Pallamano: Domani 2° match interno per la Ego Handball Siena

Pallamano: 2° Match interno per il team senese

Comunicato Ego Handball Siena: Ego Handball al PalaEstra contro Cingoli

Siena- La Ego Handball torna al PalaEstra dove domani  sabato alle 18.30 affronterà Cingoli nella terza di campionato (ingresso libero). Partita delicata per gli uomini di Alessandro Fusina, reduci da una settimana di allenamenti a ranghi ridotti, visti gli infortuni riportati nella partita di Bolzano a Jacob Nelson e Edoardo Borgianni, che sono in forte dubbio per la partita di domani.
Cingoli arriva al PalaEstra reduce dalla sconfitta nella prima giornata in casa contro Cassano Magnano (23-32) e dalla vittoria sul campo di Gaeta contro Fondi di sabato scorso per 26-27.
“Cingoli è una formazione molto giovane – racconta Alessandro Fusina – che nell’ultima giornata ha conquistato un’importante vittoria su un campo difficile come quello dove gioca Fondi. Mi aspetto una partita equilibrata e intensa. Noi abbiamo la necessità di vincere, per centrare la prima vittoria stagionale. Ce la metteremo tutta, anche se questa settimana abbiamo lavorato a ranghi ridotti, vista l’assenza di Nelson e Borgianni che sono in forte dubbio per la partita”.
“Sabato scorso a Bolzano siamo partiti titubanti – racconta il capitano della Ego Handball Francesco Bevanati – ed abbiamo sprecato diverse occasioni. Ci siamo ripresi del secondo tempo, ma non siamo riusciti a rimettere apposto la partita. Dobbiamo ripartire dalle cose buone concentrarsi sulla gara di domani contro Cingoli. Affronteremo una squadra molto preparata, che gioca insieme da diverso tempo. Ce la metteremo tutta e cercheremo di fare la nostra partita”.
Nelle altre partite Gaeta ospiterà Brixen, Fondi andrà in trasferta a Pressano, Fasano affronterà Bozen. Metelli Cologne-Trieste e Bologna United-Merano chiuderanno le partite del sabato alle 20.30, mentre il posticipo della domenica vedrà in campo Conversano e Cassano Magnano (17.30).

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento