TENNIS: ATP Sidney, Seppi accede ai quarti. Ad Auckland avanti solo Fognini. Aus Open: il sogno continua per…

E’ un bilancio complessivamente negativo quello dei tennisti italiani all’ATP 250 di Auckland dopo la notte appena trascorsa. Vengono eliminati Matteo Berrettini e Marco Cecchinato, la cui corsa si interrompe così agli ottavi di finale del torneo. Fresco del nuovo best ranking, la 18esima posizione nel circuito, Marco Cecchinato perde nettamente contro lo statunitense Sandgren; il punteggio finale è di 6-3/6-3, e non lascia spazio a troppi commenti. Cecchinato non riesce ad ottenere neppure una palla break, e cede entrambi i set a Sandgren in brevissimo tempo: la partita dura solo 57 minuti. Più combattuta la sfida tra Matteo Berrettini e ‘LeoMayer. Il romano classe ’96 vince 7-5 il primo set ma perde il secondo al tie break, dopo aver avuto ben 3 palle break in vantaggio per 6-5. Il terzo set ruota al quarto game, in cui Berrettini perde per la prima e decisiva volta il servizio; Mayer chiude 6-3 ed avanza ai quarti. Come sempre fa soffrire, Fabio Fognini, ma sconfigge Gojowczyk per 2 set a 1. Dopo un primo set dominato e chiuso 6-2, il ligure classe ’87 perde 6-3 il secondo parziale. Il terzo set è una maratona di emozioni, entrambi i tennisti perdono il servizio 2 volte e si arriva al tie break, in cui Fognini rimonta sotto 4-2 e servizio e chiude 7-5. Per ‘Fogna‘ adesso c’è Kohlschreiber ai quarti, ed una grande occasione per arrivare in semifinale, con un tabellone che lo vede testa di serie numero 2 e il solo Carreno-Busta come avversario di un certo spessore. Procede spedito all’ATP di Sidney Andreas Seppi, che batte nettamente l’insidioso mancino slovacco Klizan per 2 set a 0 (7-6/6-2). Il classe ’84 si dimostra solido e ora è pronto a battagliare con il giovanissimo greco Tsitsipas, tennista in ascesa, numero 1 del torneo e 15 del mondo. Alle qualificazioni per gli Australian Open, il bilancio degli italiani dopo stanotte è 5/8. Avanza Sonego, che batte Clarke 2 set a 0, lo stesso punteggio è inflitto da Lorenzi al colombiano Galan Riveros e da Travaglia allo slovacco Martin. Ottima prova anche per Baldi, che batte nettamente il tedesco Maden per 2-0, e di Napolitano, che infligge un 2-0 a Donati nel derby azzurro. Eliminati invece Bolelli, sconfitto da Ito, Gaio e Giustino, che perdono rispettivamente contro Sugita e Krueger. Nel circuito WTA, avanza Trevisan che batte 2 set a 1 Zarycka; eliminate Di Giuseppe e Gatto-Monticone, da Kalinina e Klick. Infine, al Challenger di Da Nang, accede ai quarti Matteo Viola, che supera Hassan 6-4/6-1 e ora troverà il cinese Bai. Eliminato invece Riccardo Bonadio, battuto 2 set a 1 dal russo Avidzba dopo una gara molto equilibrata.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento