TENNIS- Roland Garros: Ok Sinner, Sonego asfalta Bublik, Giustino si arrende a Schwartzman. Cecchinato supera Londero, e Travaglia…

Termina l’avventura di Lorenzo Giustino al Roland Garros. Troppo forte il ‘PequeSchwartzman, finalista a Roma, che chiude in 3 set lasciando appena 6 game al campano. Avanza al terzo turno invece Lorenzo Sonego, che supera 7-6/6-1/7-5 il talentuoso ma discontinuo Bublik, e sfiderà lo statunitense Fritz. Al quinto set per la prima volta a sorridere è Travaglia, che batte Nishikori dopo una bella maratona guadagnandosi il centrale e Nadal. Tutto facile per Sinner, che chiude 6-1/6-4/6-4 sul francese Bonzi e affronterà il terraiolo Coria. La spunta al quarto Cecchinato, che elimina Londero e se le vedrà con Zverev. Sul versante WTA, dopo una maratona di 3 ore e 11 minuti, Sara Errani si arrende all’olandese Bertens al terzo set, per 6-7/6-3/7-9. I troppi problemi al servizio della giocatrice azzurra sono fatali, Bertens non è al meglio ma riesce a prendersi un successo pesante che vuol dire terzo turno. Grande rimonta di Martina Trevisan, che batte la 2004 Gauff e sfiderà la forte greca Sakkari al terzo turno. Nel circuito Challenger, tutto facile agli ottavi di finale a Biella per Matteo Viola, che batte 6-1/7-5 lo svizzero Bertola e troverà lo sloveno Rola ai quarti. La sfida sarà la prima assoluta tra i due giocatori. Eliminazione per Andrea Pellegrino, che viene rimontato e superato dallo statunitense Cressy. Il primo set è vinto al tiebreak dal pugliese classe ’97, che però poi non sfrutta la chance di servire per il match nel secondo parziale. Cressy sale di livello e vince 7-6/6-0.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento