiliano Raviele, Antonio Del Canto, Daniele Del Canto, Andrea Polito, Daniele Mastracci, Emanuele Sallemi, Alexandru Cursureanu, Francesco Romano, Christian Belotti. Allenatore: Sirio Belluomini.

 

Firenze Viola Supersport sarà lieta di seguire le vicende di questa squadra con alto contenuto sociale intrinseco e di dare aggiornamenti sull’andamento della stagione sui canali che abbiamo a disposizione.

La rappresentanza del team

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento