TENNIS: ATP Sidney, un super Seppi elimina Tsitsipas! Fognini eliminato ad Auckland. Aus Open: i risultati della notte oceanica

E’ un vero e proprio show quello di Andreas Seppi all’ATP 250 di Sidney. L’altoatesino classe ’84 elimina il giovanissimo greco Stefanos Tsitsipas grazie ad una prova sontuosa ed accede alla semifinale del torneo. Dopo aver ceduto il primo set per 6-4, Seppi non molla di un centimetro e sfruttando anche un avversario molto falloso (saranno ben 7 i doppi falli), rimonta vincendo per 6-4 secondo e terzo parziale, resistendo da veterano ai tentativi di rientro del tennista ateniese. Per il tennista azzurro adesso l’ostacolo è rappresentato dal ‘PequeDiego Schwartzman; i due tennisti sono amici e si prospetta una sfida interessante fra due giocatori dalle caratteristiche molto diverse. Brutta sconfitta invece per Fabio Fognini all’ATP di Auckland. Il ragazzo ligure ancora non in perfette condizioni fisiche viene nettamente battuto dal navigato tedesco classe ’83 Kohlschreiber, che gli concede appena 4 game e soltanto 2 palle break in tutta la gara. Giornata complessivamente positiva per i tennisti italiani ancora in gioco per un posto nel main draw degli Australian Open, primo grande Slam della stagione. Accedono all’ultimo turno di qualificazione Luca Vanni, che batte due set a 0 l’ucraino Stakhovsky. Non delude neppure Lorenzo Sonego, che senza problemi riesce ad avere la meglio contro il giapponese Sugita (2-0).  Successo anche per ‘PaolinoLorenzi, che vince 2 set a 1 contro lo statunitense Paul. Dopo un’estenuante sfida con il nipponico Soeda, riesce ad accedere al turno finale Stefano Travaglia, 2-1 il punteggio finale, dopo una vera maratona nel terzo set. Niente da fare invece per Stefano Napolitano, rimontato e battuto 2 set a 1 da Fratangelo e per Filippo Baldi, che perde contro il tedesco Moraing, già giustiziere di Sonego al Challenger di Playford. Nel circuito WTA, avanza Martina Trevisan, che con un secco 2-0 supera l’uzbeka Sharipova, 6-3/7-5 il punteggio finale. Il quadro si completa con la vittoria di Matteo Viola, 2 set a 0, contro il cinese Bai, al Challenger vietnamita di Da Nang. Il veneto classe ’87 chiude 6-3/7-6 ed accede alla semifinale della manifestazione. Adesso affronterà il giovane statunitense Kwiatkowski, tennista interessante, che negli ultimi due incontri con tennisti italiani è 2-0, avendo superato prima Lorenzi a Houston e più recentemente poi Giustino a Noumea.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento