Tennis: Partono i Campionati Toscani Assoluti Indoor

COMITATO REGIONALE TOSCANO
COMUNICATO STAMPA N. 4
(Ai Campionati Toscani Assoluti Indoor – 4° Trofeo Centro Arredotessile – validi come prequalificazioni agli Internazionali d’Italia BNL aderiscono i campioni della scorsa edizione: Maria Elena Camerin ed Jacopo Stefanini)

Comunicati stampa Comitato Regionale Tennis Enrico Roscitano

Jacopo Stefanini                                      e          Maria Elena Camerin

Matteo Trevisan                                e                        Anna Giulia Remondina

Parte ufficialmente, sui campi coperti in terra rossa del Match Ball Firenze, la 39esima edizione dei Campionato Toscani Assoluti Indoor, manifestazione Open che prevede un montepremi di oltre 25.000 euro e assegna le wild card per le prequalifiche degli Internazionali BNL d’Italia.
Da Sabato 18 febbraio a domenica 5 marzo i migliori e le migliori racchette della Toscana scendono in campo per guadagnare un ottimo montepremi (al vincitore del maschile vanno 3500 euro, alla vincitrice 2800), il titolo di campione regionale e soprattutto uno dei posti utili (3 nei tornei di singolare ed uno in quelli di doppio) per la partecipazione alle prequalificazioni degli Internazionali d’Italia BNL.
Ai campionati Toscani Assoluti Indoor Open possono partecipare solamente giocatori e giocatrici tesserati per circoli toscani. I titoli regionali da assegnare sono quelli di campione toscano assoluto indoor, campione toscano assoluto indoor di doppio e campione toscano indoor di 3^ categoria. In programma è stato inserito anche la disputa del torneo di doppio misto che non vale come gara di prequalificazione agli internazionali d’Italia ma solamente come assegnazione del titolo toscano.
A partire per primi (sabato 18 febbraio) saranno i tabelloni di terza categoria maschile e femminile che sono stati compilati dagli ufficiali di gara guidati dal giudice arbitro titolare Alfredo Manetti che si avvale degli assistenti Renzo Roselli, Paolo Lapini, Niccolò Stringhi mentre in qualità di direttore di gara si adopererà Lorenzo Signori.
Il torneo maschile di 3^ categoria (148 iscritti) vede come principali favoriti il pistoiese Giacomo Fiori Cimati, portacolori del Tennis Club Pistoia, l’aretino Edoardo Chiericoni (Junior Tc Arezzo) ed i fiorentini Alberto Vanni (Ct Scandicci) e Francesco Andreazza (Tc Gorinello). Sono ben 16 i giocatori di primo gruppo (31) inseriti nel tabellone a cui partecipano anche i qualificati provenienti dai tornei di 4^ categoria che sono stati disputati nel numero di uno per provincia nel mese di gennaio. I primi 15 classificati del torneo di 3^ si qualificheranno per il torneo open valido come prova di prequalificazione al Foro Italico.
Il torneo femminile (80 iscritte) ha come probabili protagoniste per la vittoria finale l’aretina Chiara Paglicci (Junior Tc Arezzo), la senese Alessandra Ronconi (Tc Sinalunga), la pratese figlia d’arte Elena Foggia (Tc Prato) e l’altra senese Eleonora Galieni (Tc Poggibonsi). In questo caso sono 11 le giocatrici di primo gruppo (31) ed anche in questo torneo sono state inserite le qualificate provenienti dai tabelloni provinciali. Le prime 11 classificate si qualificano per il torneo principale.
I tornei che contano per le prequalificazioni agli internazionali d’Italia BNL hanno le iscrizioni ancora aperte, ma abbiamo già la presenza delle migliori racchette della regione come Matteo Marrai (21 Tc Italia), Matteo Trevisan (21 Tc Prato), Daniele Capecchi (21 Ct Firenze), Andrea Patracchini (22 Sc Montecatini), Andrea Turini (23 Tc Poggibonsi), Pietro Fanucci (23 Ct Firenze), Gianluca Acquaroli (23 Tc Pontedera) al maschile e Giulia Remondina (21 Tc Bisenzio) e Lucrezia Stefanini (22 Tc Prato) al femminile.
E’ facile prevedere lo sviluppo di una delle più spettacolari edizioni dei Campionati Toscani Assoluti Indoor che, nelle fasi finali, avranno le riprese di Supertennis Tv
Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.matchballfirenze.it e www.federtennis.it/toscana.
L’ingresso è libero.

Ed è noto che gli assassini spesso ritornano sul luogo del delitto. Questo è quanto succede al Match Ball Firenze dove si sta disputando la 39esima edizione dei Campionato Toscani Assoluti Indoor, manifestazione Open che prevede un montepremi di oltre 25.000 euro e assegna le wild card per le prequalifiche degli Internazionali BNL d’Italia.
Tra le ultime adesioni, infatti, ci sono i campioni uscenti dei tornei 2016; Maria Elena Camerin e Jacopo Stefani, entrambi portacolori del Tennis Club Prato, hanno deciso di accettare la nuova sfida e di essere pronti a ribadire la supremazia toscana onde poter rivivere ancora una volta l’avventura Foro Italico.
Per loro non sarà affatto facile ripetere l’impresa dello scorso anno poiché gli ostacoli da affrontare sembrano più accentuati rispetto all’edizione passata. Al femminile ci sarà, infatti, una certa Anna Giulia Remondina, atleta tesserata per il Tennis Club Lucca, allenata da Renzo Furlan, che frequenta ancora, con mire ambiziose (è stata 219 Wta), i tornei internazionali e scende a Firenze con la voglia di acquisire il pass per il Foro Italico. Ricordiamo che fra gli scalpi tennistici della Remondina ci sono quelli della Muguruza, della Konta e della Knapp, tanto per intenderci.
Agonista da sempre, è figlia dell’attuale allenatore della Pistoiese calcio, la Remondina si cimenterà anche nel torneo di doppio in coppia con la giocatrice del Tennis Club Sinalunga Francesca Bullani. Altre avversarie scomode per la Camerin saranno la sua figlioccia tennistica Lucrezia Stefanini, finalista lo scorso anno, ed un’altra forte racchetta del club pratese, la ventenne Lucia Bronzetti (23).
Non si potrà distrarre neppure per un momento Jacopo Stefanini se vorrà replicare il titolo dello scorso anno. Avrà, infatti, avversari di grande caratura come l’esperto Matteo Marrai, giocatore di punta del Tennis Club Italia, circolo che ha scritto la storia del tennis italiano a squadre degli ultimi anni, il fiorentino di Rufina Daniele Capecchi, portacolori del Circolo Tennis Firenze, vincitore dei campionati toscani del 2015 ed il fiorentino di nascita, ma pisano di adozione, Matteo Trevisan, grande speranza del tennis giovanile che solo a corrente alternata ha messo in mostra le sue doti. Anche Trevisan è in possesso di una grande esperienza ed è stato compagno di avventura di Jacopo Stefanini nella quasi impresa del Tennis Club Prato in serie A1.
Da tenere in grande considerazione al maschile anche un certo Daniele Giorgini, attuale tecnico del club organizzatore, l’emiliano Andrea Patracchini, portacolori dello Sporting Club Montecatini, Gianluca Acquaroli, allenato da Leonardo Azzaro al Tennis Club Pontedera, vicecampione italiano di seconda categoria, Pietro Fanucci del Circolo Tennis Firenze ed il livornese Gregorio Lulli.
Infine, per quanto concerne i tornei già partiti, ovvero quelli di terza categoria maschile e femminile, la situazione è in fase interlocutoria in attesa della discesa in campo di giocatori e giocatrici di grande spessore tecnico. Si gioca tutti i giorni, feriali a partire dalle ore 14.00, sabato e domenica partenza ore 9.00, e nei campi coperti in terra rossa del prestigioso club di Bagno a Ripoli è possibile assistere ad ottimi incontri in cui sono impegnati tanti giovani virgulti del tennis toscano.
Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.matchballfirenze.it e www.federtennis.it/toscana.
L’ingresso è libero.
Firenze 22 febbraio 2017 Ufficio Stampa CRT
(Enrico Roscitano – 347 6330732)

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento