TENNIS: ATP Auckland, Berrettini centra gli ottavi, Cecchinato sfida Sandgren. Debutta bene Giorgi, Viola avanza in Vietnam

Dopo la pesante sconfitta di Doha contro Roberto Bautista-Agut, poi vincitore del torneo, Matteo Berrettini rialza la testa sul cemento e conquista gli ottavi di finale all’ATP 250 di Auckland, in Nuova Zelanda. Il classe ’96 romano vince nettamente contro il quasi coetaneo Mackenzie McDonald, californiano nato nel 1995, imponendosi con un secco 2-0 (6-3/6-4), e realizzando ben 14 ace. Un’affermazione sul cemento che può dare un’iniezione di fiducia a Berrettini, che ora attende il proprio avversario, il vincitore dell’incontro tra lo statunitense Johnson e l’argentino ‘LeoMayer. Pronti a scendere in campo anche Marco Cecchinato, che affronterà Tennys Sandgren per accedere agli ottavi, e Fabio Fognini, che se la vedrà con uno tra Gojowczyk e Pella. Al Challenger di Canberra viene eliminato ai sedicesimi di finale come da pronostico Marco Bortolotti, che cede 6-3/6-3 contro Jiri Vesely. Infine, Matteo Viola riesce ad ottenere il passaggio agli ottavi di finale a Da Nang in Vietnam. Il classe ’87 veneto batte 2 set a 1 in rimonta il thailandese dal nome  impronunciabile Trongcharoenchaikul, e ora affronterà il libanese Hassan. Ottimo il debutto di Camila Giorgi a Sidney; la marchigiana non lascia scampo all’australiana Tomljanovic, conquistando gli ottavi ed una vittoria importante, contro un’avversaria reduce da due ottime vittorie al WTA di Brisbane contro Siniakova e Konta, prima di essere sconfitta ai quarti dalla successiva vincitrice del torneo, Karolina Pliskova. Durissimo ostacolo ora per l’azzurra classe ’91: Camila Giorgi sfiderà la tedesca Angelique Kerber per ottenere l’accesso ai quarti di finale.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento