Ritorno al passato per Pioli per superare la crisi del gol

Dopo il fallimentare esperimento di Torino Pioli è pronto a tornare alla vecchia formazione, quella con Simeone centravanti coadiuvato da Chiesa e Pjaca (anche se in questo caso resta vivo il ballottaggio con Mirallas).

Cambiare non ha funzionato, la crisi sotto porta della Fiorentina è rimasta intatta anche a Torino e le uniche occasioni sono capitate sul piede impreciso del Cholito.

Sabato sera arriva la Roma, primo big match casalingo della stagione, con la Fiorentina che deve ritrovare la prestazione e, magari, anche una vittoria che nel mese di ottobre non è mai arrivata.

Per questo Pioli, dopo l’esperimento, è pronto a fare un passo indietro e tornare a puntare sulla stessa Fiorentina con la speranza di avere giocatori più ispirati e chissà, magari, di aver trovato nuove idee in questi giorni di lavoro.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento