Parte l’Europeo di calcio a 5 ipovedenti. Nell’Italia c’è Antonio Del Canto

Antonio Dal Canto, portacolori della squadra di Limite e Capraia di calcio a 5 ipovedenti, farà parte della spedizione della nazionale azzurra per gli Europei. E’ in partenza infatti la Nazionale di calcio a 5 B2/3 per l’appuntamento dal 5 al 15 dicembre a Tbilisi, capitale della Georgia, con il Campionato Europeo IBSA. Gli azzurri di Andrea Congiu sono inseriti nel girone A insieme all’Inghilterra e alla Georgia, mentre nel gruppo B figurano Ucraina, Turchia e Russia. L’Italia debutterà sabato 8 dicembre (ore 15) contro la Georgia e domenica 9 dicembre (sempre alle 15) sfiderà la selezione inglese. Gli azzurri partono n queste ore per Tbilisi per svolgere un preraduno in vista del torneo. Gli incontri del Campionato Europeo si svolgeranno nell’impianto sportivo Tbilisi Sports Olympic Palace di Tbilisi, mentre gli allenamenti al Palazzetto dello Sport Sportscomplex, “Arena” 1 di Tbilisi.

Questi i calciatori convocati: Figus Gianluca, Vadilonga Andrea, Natali Adugna, Del Canto Antonio, Ferrarelli Giuseppe, Hammoud Daniele, Marini Gianluca, Comito Vincenzo, Cazzanti Fabio, Deramo Mattia e Bekrou Ghanem.
La delegazione italiana guidata da Gianguido Marzi, è composta dal CT Andrea Congiu, dal preparatore atletico Gian Marco Piras, dal fisioterapista Giorgio Peresempio e dalla responsabile relazioni internazionali e interprete Alena Kurlovich.

“Come squadra siamo una squadra giovane – spiega Antonio Dal Canto – le sensazioni sono positive perché siamo un gruppo spregiudicato, anche se la mancanza di esperienza potrebbe certamente rappresentare un elemento negativo, per contro una certa spregiudicatezza mi dà una certa fiducia anche perché non abbiamo un eccessivo peso addosso. La competizione è dura ma siamo un bel gruppo e con un buon tasso tecnico generale omogeneo di tutta la squadra. Inoltre abbiamo un bello staff. Di competizioni internazionali ne ho già fatte, per me è la settima, ottava partecipazione in una rassegna per nazionali e cercherò di dare una mano ai meno esperti. Le avversarie? La Georgia non si conosce, ha creato la squadra proprio in occasione di questi Europei. E’ tutta da scoprire. L’Inghilterra ha invece grande esperienza internazionale, sono un bel gruppo che sta insieme da tanto tempo, sono anni che giocano insieme, anche se forse sono un po’ carenti in fatto di tecnica. Vedremo. Noi siamo pronti, speriamo di andare avanti nel torneo”.

Antonio Dal Canto

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento