TENNIS- Challenger Cherbourg: Marcora e Musetti avanti con decisione. Sinner a Rotterdam sfrutta il ritiro di Albot

Non ha bisogno di faticare per ottenere l’accesso agli ottavi all’Atp di Rotterdam Jannik Sinner. Il talento trentino avrebbe dovuto sfidare il solido moldavo Radu Albot al primo turno, grazie alla wild-card concessagli, ma il giocatore classe ’89 si è ritirato dal torneo, permettendo a Sinner di avanzare. Ora il 2001 italiano troverà uno tra Goffin e l’esperto Haase. Continua a procedere a gonfie vele il giovanissimo Lorenzo Musetti. Il carrarino al Challenger di Cherbourg vince 6-4/6-4 contro il giapponese Moriya e ottiene il pass per gli ottavi di finale del torneo. Ora il 2002 azzurro attende uno tra l’ucraino Marchenko e il francese Halys. Agevole successo anche per Roberto Marcora, in ottima forma. Il tennista di Busto Arsizio supera 6-3/6-4 il belga De Greef, e ora sfiderà il vincente tra Matteo Viola e Marie. 

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento